Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Blog

Comprendere il processo di migrazione del sito web di HubSpot

Ultimo aggiornamento: settembre 1, 2022

Si applica a:

Marketing Hub Professional, Enterprise
CMS Hub Professional, Enterprise

Per ricreare il vostro sito web esistente nel CMS di HubSpot, potete richiedere una migrazione eseguita dal Replatforming Team di HubSpot.

Una migrazione può essere una buona opzione se siete soddisfatti del design del vostro sito web attuale e state cercando un modo rapido ed economico per trasferirlo in HubSpot.

Se invece volete riprogettare in modo significativo il vostro sito web o desiderate modelli e moduli personalizzati, potreste considerare di collaborare con il vostro sviluppatore o con un HubSpot Solutions Partner .

Requisiti e limiti della migrazione

Le migrazioni di siti web sono disponibili solo con determinati abbonamenti e potrebbero non includere tutti i contenuti. Prima di richiedere una migrazione, tenete conto dei seguenti requisiti e limitazioni:

  • Le migrazioni complete di tutti i contenuti del sito web richiedono un Hub CMS Professional o Enterprise .
  • Le migrazioni del solo blog sono disponibili con un Hub Marketing Professionale o Enterprise. Se si dispone di un Hub CMS Starter ma non avete un account Marketing Hub Professional o Enterprise, è possibile utilizzare gli strumenti di HubSpot per importare i contenuti del blog e la struttura del sito web in HubSpot..
  • Le migrazioni non includono i modelli di e-mail.
  • La maggior parte delle migrazioni viene completata entro 2-4 settimane; tuttavia, i progetti più grandi possono richiedere più tempo. Il vostro specialista di replatforming vi fornirà un preventivo personalizzato.
  • Il vostro sito web attuale deve rimanere attivo durante la migrazione.
  • Qualsiasi modifica apportata al sito web dopo l'approvazione della migrazione non si rifletterà nei contenuti migrati.
  • Le seguenti caratteristiche del sito web non sono tipicamente incluse in una migrazione:
    • Contenuti basati su database, come annunci immobiliari, basi di conoscenza, ampi cataloghi di prodotti e ricerche basate su codice postale e località.
    • Contenuti riservati, come login, accesso ai membri, protezione con password e pagine accessibili solo tramite l'invio di moduli.
    • E-commerce, come carrelli della spesa, vetrine ed elaborazione dei pagamenti.
    • Moduli avanzati, come moduli progressivi o a più fasi, calcolatori che raccolgono invii e moduli che richiedono informazioni di identificazione personale.
    • Contenuti generati dagli utenti, come forum, valutazioni, commenti e profili.
    • Applicazioni di terze parti, come live chat, widget di accessibilità, motori di commento e job board.
    • Design reattivo personalizzato, fogli di stile e siti web per dispositivi mobili.

Richiesta di migrazione

  • Per avviare il processo di migrazione, contattate il rappresentante del vostro account, che provvederà a contattare internamente il Replatforming Team di HubSpot. Se non siete sicuri di come raggiungere il rappresentante del vostro account, contattate il Supporto HubSpot per mettervi in contatto con la persona giusta.
  • Il team di replatforming di HubSpot valuterà il vostro sito web per verificare se la migrazione soddisfa le vostre esigenze. Se il vostro progetto è adatto al processo, il rappresentante dell'account vi fornirà un link al contratto di migrazione. Questo accordo delinea i termini della migrazione, tra cui:
    • Quante pagine saranno migrate
    • Una stima della durata della migrazione
    • In che modo asset specifici, come i moduli, possono cambiare durante il processo di migrazione.
  • Se accettate i termini, il rappresentante del vostro account vi invierà un link per completare il processo di pagamento. Per saperne di più sui prezzi della migrazione.
  • Uno specialista di replatforming invierà un'e-mail introduttiva e risponderà a qualsiasi domanda sul processo e sulla migrazione specifica. La migrazione entrerà quindi nella coda del team.
  • Mentre il team lavora alla vostra migrazione, potete controllare lo stato del progetto nel vostro account HubSpot:
    • Nel tuo account HubSpot, clicca sul nome del tuo account nell'angolo in alto a destra, quindi clicca su Account e fatturazione.
    • Fare clic sulla scheda Migrazioni.
    • Controllare lo stato della migrazione sulla timeline:
      • Migrazione confermata: il contratto di migrazione è stato firmato, ma il lavoro sulla migrazione non è ancora iniziato.
      • Migrazione in corso: il team di Hubspot Replatforming sta effettuando la migrazione del sito web.
      • Migrazione completata: i contenuti del vostro sito web sono stati migrati con successo in HubSpot. Avete 60 giorni di tempo dalla data indicata per segnalare i problemi di progettazione.
  • Una volta completata la migrazione, riceverete una notifica via e-mail.

Esaminare una migrazione

Una volta ricevuta la notifica via e-mail che la migrazione è terminata, è possibile rivedere i contenuti nel proprio account HubSpot.

Per rivedere un sito web migrato:

  • Nel tuo account HubSpot, naviga su Marketing > Sito web > Pagine del sito web.
  • Passare il mouse sulla pagina denominata Home, quindi fare clic sul menu a discesa Altro e selezionare Visualizza.

Per esaminare un blog migrato:

  • Nel tuo account HubSpot, naviga su Marketing > Sito web > Blog.
  • In fondo al menu della barra laterale sinistra, fare clic su Visualizzablog.

Per esaminare i modelli migrati:

  • Nel tuo account HubSpot, naviga su Marketing > File e Modelli > Strumenti di progettazione.
  • Nel Finder, navigare in [Nome_azienda_Data] > Modelli. Ad esempio, i modelli completati a marzo 2019 per HubSpot si trovano nella cartella HubSpot_Mar2019 .
  • Fare clic sul nome di un modello per aprirlo nel Design Manager.
  • In alto a destra, fare clic sul menu a discesa Anteprima e selezionare Anteprima dal vivo con opzioni di visualizzazione.

Nota bene: avete 60 giorni di tempo dalla data di completamento della migrazione per segnalare contenuti mancanti o non funzionanti. Per problemi relativi al modo in cui i contenuti sono stati migrati, contattate direttamente il vostro specialista di replatforming. In genere rispondono entro 48 ore. Per saperne di più sull'utilizzo degli strumenti di editing di HubSpot, contattate invece il Supporto HubSpot .

Capire i passi successivi

Una volta completata la migrazione, dovrete rivedere tutti gli altri contenuti migrati e personalizzare le impostazioni in HubSpot:

Was this article helpful?
This form is used for documentation feedback only. Learn how to get help with HubSpot.