Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Forms

Il modulo HubSpot incorporato esternamente non funziona

Ultimo aggiornamento: gennaio 27, 2021

Si applica a:

Tutti i prodotti e i piani

Se il modulo HubSpot che hai incorporato in una pagina esterna non funziona, viene tagliato, o non sembra corretto, conferma che il codice embed della tua pagina esterna è corretto.

  • Nel tuo account HubSpot, naviga su Marketing > Acquisizione lead > Form.
  • Clicca sul nomedel modulo.
  • In alto a destra nell'editor del modulo, clicca su Share.
  • Nella finestra di dialogo, fai clic su Copy.

  • Nel tuo browser, vai su DiffChecker, uno strumento di confronto del testo. NellasezioneTesto originale, incolla ilcodice embed del modulo.
  • Fai clic con il tasto destro del mouse su un punto qualsiasi della pagina esterna e seleziona Viewpage source. Individua il codice embed del modulo nella pagina e copialo.
  • Torna a Diff Checker. Nella sezione Testo modificato, incolla il codice incorporato esternamente.
  • Fai clic su FindDifference per cercare il codice mancante o rotto.

Se il codice incorporato esternamente non è corretto, reinserisci il codice corretto nella tua pagina esterna.

Se il codice incorporato esternamente è corretto, qualcosa nell'HTML o nel JavaScript della tua pagina esterna potrebbe interferire con il codice incorporato del modulo. Se questo è il caso, lavora con il tuo designer per risolvere ciò che potrebbe essere in conflitto.

Su WordPress

Se il tuo modulo è incorporato in una pagina WordPress, ci sono due punti aggiuntivi da notare:

  • WordPress può convertire '&' nel codice del modulo incorporato in '&' che romperà la funzionalità del codice.
  • I temi XHTML di Wordpress aggiungeranno i tag <![CDATA[ ]]> intorno al JavaScript, che non dovrebbero influenzare il rendering del modulo.

Se vedi che WordPress sta alterando il codice incorporato, usa un plugin di terze parti (ad esempio, Insert HTML Snippet) per aggiungere il modulo alla pagina o al post sotto forma di shortcode per preservare i tag script.

Su Squarespace

Se il tuo modulo è incorporato in una pagina di Squarespace, potrebbe non funzionare perché in alcuni modelli, Squarespace rende gli script solo al primo caricamento della pagina e non dopo. Fai riferimento a questopost di Squarespace per maggiori dettagli e possibili soluzioni.