Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Lists

Parametri della stringa di query dell'URL nei criteri dell'elenco e del flusso di lavoro

Ultimo aggiornamento: gennaio 18, 2022

Si applica a:

Marketing Hub Professional, Enterprise
CMS Hub Professional, Enterprise
Legacy Marketing Hub Basic

I parametri di query string vengono aggiunti agli URL del tuo sito web quando usi gli URL di monitoraggio per tracciare una visita da una certa fonte e campagna, o passare dei valori nell'URL. Sono anche utilizzati in alcuni sistemi CMS esterni per visualizzare contenuti specifici su una pagina.

Stringhe di query UTM contro stringhe di query non UTM

I filtri delle liste e i trigger di iscrizione al flusso di lavoro ignorano i parametri UTM contenuti nelle proprietà dei contatti delle visite alle pagine. Per questo motivo, gli elenchi e i flussi di lavoro che utilizzano il filtro di visualizzazione della pagina potrebbero non richiamare i contatti che ti aspetti. Ci sono due differenze nel modo in cui i filtri della vista pagina cercano i contatti:

  • Se includi i parametri UTM in un filtro Contatto ha visualizzato almeno un URL contenente, l'elenco o il flusso di lavoro cercherà i contatti in base a quegli esatti parametri UTM. Tuttavia, poiché i parametri UTM vengono ignorati, i contatti che hanno visitato la pagina con i parametri UTM non verranno estratti nell'elenco o nel flusso di lavoro.
  • Se includi i parametri UTM in un Contatto ha visualizzato almeno un URL uguale al filtro, l'elenco o il flusso di lavoro non includerà i parametri UTM nella sua ricerca. Tutti i contatti che hanno visitato la pagina con o senza parametri UTM saranno tirati nell'elenco o nel flusso di lavoro.

Scopri di più negli esempi qui sotto.

I parametri UTM comuni che vengono rimossi dagli URL visitati nei record di contatto includono:

  • source
  • utm_source
  • utm_medium
  • utm_campagna
  • utm_content
  • utm_term

Tuttavia, HubSpot non rimuoverà le stringhe di query non-UTM dagli URL visitati sui record di contatto. Per esempio, nell'URL www.hubspot.com/offer?discount, ?discount è una stringa di query non-UTM.

Scenari di esempio

Gli scenari di esempio qui sotto illustrano come gli strumenti delle liste e dei flussi di lavoro gestiscono le stringhe di query quando valutano se un contatto soddisfa i suoi criteri. Ai fini degli esempi, ci sono tre contatti che hanno visualizzato la pagina in modo diverso:

  • Ilcontatto 1 ha visualizzato la pagina dei prezzi come parte di una campagna e-mail impostata con un URL di monitoraggio, http://www.domain.com/pricing?utm_source=email.
  • Ilcontatto 2 ha visualizzato la pagina dei prezzi come parte di una campagna separata, tracciata con una query string diversa, http://www.domain.com/pricing?specialdiscount.
  • Ilcontatto 3 ha visualizzato la pagina dei prezzi navigando organicamente attraverso il sito web e ha visto la pagina senza una stringa di query, http://www.domain.com/pricing.

Scenario 1

Per aggiungere a una lista o a un flusso di lavoro i contatti che hanno visualizzato la pagina come parte della tua campagna e-mail, il criterio Il contatto ha visitato l'URL contenente, è impostato su /pricing?utm_source=email.

list-1
URL contenente

La lista o il flusso di lavoro cerca i contatti che hanno visitato l'URL con quella esatta stringa di query.

  • Ilcontatto 1 non sarà aggiunto all'elenco o al flusso di lavoro perché ?utm_source=email viene rimosso dal suo record di contatto. L'URL che hanno visto è registrato comehttp://www.domain.com/pricing. Questo non corrisponde ai criteri perché non include"/pricing?utm_source=email".
  • Ilcontatto 2 non sarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché ha visualizzato un URL contenente/pricing?specialdiscount. Questo non corrisponde ai criteri perché non include"/pricing?utm_source=email".
  • Ilcontatto 3 non sarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché ha visualizzato un URL contenente solo/pricing. Questo non corrisponde ai criteri perché non include"/pricing?utm_source=email".

Scenario 2

Per aggiungere i contatti che hanno visualizzato la pagina come parte di un'altra campagna ad un elenco o flusso di lavoro, il criterio Il contatto ha visitato un URL contenente, è impostato su /pricing?specialdiscount.

list4
  • Il contatto 1 non sarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché il suo URL visitato registrato è http://www.domain.com/pricing .Questo non corrisponde ai criteri, poiché non contiene "/pricing?specialdiscount".
  • Ilcontatto 2sarà aggiunto all'elenco o al flusso di lavoro perché ha visualizzato un URL contenente/pricing?specialdiscount ei parametri della query string nonsono stati rimossi dal record del contatto. Questo corrisponde ai criteri, poiché l'URL registrato contiene /pricing?specialdiscount.
  • Il contatto 3 non sarà aggiunto all'elenco o al flusso di lavoro perché ha visualizzato un URL contenente solo/pricing.Questo non corrisponde ai criteri, poiché non contiene "/pricing?specialdiscount".

Scenario 3

Per estrarre i contatti che hanno visto un URL contenente /pricing senza alcun parametro di query string, il criterio Contatto ha visitato un URL contenente, è impostato su /pricing.

list-2

Tutti e 3 i contatti saranno aggiunti alla lista o al flusso di lavoro. Soddisfano i criteri perché hanno tutti visto la pagina contenente /pricing. In questo scenario, non importa se hanno visualizzato la pagina con o senza la query string.

Scenario 4

Per aggiungere i contatti che hanno visitato l'URL esatto della tua campagna email, http://www.domain.com/pricing?utm_source=email, il criterioContatto ha visitato l'URL esatto è impostato sull'URL completo.

list-3

In questo caso, HubSpot elimina i parametri UTM dall'URL del criterio . La lista o il flusso di lavoro cercherà quindi i contatti che hanno visitato l'URL esattohttp://www.domain.com/pricing, e non l'URL contenente i parametri della query.

  • Il contatto 1 sarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché il suo URL di pagina visualizzato registrato è http://www.domain.com/pricing. Questo corrisponde ai criteri che l'elenco o il flusso di lavoro sta cercando.
  • Il contatto 2 nonsarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché ha visualizzato l'URL con una stringa di query non spogliata allegata: http://www.domain.com/pricing?specialdiscount. Questo non corrisponde ai criteri, poiché non è l'URL esatto"http://www.domain.com/pricing".
  • Il contatto 3 sarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché l'URL esatto che ha visitato è http://www.domain.com/pricing. Questo corrisponde ai criteri che l'elenco o il flusso di lavoro sta cercando.
Was this article helpful?
This form is used for documentation feedback only. Learn how to get help with HubSpot.