Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Blog

Capire una migrazione HubSpot

Ultimo aggiornamento: gennaio 27, 2021

Si applica a:

Marketing Hub Professional, Enterprisee
CMS Hub Professional, Enterprisee

Con una migrazione completa del sito web, il team di HubSpot Migrations ricrea il tuo sito web esistente nel framework CMS di HubSpot, secondo l'accordo di revisione del sito web che hai completato con il team.

Come richiedere una migrazione

I nuovi clienti possono lavorare con il team di vendita per richiedere una migrazione, mentre i clienti esistenti possono lavorare con il loro Customer Success Manager per richiedere questo servizio.

Limiti di una migrazione

Il sito web che vuoi migrare in HubSpot deve essere live in modo che il team di migrazione possa vederlo senza ottenere permessi speciali per il tuo attuale CMS. Il team esamina il tuo sito attuale per qualsiasi caratteristica o funzionalità che non può essere migrata.

Perfavore nota: alcuni tipi di widget, sottomenu, script, o tipi di file non supportati potrebbero non essere supportati dal framework CMS di HubSpot.

Ecco una lista di elementi comuni che non possono essere ricreati nel tuo sito migrato:

  • Pagine basate su database
  • Accesso o sezione per soli membri
  • Mega menu, menu basati su immagini o menu con contenuti non collegati (descrizioni o contenuti di paragrafi)
  • Funzionalità e-commerce
  • Calcolatori e altri aggeggi che usano script lato server (alcuni widget JS possono essere possibili)
  • Chat dal vivo (alcuni servizi JS possono essere possibili)
  • La maggior parte degli annunci (molti richiedono un accesso lato server per guidare le reti pubblicitarie)
  • File video che non siano .swf (.flv, .mov, .mp4, .wmv, ecc.)
  • Contenuto generato dall'utente (forum, valutazioni, ecc.)
  • Moduli progressivi a più fasi o moduli che richiedono informazioni di identificazione personale
  • I commenti del blog non saranno trasferiti dal tuo blog esistente al tuo blog HubSpot. Le funzioni di commento di terze parti come Disqus e Facebook non saranno migrate.
  • Localizzatori di concessionari
  • Annunci immobiliari
  • Siti web in Flash, navigazione in Flash, e Flash con link incorporati/file multipli associati
  • Alcuni effetti rollover, tabelle, tag di ancoraggio o popup possono cambiare
  • La spaziatura precisa, i caratteri non standard e la larghezza delle colonne possono cambiare

Riceverai note dettagliate dal tuo customer success manager o dal rappresentante commerciale con cui stai lavorando su ciò che puoi aspettarti di vedere sul tuo sito migrato, compresi ulteriori dettagli sul resto del processo.

Per approvare i termini della tua migrazione e avviare il processo, completerai il modulo in fondo alla pagina di revisione del tuo sito web. Infine completerai un'autorizzazione finale e invierai il pagamento per la migrazione.

Nota bene: dopo che la tua migrazione è approvata, non pubblicare nuove modifiche al tuo sito web live. HubSpot non può applicare queste modifiche aggiuntive al tuo sito HubSpot dopo aver iniziato la tua migrazione. Dopo che la migrazione è completa, puoi apportare tutte le modifiche desiderate al tuo sito ospitato da HubSpot.


Cosa aspettarsi durante il processo di migrazione

HubSpot mantiene una coda interna di migrazioni da completare, quindi una data di completamento stimata (ma non garantita) sarà fornita per il tuo lavoro di migrazione. In genere, una migrazione completa di un sito web viene completata entro 26-32 giorni. Un progetto di impostazione di un modello è in genere completato entro 12-14 giorni.

Ecco una panoramica del processo:

  1. Il tuo specialista in migrazioni HubSpot ti contatterà per i dettagli della tua migrazione completa.
  2. Il tuo tecnico delle migrazioni HubSpot inizia a produrre i layout dei template e lo stile. Una volta che questi sono preparati, le tue pagine saranno ricreate sul CMS HubSpot.
  3. Quando il tecnico della migrazione completa la migrazione, il tuo specialista in migrazioni sarà avvisato e inizierà a eseguire un controllo di qualità. Si assicureranno che tutte le pagine siano state migrate correttamente e che le cose appaiano generalmente come previsto e che il design del sito sia responsive.
  4. HubSpot ti notifica via e-mail quando la migrazione è completa. Se la migrazione richiede più tempo del previsto, puoi informarti sullo stato del tuo sito contattando il tuo specialista in migrazioni o controllando la timeline nel tuo account.
  5. Potrai rivedere il tuo contenuto migrato in HubSpot. Scopri di più su come rivedere una migrazione completa di un blog o di un sito web o la configurazione di un modello.

Controlla lo stato del tuo progetto di migrazione

Puoi monitorare lo stato del tuo progetto nel tuo account. Nel tuo account HubSpot, clicca sul nome del tuo account nell'angolo in alto a destra, quindi clicca su Account e fatturazione. Nel menu della barra laterale sinistra, vai su Migrazioni per vedere lo stato del tuo progetto.