Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.

Memorizzare i dati sensibili in HubSpot (BETA)

Ultimo aggiornamento: maggio 2, 2024

Disponibile con uno qualsiasi dei seguenti abbonamenti, tranne dove indicato:

Marketing Hub   Enterprise
Sales Hub   Enterprise
Service Hub   Enterprise
Operations Hub   Enterprise
Content Hub   Enterprise



Per memorizzare le informazioni sensibili nell'account HubSpot, gli utenti con i permessi di Super admin possono attivare l'impostazione Dati sensibili. Una volta attivata l'impostazione, è possibile creare proprietà personalizzate che memorizzano dati sensibili, quindi limitare l'accesso degli utenti alle proprietà utilizzando i permessi a livello di campo.

Nota bene: essendo in fase beta, la funzionalità è soggetta a modifiche. Questo articolo verrà aggiornato quando verranno rilasciate ulteriori funzionalità.

Prima di iniziare

Prima di iniziare a memorizzare i dati sensibili, è necessario esaminare le seguenti informazioni, compresi i requisiti, le limitazioni e le raccomandazioni relative alla funzionalità dei dati sensibili.

  • È possibile archiviare in HubSpot solo alcuni tipi di dati sensibili negli Stati Uniti, nell'Unione Europea e nel Regno Unito. Per sapere quali tipi di dati sensibili è possibile archiviare, consultare la pagina dei termini dei dati sensibili. Non è possibile memorizzare informazioni sanitarie personali protette da HIPAA, numeri di carte di credito o di debito, numeri di conti finanziari, istruzioni di bonifico, informazioni sulla sicurezza sociale o sull'identificativo nazionale, o informazioni personali di bambini ai sensi delle leggi sulla protezione dei minori.
  • Solo gli utenti con i permessi di Super admin possono attivare i dati sensibili. Una volta attivata, l'impostazione dei dati sensibili non può essere disattivata.
  • Solo gli utenti con i permessi di Super admin possono creare, modificare o eliminare le proprietà dei dati sensibili.
  • Le proprietà dei dati sensibili non sono disponibili in alcuni strumenti, tra cui token di personalizzazione, sandbox, chatbot e playbook.
  • Poiché qualsiasi superamministratore può creare e visualizzare dati sensibili, è consigliabile rivedere l'elenco dei superamministratori e rimuovere l'accesso all'amministrazione per gli utenti che non ne hanno bisogno. Nelle impostazioni di Utenti e team, passare il mouse su un utente amministratore, quindi fare clic su Azioni > Rimuovi super admin.

Attivare i dati sensibili

Prima di creare proprietà sensibili, è necessario attivare i dati sensibili nelle impostazioni di Privacy e consenso e accettare i relativi termini e condizioni. Per attivare i dati sensibili, gli utenti devono avere i permessi di Super Admin.

Attenzione: una volta attivati i dati sensibili, non è possibile disattivarli.

  • Nel tuo account HubSpot, fai clic sulle settings icona delle impostazioni nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale di sinistra, spostatevi su Privacy e consenso.
  • Leggere i termini e le condizioni, quindi selezionare la casella di controllo Accetto i termini e le condizioni.
  • Fare clic su Attiva impostazioni dati sensibili.

sensitive-data-setting

  • Nella finestra di dialogo, fare clic su Attiva per confermare. Una volta attivata, l'impostazione non può essere disattivata.

Creare proprietà per memorizzare i dati sensibili

Isuperamministratori possono contrassegnare una proprietà come sensibile. Per impostazione predefinita, i dati in HubSpot sono crittografati in transito e a riposo. Contrassegnare una proprietà come sensibile aggiunge un ulteriore livello di crittografia, la crittografia a livello di applicazione, che offre ai singoli account e ai loro dati sensibili una maggiore protezione e isolamento. I dati sensibili necessari per la ricerca e la reportistica sono archiviati in ambienti protetti con accesso altamente limitato. L'accesso ai valori non criptati delle proprietà sensibili è limitato alle applicazioni HubSpot designate e alle applicazioni private collegate approvate dall'utente.

  • Nel tuo account HubSpot, fai clic sulle settings icona delle impostazioni nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, spostarsi su Proprietà.
  • Fare clic su Crea proprietà.
  • Inserire le informazioni di base della proprietà e fare clic su Avanti.
  • Selezionare la casella di controllo Sì, questa proprietà memorizzerà dati sensibili.
  • Selezionare gli utenti che devono avere accesso alla visualizzazione e alla modifica dei valori della proprietà: Tutti o Solo i superamministratori. Se si seleziona Tutti, si consiglia di limitare l'accesso alla visualizzazione e alla modifica della proprietà dopo che questa è stata salvata.

sensitive-data-property

  • Fare clic su Avanti.
  • Terminate l'impostazione della proprietà, quindi fate clic su Crea. Una volta creata una proprietà come sensibile, l'impostazione dei dati sensibili non può essere modificata.

