Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Domains & URLs

Impostare un reindirizzamento URL con un modello flessibile

Ultimo aggiornamento: aprile 13, 2021

Si applica a:

Marketing Hub  Professional, Enterprisee
CMS Hub  Professional, Enterprisee
Legacy Marketing Hub Basic

I reindirizzamenti flessibili aggiornano dinamicamente gli URL che hanno una certa struttura, mantenendo intatte alcune parti della struttura dell'URL originale. Nello strumento di reindirizzamento URL, puoi definire i componenti che vuoi aggiungere all'URL di destinazione.

Creare un modello flessibile di reindirizzamento URL

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, vai a Sito web > Domini e URL.
  • Clicca suReindirizzamenti URL scheda.
  • Clicca su Aggiungi reindirizzamento URL.
  • Nel pannello di destra, seleziona il tipo di reindirizzamento flessibile.
  • Inserisci il tuo URL originale e Redirect to URL:
    • Per definire un componente parte di un URL, usa un due punti : seguito da un nome per quella variabile nell'URL di origine.
    • Per aggiungere quel componente all'URL di destinazione aggiungi lo stesso nome avvolto da parentesi graffe { }.
    • Ogni pezzo del percorso dell'URL tra le barre in avanti di ogni sottodirectory/ / deve avere il proprio componente per includerlo come variabile nell'URL di destinazione. L'unica eccezione a questa regola è che si può aggiungere l'intera fine di un URL (fino alla stringa di query) come un singolo componente usando il simbolo della stella * seguito da un nome per il resto dell'URL. Qualsiasi testo non componente nell'URL di destinazione non sarà sostituito dinamicamente.

add-flexible-url-redirect

Esempi di reindirizzamenti URL con modello flessibile

Mantenere i singoli componenti dell'URL originale

Se la struttura originale dell'URL contiene uno schema comune come una data che si vuole includere nell'URL di destinazione, si può usare un reindirizzamento URL flessibile.

Esempio di URL: http://www.example.com/2012/12/30/my-first-post

URL originale: http://www.example.com/:year/:month/:day/:post-name

Reindirizzamento a: http://blog.example.com/{mese}/{giorno}/{anno}/{nome del post}

Dopo aver salvato questo reindirizzamento flessibile, l'URL di esempio verrebbe reindirizzato a: http://blog.example.com/12/30/2012/my-first-post.

Definire la fine dell'URL come componente

A volte si potrebbe voler rendere l'intera fine (fino a una stringa di query) di un URL un componente.

Esempio di URL: http://www.example.com/product-id/22/jet-ski

URL originale: http://www.example.com/product-id/*rest-of-url

Reindirizzamento a: http://info.example.com/products/{rest-of-url}

Dopo aver salvato questo reindirizzamento flessibile, l'URL di esempio verrebbe reindirizzato a: http://info.example.com/products/22/jet-ski.

Usando sia i componenti individuali che il resto dell'URL

Esempio di URL: http://www.example.com/blog/12/25/2013/marketing/merry-christmas?post-id=33

URL originale: http://www.example.com/blog/:month/:day/:year/*rest-of-url?post-id=:post-id

Reindirizza a: http://blog.example.com/{mese}-{giorno}-{anno}/post-{post-id}/{rest-of-url}.

Dopo aver salvato questo reindirizzamento flessibile, l'URL originale dell'esempio verrebbe reindirizzato a: http://blog.example.com/12-25-2013/post-33/marketing/merry-christmas.