Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
ads

Monitoraggio e reportistica degli annunci Google in HubSpot

Ultimo aggiornamento: luglio 13, 2022

Le funzioni di blocco degli annunci pubblicitari potrebbero bloccare i contenuti di questa pagina. Per prevenire questo problema, metti in pausa la tua funzione di blocco degli annunci pubblicitari mentre sfogli la Knowledge Base.

Si applica a:

Tutti i prodotti e i piani

È possibile tracciare e generare report sulle campagne pubblicitarie, sui gruppi di annunci e sugli annunci di Google nel proprio account HubSpot.

Quando si collega l'account pubblicitario di Google a HubSpot, è possibile attivare il tracciamento automatico, che applicherà automaticamente una serie di parametri UTM a tutti i tipi di annunci supportati nell'account.

Tipi di annunci supportati

HubSpot è in grado di tracciare la maggior parte degli annunci di Google, ma alcuni tipi di annunci non sono supportati a causa di limitazioni API.

Tipo di annuncio Tracciamento Segnalazione
Annunci di ricerca
Ricerca dinamica
Annunci su YouTube
Campagne Shopping
Annunci Gmail
Visualizzazione reattiva
Campagne intelligenti Non supportate a livello di gruppo di annunci
Campagne di scoperta

Nota bene: le campagne di scoperta saranno contrassegnate da un tipo di campagna sconosciuto.

Parametri UTM

HubSpot traccia gli annunci Google applicando un modello di tracciamento a livello di campagna . Tutti i parametri specificati a livello di account o di campagna saranno uniti ai parametri di HubSpot a livello di campagna e non saranno sovrascritti da HubSpot.

HubSpot aggiunge i seguenti parametri URL a ciascun annuncio Google:

utm_term={parola chiave}utm_source=adwordsutm_medium=ppcutm_campaign={_utmcampaign}


- impostato di default sul nome della campagna di annuncihsa_cam={campaignid}



hsa_grp={adgroupid}
hsa_mt={matchtype}
hsa_src={rete}
hsa_ad={creativo}
hsa_acc={IDdel conto/cliente}hsa_net=adwordshsa_kw={parola chiave}

hsa_tgt={targetid}
hsa_ver=3

Attenzione: quando il modello di tracciamento degli annunci di HubSpot viene applicato ai vostri annunci Google, l'aggiornamento si rifletterà nella Cronologia modifiche del vostro account Google Ads. L'utente associato alla modifica sarà l'utente che ha collegato l'account pubblicitario a HubSpot.

Requisiti per il monitoraggio degli annunci Google

  • L'URL di destinazione dell'annuncio Google deve essere un URL completo e non accorciato da un accorciatore di link (ad esempio, bit.ly, ad eccezione dihubs.ly). Gli accorciatori di link eliminano i parametri dalla fine dell'URL e impediscono il tracciamento.
  • Utilizzate solo la versione finale, senza reindirizzamento, di un URL. Questo perché un reindirizzamento rimuove i parametri di tracciamento di HubSpot. Ciò include i reindirizzamenti da http a https e i servizi di tracciamento dei clic di terze parti.
  • I parametri di tracciamento personalizzati non devono essere aggiunti a livello di gruppo di annunci o di annuncio, in quanto i parametri di HubSpot non hanno la precedenza su di essi.
  • I parametri di tracciamento personalizzati o i modelli di tracciamento esistenti a livello di campagna devono essere vuoti o iniziare con {lpurl} affinché HubSpot possa tracciare l'annuncio.

Se si soddisfano tutti i requisiti di cui sopra ma si riscontrano errori, consultare la guida alla risoluzione dei problemi di tracciamento.

Informazione necessaria: l'utilizzo dell'integrazione con Google Ads è soggetto ai Termini e condizioni di Google Ads. HubSpot potrà visualizzare e gestire il vostro account e memorizzerà il vostro numero di account Google Ads. Quando si autorizza l'integrazione, HubSpot riceve un token utente con autorizzazioni sugli account pubblicitari collegati. HubSpot può visualizzare ma non memorizzare tutti gli account pubblicitari per i quali si dispone di autorizzazioni. Google condividerà i dettagli delle impostazioni (ad esempio, nome, budget, strategia di offerta, creatività) e le metriche di performance (impressioni, clic, ecc.) per tutte le campagne, i gruppi di annunci e gli annunci degli account collegati.

Auto-tagging di Google

L'auto-tagging di Google è compatibile anche con il modello di monitoraggio degli annunci di HubSpot. Per impostare l'auto-tagging, è necessario aggiornare manualmente il modello di tracciamento nel proprio account Google Ads:

  • Accedere al proprio account Google Ads.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, fate clic su Impostazioni, quindi su Impostazioni account.
  • Fate clic su Tracciamento.
  • Alla voce Modello di tracciamento, inserite i parametri seguenti, sostituendo il valore di hsa_acc con l'ID dell'account Google Ads.
{lpurl}?utm_feeditemid={feeditemid}&utm_device={device}&utm_term={parola chiave}&utm_source=google&utm_medium=ppc&utm_campaign={_utmcampaign}&hsa_cam={campaignid}&hsa_grp={adgroupid}&hsa_mt={matchtype}&hsa_src={network}&hsa_ad={creative}&hsa_acc={ID del conto/cliente}&hsa_net=adwords&hsa_kw={keyword}&hsa_tgt={targetid}&hsa_ver=3

autotagging-in-google-ads-account-1

Was this article helpful?
This form is used for documentation feedback only. Learn how to get help with HubSpot.