Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Lists

Parametri della stringa di query dell'URL nei criteri dell'elenco e del flusso di lavoro

Ultimo aggiornamento: gennaio 27, 2021

Si applica a:

Marketing Hub  Professional, Enterprisee
CMS Hub  Professional, Enterprisee
Legacy Marketing Hub Basic

I parametri di query string vengono aggiunti agli URL del tuo sito web quando usi gli URL di monitoraggio per tracciare una visita da una certa fonte e campagna, o passare dei valori nell'URL. Sono anche utilizzati in alcuni sistemi CMS esterni per visualizzare contenuti specifici su una pagina.

Stringhe di query UTM vs. stringhe di query non UTM


HubSpot rimuove i parametri UTM dagli URL visitati nei record di contatto. A causa di questo, gli elenchi e i flussi di lavoro che usano il filtro di visualizzazione della pagina potrebbero non richiamare i contatti che ti aspetti. Ci sono due differenze nel modo in cui i filtri della vista pagina cercano i contatti:

  • Se usi i parametri UTM in un filtro che contiene un URL visitato, l'elenco o il flusso di lavoro includerà i parametri UTM nella sua ricerca. Poiché HubSpot rimuove i parametri UTM dagli URL visitati nei record dei contatti, i contatti che hanno visitato la pagina con i parametri UTM non verranno estratti nell'elenco o nel flusso di lavoro.
  • Se usi i parametri UTM in un filtro Contact has visited exact URL, l'elenco o il flusso di lavoro non includerà i parametri UTM nella sua ricerca. I contatti che hanno visitato la pagina con o senza parametri UTM saranno tirati nell'elenco o nel flusso di lavoro.

Scopri di più negli esempi qui sotto.

I parametri UTM comuni che vengono rimossi dagli URL visitati nei record di contatto includono:

  • source
  • utm_source
  • utm_medium
  • utm_campagna
  • utm_content
  • utm_term

Tuttavia, HubSpot non rimuove le stringhe di query non-UTM dagli URL visitati nei record di contatto. Per esempio, nell'URL www.hubspot.com/offer?discount, ?discount è una stringa di query non-UTM.

Scenari di esempio

Gli scenari di esempio qui sotto illustrano come gli strumenti di elenchi e flussi di lavoro gestiscono le stringhe di query quando valutano se un contatto soddisfa i suoi criteri. Ai fini degli esempi, ci sono tre contatti che hanno visualizzato la pagina in modo diverso:

  • Ilcontatto 1 ha visualizzato la pagina dei prezzi come parte di una campagna e-mail impostata con un URL di monitoraggio, http://www.domain.com/pricing?utm_source=email.
  • Ilcontatto 2 ha visualizzato la pagina dei prezzi come parte di una campagna separata, tracciata con una query string diversa, http://www.domain.com/pricing?specialdiscount.
  • Ilcontatto 3 ha visualizzato la pagina dei prezzi navigando organicamente attraverso il sito web e ha visto la pagina senza una stringa di query, http://www.domain.com/pricing.

Scenario 1

Per aggiungere a una lista o a un flusso di lavoro i contatti che hanno visualizzato la pagina come parte della tua campagna e-mail, il criterio Il contatto ha visitato l'URL contenente, è impostato su /pricing?utm_source=email.

list-1
URL contenente

La lista o il flusso di lavoro cerca i contatti che hanno visitato l'URL con quella esatta stringa di query.

  • Ilcontatto 1 non sarà aggiunto all'elenco o al flusso di lavoro perché ?utm_source=email viene rimosso dal suo record di contatto. L'URL che hanno visto è registrato comehttp://www.domain.com/pricing. Questo non corrisponde ai criteri perché non include"/pricing?utm_source=email".
  • Ilcontatto 2 non sarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché ha visualizzato un URL contenente /pricing?specialdiscount. Questo non corrisponde ai criteri perché non include"/pricing?utm_source=email".
  • Ilcontatto 3 non sarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché ha visualizzato un URL contenente solo /pricing. Questo non corrisponde ai criteri perché non include"/pricing?utm_source=email".

Scenario 2

Per aggiungere i contatti che hanno visualizzato la pagina come parte di un'altra campagna ad un elenco o flusso di lavoro, il criterio Il contatto ha visitato un URL contenente, è impostato su /pricing?specialdiscount.

list4
  • Il contatto 1 non sarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché il suo URL visitato registrato è http://www.domain.com/pricing .Questo non corrisponde ai criteri, poiché non contiene "/pricing?specialdiscount".
  • Ilcontatto 2 saràaggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché ha visualizzato un URL contenente /pricing?specialdiscount ei parametri della querystring non sono stati rimossi dalrecord del contatto. Questo corrisponde ai criteri, poiché l'URL registrato contiene /pricing?specialdiscount.
  • Il contatto 3 non sarà aggiunto all'elenco o al flusso di lavoro perché ha visualizzato un URL contenente solo /pricing. Questonon corrisponde ai criteri, poiché non contiene "/pricing?specialdiscount".

Scenario 3

Per estrarre i contatti che hanno visto un URL contenente /pricing senza alcun parametro di query string, il criterio Contatto ha visitato un URL contenente, è impostato su /pricing.

list-2

Tutti e 3 i contatti saranno aggiunti alla lista o al flusso di lavoro. Soddisfano i criteri perché hanno tutti visto la pagina contenente /pricing. In questo scenario, non importa se hanno visualizzato la pagina con o senza la query string.

Scenario 4

Per aggiungere dei contatti che hanno visitato l'URL esatto della tua campagna e-mail, http://www.domain.com/pricing?utm_source=email, il criterioContatto ha visitato l'URL esatto è impostato sull'URL completo.

list-3

In questo caso, HubSpot rimuove anche i parametri UTM dall'URL del criterio . L'elenco o il flusso di lavoro cercherà quindi i contatti che hanno visitato l'URL esatto http://www.domain.com/pricing, e non l'URL contenente i parametri della query.

  • Il contatto 1 sarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché il suo URL di pagina visualizzato registrato è http://www.domain.com/pricing. Questo corrisponde ai criteri che l'elenco o il flusso di lavoro sta cercando.
  • Il contatto 2 nonsarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché ha visualizzato l'URL con una stringa di query non spogliata allegata: http://www.domain.com/pricing?specialdiscount. Questo non corrisponde ai criteri, poiché non è l'URL esatto"http://www.domain.com/pricing".
  • Il contatto 3 sarà aggiunto alla lista o al flusso di lavoro perché l'URL esatto che ha visitato è http://www.domain.com/pricing. Questo corrisponde ai criteri che l'elenco o il flusso di lavoro sta cercando.