Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
ads

Traccia e segnala i tuoi annunci su LinkedIn in HubSpot

Ultimo aggiornamento: aprile 12, 2022

Le funzioni di blocco degli annunci pubblicitari potrebbero bloccare i contenuti di questa pagina. Per prevenire questo problema, metti in pausa la tua funzione di blocco degli annunci pubblicitari mentre sfogli la Knowledge Base.

Si applica a:

Tutti i prodotti e i piani

Puoi tracciare e segnalare i gruppi, le campagne e gli annunci della tua campagna pubblicitaria su LinkedIn nel tuo account HubSpot.

Quando connetti il tuo account LinkedIn ad HubSpot, puoi abilitare l'auto-tracking, che applicherà automaticamente un set di parametri UTM a tutti i tipi di annunci supportati nel tuo account.

Tipi di annunci supportati

HubSpot può tracciare la maggior parte degli annunci di LinkedIn, ma alcuni tipi di annunci non sono supportati a causa di limitazioni API.

Tipo di annuncio Tracciamento Reporting
Contenuto sponsorizzato con modulo Lead Gen
Annunci a immagine singola
InMail
InMail con modulo Lead Gen
Annuncio di testo
Annuncio con immagine carosello
Annuncio video
Annuncio Spotlight lavoro

Parametri UTM

HubSpot traccia gli annunci su LinkedIn applicando un modello di tracciamento ai formati supportati di Sponsored Content.

HubSpot aggiunge i seguenti parametri URL ad ogni annuncio LinkedIn:

utm_source=linkedinutm_medium=paidutm_campaign={nome

della campagna pubblicitaria}hsa_net=linkedinhsa_ver=3hsa_acc={accountid}hsa_cam={campaigngroupid}hsa_grp={campaignid}hsa_ad={creativo}

Requisiti per il tracciamento degli annunci su LinkedIn

  • L'URL finale nell'annuncio LinkedIn deve essere un URL completo e non abbreviato da un accorciatore di link (ad esempio, bit.ly, ad eccezione dihubs.ly). Gli accorciatori di link rimuovono i parametri dalla fine dell'URL e impediscono il monitoraggio.
  • L'URL nell'annuncio di LinkedIn non può essere reindirizzato perché i parametri di monitoraggio di HubSpot vengono rimossi durante i reindirizzamenti. Usa solo la versione finale, non reindirizzante, di un URL. Questo include i redirect da http a https.
  • LinkedIn accorcia automaticamente gli URL lunghi degli annunci. L'accorciamento automatico dei link di LinkedIn è compatibile con il tracking di HubSpot e non interferisce con la capacità di HubSpot di applicare il modello di tracking.

Se soddisfi tutti i requisiti di cui sopra ma riscontri degli errori, controlla la guida alla risoluzione dei problemi di tracking.

Rivelazione necessaria: il tuo utilizzo dell'integrazione di LinkedIn Ads è soggetto ai termini e alle condizioni di LinkedIn. HubSpot sarà in grado di visualizzare e gestire il tuo account, nonché di memorizzare il tuo numero di account LinkedIn Ads. Quando si autorizza l'integrazione, HubSpot riceve un token utente con permessi sugli account e sulle pagine degli annunci collegati. HubSpot può visualizzare ma non memorizza tutti gli account e le pagine degli annunci per i quali avete le autorizzazioni. LinkedIn condividerà i dettagli delle impostazioni (ad esempio, nome, budget, strategia di offerta, creatività) e le metriche di performance (impressioni, clic, ecc.) per tutti i gruppi di campagne, le campagne e gli annunci negli account pubblicitari collegati.

Was this article helpful?
This form is used for documentation feedback only. Learn how to get help with HubSpot.