Nota bene: le proprietà di punteggio e di calcolo non possono memorizzare dati sensibili e non è possibile richiedere valori unici per le proprietà di dati sensibili.

Una volta creata una proprietà per memorizzare i dati sensibili:

  • I superamministratori possono impostare le autorizzazioni a livello di campo per limitare l'accesso alla visualizzazione e alla modifica della proprietà a utenti e team specifici. Ciò è altamente consigliato per garantire che i dati sensibili possano essere visti o modificati solo da utenti selezionati.
  • I superamministratori possono modificare o eliminare la proprietà dei dati sensibili.
  • Gli utenti con accesso alla proprietà possono aggiornare i valori della proprietà manualmente o tramite importazione e flussi di lavoro. Se si utilizza una proprietà di dati sensibili nei flussi di lavoro, si consiglia di limitare l'accesso allo strumento dei flussi di lavoro, perché attualmente i flussi di lavoro non applicano le autorizzazioni a livello di campo.
  • Gli utenti che hanno accesso alla proprietà possono utilizzarla negli strumenti di HubSpot, compresi i record CRM, le visualizzazioni, gli elenchi, i trigger e le azioni dei flussi di lavoro, i report, la ricerca e il mobile. I dati sensibili non saranno disponibili in tutti gli altri strumenti HubSpot.
  • I superamministratori possono sincronizzare le proprietà sensibili con gli oggetti disponibili per la sincronizzazione unidirezionale e bidirezionale con le integrazioni di terze parti realizzate da HubSpot, come Zapier, Salesforce, Zoho CRM e altre. In base ai termini relativi ai dati sensibili, se si sceglie di integrarsi con prodotti di terze parti o di utilizzarli in altro modo in relazione al Servizio in abbonamento, l'utente riconosce che i Dati del cliente ospitati o elaborati da tali prodotti di terze parti saranno ospitati in conformità alle politiche mantenute da tali terze parti.

Nota bene: se si effettua il downgrade da un abbonamento Enterprise con dati sensibili attivati:

  • I Super Admin possono eliminare le proprietà di dati sensibili esistenti, ma non possono creare nuove proprietà di dati sensibili o modificare i dettagli delle proprietà di dati sensibili esistenti.
  • I superamministratori potranno comunque visualizzare e modificare i valori di una proprietà di dati sensibili. Gli utenti non amministratori che in precedenza avevano accesso ai valori non potranno più visualizzarli o modificarli.

Utilizzo degli strumenti AI di HubSpot per l'archiviazione dei dati sensibili

Gli strumenti di intelligenza artificiale di HubSpot possono aiutare ad automatizzare le attività, a raccogliere dati, a redigere contenuti e altro ancora in tutta la piattaforma clienti di HubSpot. Solo gli utenti con permessi di Super Admin possono attivare alcuni strumenti di IA, come gli Assistenti IA.

Se si attivano i dati sensibili, i dati non saranno utilizzati per addestrare i modelli AI di HubSpot.

Nota bene: evitate di condividere informazioni sensibili nei vostri messaggi. Per migliorare il prodotto, HubSpot registra e memorizza le richieste, il linguaggio generato e le metriche di utilizzo quando si utilizzano gli strumenti di IA. HubSpot condivide le richieste dell'utente con OpenAI per consentire l'utilizzo di questo strumento e OpenAI memorizza le richieste dell'utente ai fini della moderazione dei contenuti. I vostri messaggi saranno attribuibili a voi. L'utilizzo degli strumenti di IA beta di HubSpot è regolato dalle nostre Condizioni Beta e gli strumenti di IA incorporati nei nostri Servizi in abbonamento sono regolati dalle nostre Condizioni Specifiche di Prodotto.

La maggior parte degli strumenti di Intelligenza Artificiale di HubSpot elabora dati sensibili solo se l'utente inserisce dati sensibili in un prompt, tuttavia alcuni strumenti di Intelligenza Artificiale possono elaborare dati sensibili accidentali per generare risultati, come ad esempio:

Per ulteriori informazioni sugli strumenti di intelligenza artificiale di HubSpot, consultare le schede dei modelli di intelligenza artificiale. Evitare di utilizzare gli strumenti di IA se non si desidera che questi elaborino i propri dati sensibili.

Risorse aggiuntive

Per ulteriori informazioni sul programma di sicurezza di HubSpot, consultare il Trust Center di HubSpot.

L'articolo è stato utile?
Questo modulo viene utilizzato solo per il feedback della documentazione. Scopri come ottenere assistenza con HubSpot.