Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Domains & URLs

Visualizzare e modificare la sitemap del dominio ospitato da HubSpot

Ultimo aggiornamento: giugno 17, 2022

Si applica a:

Marketing Hub Professional, Enterprise
CMS Hub Starter, Professional, Enterprise
Legacy Marketing Hub Basic

La sitemap viene utilizzata per gestire i contenuti mostrati ai motori di ricerca per ciascuno dei domini ospitati su HubSpot. Lesitemap aiutano i crawler dei motori di ricerca a determinare la struttura del sito in modo da poterlo scansionare in modo più intelligente.

Visualizza la tua mappa del sito

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, andare su Sito web > Domini e URL.
  • Fare clic sulla schedaSitemap.
  • Fare clic suVisualizza file XMLper aprire la mappa del sito in una nuova scheda o finestra.
HubSpot Help article screenshot

È inoltre possibile aggiungere/sitemap.xmlalla fine del dominio del sito web e incollare l'indirizzo in un browser web per navigare al file sitemap.xml.

Nota bene: le pagine figlio dinamiche di HubDB saranno incluse nella sitemap solo se la pagina padre è inclusa nella sitemap. Le pagine figlio dinamiche non appariranno nella sitemap di HubSpot, ma nel file XML della sitemap. Per saperne di più sulla creazione di pagine dinamiche multilivello con HubDB.

Modifica della sitemap

Prima di modificare la sitemap, tenete presente quanto segue:

  • HubSpot aggiunge automaticamente alla sitemap le pagine del sito web e i post del blog ospitati da HubSpot. Le landing page non vengono aggiunte automaticamente e devono essere aggiunte manualmente alla sitemap.
  • La rimozione di una pagina dalla sitemap non indica esplicitamente ai motori di ricerca che una pagina non deve essere indicizzata. Per saperne di più sul blocco dell'indicizzazione delle pagine da parte dei motori di ricerca.
  • Il file sitemap.xml includerà i tag <urlset>, <url> e <loc>, oltre al tag opzionale <lastmod>. Non è possibile aggiungere altri tag al file sitemap.xml del CMS.
  • Le modifiche alla sitemap possono richiedere fino a 30 minuti per avere effetto.

Per modificare la sitemap:

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, navigare in Sito web > Domini e URL.
  • Fare clic sulla schedaSitemap.
  • Fare clic sul menu a discesa Dominio e selezionare unaSitemap.
sitemap-settings
  • Per aggiungere una nuova pagina alla sitemap, fare clic su+ Aggiungi una pagina.
    • Nella finestra di dialogo, fare clic sul menu a discesaScegli una pagina e selezionare una pagina esistente pubblicata su questo dominio, quindi fare clic su Aggiungi.
  • Perescludereuna pagina esistente dalla sitemap, passare il mouse sulla pagina e fare clic suRimuovi.

  • Per personalizzare ulteriormente le pagine della sitemap, passare il mouse su una pagina e fare clic su Opzioni.
    • Fare clic sul menu a discesa Modifica frequenzaper selezionare la frequenza di aggiornamento della pagina da sottoporre a crawling.
    • Fare clic sul menu a discesa Priorità per classificare la pagina rispetto alle altre pagine del sito.
    • Fare clic suSalva.frequency-and-priority
  • In basso a sinistra, fare clic suSalva per rendere effettive le modifiche.
Was this article helpful?
This form is used for documentation feedback only. Learn how to get help with HubSpot.