Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Landing Pages

Escludere il traffico dall'analisi del sito

Ultimo aggiornamento: settembre 8, 2022

Si applica a:

Tutti i prodotti e i piani

Dopo aver collegato il vostro dominio a HubSpot o aver installato il codice di tracciamento HubSpot sul vostro sito esterno, il passo successivo è quello di escludere il traffico dall'analisi del sito, come il traffico interno, i domini di riferimento e i bot.

L'attività dei bot e gli indirizzi IP impostati saranno esclusi nei seguenti dati:

  • Visualizzazioni e clic sulle CTA
  • Pagine viste e sessioni
  • Visualizzazioni e invii di moduli
  • Eventi cliccati
  • Click su post sociali

Nota bene:possono essere necessari fino a dieci minuti prima che un indirizzo IP appena aggiunto venga escluso dall'analisi del sito.

Filtra attività bot

Attivando questa impostazione, HubSpot rileverà qualsiasi attività dei bot e rimuoverà dai vostri dati analitici l'engagement fornito da questi bot. In futuro, questo potrebbe avere un impatto sulle metriche esistenti nelle email di marketing, nelle pagine e altro ancora.

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, spostarsi su Tracciamento e analisi > Codice di tracciamento.
  • Fare clic sulla scheda Tracciamento avanzato.
  • Fare clic per attivare il filtro Bot per filtrare tutte le attività provenienti da bot conosciuti su Internet.

  • In basso a sinistra, fare clic su Salva.

Escludere il traffico da indirizzi IP o referrer

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, spostarsi su Tracciamento e analisi > Codice di tracciamento.
  • Fare clic sulla scheda Tracking avanzato .
  • Nella casella di testo Indirizzi IP da escludere, inserire gli indirizzi IP o gli intervalli IP da escludere:
    • L'indirizzo IP corrente appare sopra la casella di testo. Per escluderlo, copiarlo e incollarlo nella casella di testo.Se si apportano modifiche alla rete o se i dipendenti visitano il sito da nuove reti, è possibile aggiungere altri IP nel corso del tempo. Se dovete trovare manualmente un indirizzo IP, provatea visitare http://whatismyip.com o http://ip4.me, oppurechiedete al vostro reparto IT o al vostroproviderInternet. Se il vostro indirizzo IP è dinamico, scoprite se il vostro provider Internet può fornirvi un IP statico per l'ufficio o la rete domestica e utilizzatelo.
    • In questo campo sono accettati indirizzi e intervalli sia IPv4 che IPv6.
      • Unindirizzo IPv4 ha il seguente formato: x.x.x.x dove x è chiamato ottetto e deve essere un valore decimale tra 0 e 255. Gli ottetti sono separati da punti. Un indirizzo IPv4 deve contenere tre periodi e quattro ottetti. I seguenti esempi sono indirizzi IPv4 validi:

        • 1.2.3.4
        • 01.102.37.255
      • Un indirizzo IPv6 contiene uno dei due formati seguenti: Normale - formato IPv6 puro o Doppio - formati IPv6 e IPv4. Un indirizzo IPv6 (normale) ha il seguente formato: y:y:y:y:y:y:y dove y è chiamato segmento e può essere un qualsiasi valore esadecimale compreso tra 0 e FFFF. Un indirizzo IPv6 (doppio) combina un indirizzo IPv6 e un indirizzo IPv4 e ha il seguente formato: y:y:y:y:y:y:x.x.x.x. I seguenti esempi sono indirizzi IPv6 validi:

        • 2001:db8:3333:4444:5555:6666:7777:8888 (Normal)
        • 2001:db8:3333:4444:5555:6666:1.2.3.4 (Dual)
    • Usare le virgole per separare indirizzi IP diversi (ad esempio, 63.139.127.5, 63.139.127.23) e i trattini per rappresentare interi intervalli di indirizzi IP (ad esempio, 64.159.127.0 - 64.159.127.255).
  • Nella casella di testoDa questi referrer, inserire i domini o gli indirizzi IP da escludere. Questo metodo viene utilizzato soprattutto per bloccare il traffico indesiderato o di spam. Se si desidera escludere il traffico proveniente dai propri domini esterni, si può imparare a monitorare più domini con HubSpot.

  • In basso a sinistra, fare clic su Salva.

    Nota bene:

    • Una volta che un indirizzo IP o un dominio di riferimento è stato aggiunto al traffico escluso, le visite, le visualizzazioni di pagina, gli invii o gli eventi provenienti da quell'indirizzo IP o da quel dominio non saranno registrati negli analytics di HubSpot. L'aggiunta di un indirizzo IP o di un dominio di riferimento non rimuove retroattivamente il traffico storico proveniente da tali origini.
    • L'esclusione di un sottodominio non esclude altri sottodomini dello stesso dominio principale o il dominio principale stesso. Ad esempio, se si sceglie di escludere example.thisdomain.com, è ancora possibile analizzare il traffico proveniente da thisdomain.com e blog.thisdomain.com.
    • Quando un visitatore visita una pagina da un indirizzo IP escluso, HubSpot imposta un cookie nel browser dell'utente, ma il cookie non è associato a un record di contatto. Pertanto, gli analytics come le visualizzazioni di pagina non possono essere associati al record di contatto e i token di personalizzazione non funzionano.
Was this article helpful?
This form is used for documentation feedback only. Learn how to get help with HubSpot.