Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.

Convalidare i collegamenti interni tra i contenuti delle parole chiave dei sottoargomenti e le pagine dei pilastri.

Ultimo aggiornamento: ottobre 31, 2023

Disponibile con uno qualsiasi dei seguenti abbonamenti, tranne dove indicato:

Marketing Hub Professional, Enterprise
CMS Hub Professional, Enterprise
Legacy Marketing Hub Basic

Lo strumento SEO tiene traccia dei collegamenti interni tra i contenuti di un determinato argomento. I collegamenti interni sono importanti per la SEO. I motori di ricerca utilizzano i crawler per familiarizzare con i diversi siti web e i link interni aiutano a condurre un crawler da una pagina del vostro cluster alla vostra pagina principale, aiutando i motori di ricerca a riconoscere meglio l'autorità del vostro sito web sull'argomento. Per saperne di più sulla strategia dei contenuti.

Attenzione: ilink interni dai contenuti ospitati da HubSpot alla vostra pagina pilastro non saranno convalidati immediatamente. È possibilecontrollare i link interni nello strumento SEO in unsecondo momento e nelpannello di ottimizzazione dell 'editor di contenuti.

Controllare i link interni

  • Nel tuo account HubSpot, vai a Marketing > Sito web > SEO.

  • Fare clic sul nome di un argomento.

  • Nella scheda Copertura topica, visualizzare una rappresentazione visiva della copertura topica:

    • Se una parola chiave di un sottoargomento è collegata all'argomento con una linea verde, il contenuto allegato include un link interno alla vostra pagina pilastro.

    • Se la parola chiave di un sottoargomento è collegata all'argomento con una linea grigia, non ci sono contenuti allegati.

    • Se la parola chiave di un sottoargomento è collegata all'argomento con una linea rossa, il contenuto allegato non include un link interno alla vostra pagina pilastro.

Aggiornare i collegamenti interni mancanti

Per identificare i collegamenti interni mancanti nel contenuto del sottoargomento:

  • Fare clic sulla scheda Prestazioni dei contenuti.
  • Nella sezione Contenuto del sottoargomento, identificare il contenuto del sottoargomento con l'etichetta Controlla collegamento nella colonna Collegamento alla pagina del pilastro.
  • Fare clic sul titolo del contenuto per accedere ai dettagli delle prestazioni direttamente nello strumento blog o pagine.

  • Per aggiungere un link interno a questo contenuto, fare clic su Modifica.
  • Nell'editor dei contenuti, aggiungere un collegamento ipertestuale alla pagina del pilastro.
  • In alto a destra, fare clic su Aggiorna per rendere effettive le modifiche.

Controllare i link aggiornati

Tornate alla scheda Prestazioni dei contenuti nello strumento SEO:

  • Nel tuo account HubSpot, vai a Marketing > Sito web > SEO.
  • Fare clic su un argomento per verificare i collegamenti interni nel contenuto del sottoargomento.
  • Fare clic sulla scheda Prestazioni dei contenuti.
  • Accanto al contenuto della parola chiave del sottoargomento appena aggiornato, fare clic su Controlla collegamento. Se viene trovato un collegamento interno, l'avviso rosso scompare e lo stato Collegamento alla pagina pilastro viene aggiornato a Collegato.

I link interni non vengono convalidati

Se nel contenuto del sottoargomento sono stati aggiunti collegamenti interni al contenuto del pilastro, ma questi collegamenti interni non sono ancora stati rilevati, i motivi possono essere i seguenti:

  • La pagina o il post del blog non è stato pubblicato e lo strumento non è in grado di rilevare i link interni in una pagina o in un post del blog in bozza. Assicuratevi che il contenuto del sottoargomento sia pubblicato.
  • Il link interno aggiunto è un link dalla pagina pilastro al contenuto del sottoargomento. Lo strumento convalida solo i link interni dal contenuto del sottoargomento alla pagina principale. Aggiungere il link interno al contenuto del sottoargomento e collegarlo alla pagina pilastro.
  • Il crawler non ha completato la sua scansione. Il crawler può impiegare fino a quattro ore per effettuare la scansione del contenuto dopo che si è fatto clic per controllare i link.
<a href=“https://www.hubspot.com”>our home page</a> 

Nota bene: le CTA sono snippet JavaScript che reindirizzano all'URL di destinazione. Poiché il link alla destinazione non si trova nell'HTML del corpo della pagina, i crawler di Google non rileveranno una CTA come link interno.

  • Il tag <a> nella sorgente della pagina non corrisponde al formato dell'URL della pagina pilastro nello strumento SEO. Tra le cose da notare ci sono:
    • Il link nel contenuto del sottoargomento è codificato come http, ma la pagina principale è su SSL. Aggiornate il link in modo che contenga invece https.
    • I link relativi (ad esempio, "/mia-pagina-sotto-argomento") dovrebbero essere convalidati senza problemi.
    • Il link deve avere uno schema (ad esempio http o https) per essere rilevato e convalidato.
    • Gli URL nel contenuto esterno possono essere sensibili alle maiuscole e impedire la convalida. Assicurarsi che la maiuscola nell'URL del link interno corrisponda alla maiuscola nell'URL della pagina pilastro.
  • Il contenuto del sottoargomento allegato è un file.
    • I file immagine (PNG, JPEG) e i file PDF non sono composti da HTML come una pagina web. Il contenuto del sottoargomento deve essere un post di blog o una pagina live per essere crawlato. I motori di ricerca analizzano l'HTML di una pagina web e rilevano i tag <a> per identificare i collegamenti interni.
    • I contenuti del sottoargomento devono avere il codice di tracciamento HubSpot. Il codice di tracciamento può essere aggiunto solo alle pagine HTML e non a un file.
L'articolo è stato utile?
Questo modulo viene utilizzato solo per il feedback della documentazione. Scopri come ottenere assistenza con HubSpot.