Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Analytics Tools

Creare eventi URL visitati

Ultimo aggiornamento: giugno 3, 2021

Si applica a:

Marketing Hub Enterprisee

Gli eventi URL visitati registrano quando un visitatore anonimo o un contatto HubSpot visita un URL specifico sul tuo sito web.

Gli eventi URL visitati possono essere creati in due modi:

Una volta che hai creato i tuoi eventi, impara come analizzare gli eventi negli strumenti di analisi e reporting. Puoi anche creareeventi con elementi cliccatiedeventi tracciati manualmente.

Nota bene:

  • Le istruzioni in questo articolo sono per il nuovo strumento di eventi comportamentali personalizzati, che sostituisce il precedente strumento di eventi comportamentali. Tutti gli eventi creati nello strumento precedente continueranno a funzionare, e potrai ancora gestire e analizzare quegli eventi nello strumento precedente.
  • Gli eventi legacy non possono essere migrati al nuovo strumento eventi. Invece, si raccomanda di ricreare i tuoi eventi legacy nel nuovo strumento, poiché i nuovi eventi personalizzati forniscono una maggiore flessibilità con le proprietà degli eventi. Per esempio, con gli eventi precedenti avresti dovuto creare più eventi per tracciare campagne separate, ma ora un singolo evento comportamentale personalizzato può tracciare più campagne.

Creare eventi URL visitati con l'estensione Chrome

Installa l'estensione Chrome dell'evento

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu laterale sinistro, vai a Tracking & analytics > TrackingCode.
  • Fai clic su Installa l'estensione chrome dell'evento.
  • Clicca suScarica.
  • Sarai reindirizzato all'estensione HubSpot Analytics nel web store di Google Chrome. In alto a destra, clicca su Aggiungia Chrome.

  • Nella finestra di dialogo, clicca su Addextension.
  • Una volta che l'estensione è stata installata, apparirà come un'icona arancione a forma di ruota dentata nella barra degli strumenti del tuo browser Chrome.

Creare un evento con l'estensione di Chrome

  • Naviga a una pagina web con il tuo codice di monitoraggio HubSpot installato.
  • Nella barra degli strumenti del tuo browser Chrome, clicca sullaruota dentata icona sprocket.
  • Nella finestra di dialogo, selezionaURL visitato, quindi fai clic su Avanti.

    chrome-extension-create-visited-url-event
  • Nel campoURL della pagina, inserisci l'URL di cui vuoi tracciare le visite.
  • Nel campo Nome, inserisci un nome per l'evento.
  • Clicca suCrea evento.

HubSpot inizierà a tracciare l'evento. Scopri come analizzare l'evento in HubSpot.

Creare eventi URL visitati in HubSpot

  • Nel tuo account HubSpot, naviga suRapporti > Strumenti di analisi dati.
  • Clicca su Eventi comportamentali personalizzati.
  • In alto a destra, clicca suCrea evento.
  • Nel pannello di destra, inserisci un nomeper il tuo evento, quindi selezionaURL visitato.create-custom-visited-url-event
  • Fai clic su Avanti.
  • Nel campo URL della pagina , inserisci l'URL della pagina di cui vuoi monitorare le visite.

Nota:gli eventiURL visitati possono essere creati e monitorati solo sulle pagine che hanno ilcodice di monitoraggio HubSpotinstallato.

    • Puoi usare caratteri jolly nell'URL della pagina quando crei un evento URL visitato. Questo ti permette di tracciare il tuo evento su una serie di pagine senza definire esplicitamente ogni URL.
    • Esempi di combinazioni di caratteri jolly che registreranno correttamente i completamenti di eventi per le visite includono:
      • http://www.fifthseasonadventure.com/*
      • http://www.fifthseasonadventure.com/blog/*
      • http://www.*.com/blog
      • http://www.*.com/blog/*
      • http://*.fifthseasonadventure.com
      • http://www.fifthseasonadventure.*/blog
    • I caratteri jolly che seguono una barra finale non includono l'URL originale della pagina. Per esempio http://myblog.com/* includerà tutte le pagine con sottodirectory nell'URL oltre myblog.com/, ma non includerà la pagina su myblog.com. Se il carattere jolly è inserito prima della barra finale, allora includerà l'URL originale.Ad esempio, myblog.com* includerà myblog.com/my-articlee myblog.com.
  • Clicca su Saveper finire di creare il tuo evento URL visitato.

HubSpot inizierà quindi a tracciare l'elemento. Scopri come analizzare l'evento in HubSpot.