Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Email

Creare e inviare email di marketing nell'editor classico aggiornato

Ultimo aggiornamento: marzo 16, 2021

Si applica a:

Marketing Hub  Professional, Enterprisee
Legacy Marketing Hub Basic

La versione aggiornata del classico editor di email rende più facile modificare, rivedere e pubblicare le tue email di marketing.

È anche possibile convertire un'e-mail creata utilizzando l'editor aggiornato in un modello di e-mail drag and drop.

Nota: a partire dall'11 gennaio 2021, tutti gli account sono stati migrati per utilizzare l'editor classico aggiornato, ma i tuoi vecchi modelli funzioneranno ancora nell'editor aggiornato. Questo cambiamento non influisce sulle email create utilizzando l'editor di email drag and drop. Scopri di più su questo aggiornamento in questo post della comunità HubSpot: Nuova esperienza dell'editor di posta elettronica (per l'editor classico).

Usare i modelli di email dal vecchio editor classico

L'editor classico aggiornato supporta ancora tutte le stesse funzionalità del vecchio editor classico, che include il supporto per i modelli di e-mail personalizzati.

  • Tutti i modelli di e-mail esistenti che hai creato saranno ancora disponibili nell'editor aggiornato, e potrai modificare i tuoi modelli in qualsiasi momento nel design manager.
  • Se cloni un'email esistente che ha usato un modello personalizzato, puoi selezionare se vuoi costruire il clone con l'editor classico aggiornato o con l'editor di email drag and drop.

Creare una nuova e-mail

  • Nel tuo account HubSpot, naviga su Marketing > E-mail.
  • In alto a destra, clicca su Create email.
  • Nella finestra di dialogo, seleziona un tipo di email:
    • Regolare: un'email personalizzata che puoi inviare a un segmento dei tuoi contatti.
    • Automatizzata: un'email personalizzata che puoi configurare per inviare a certi contatti quando attivano un flusso di lavoro.
    • Blog/RSS: un'email che sarà inviata automaticamente agli iscritti quando pubblichi nuovi contenuti sul tuo blog o feed RSS.
  • Sotto la scheda Custom, seleziona un modello di email.

Modificare il layout e il contenuto delle e-mail

  • Clicca su un elemento per personalizzare il suo contenuto.
  • Gli elementi di testo possono essere modificati in linea e stilizzati con la barra degli strumenti rich text. Puoi inserire le emoji nel tuo campo di testo cliccando sull'icona emoji emoji.

updated-classic-editor-edit-content

Test A/B della tua email

  • In alto a sinistra dell'editor, clicca su test Esegui un test.
  • Nella finestra di dialogo, inserisci un nome per l'e-mail della variazione B, poi clicca su OK.
  • Dopo aver creato entrambe le versioni della tua email di test A/B, puoi passare da una all'altra in qualsiasi momento. In alto a sinistra dell'editor di contenuti, clicca sulla scheda Variation A o Variation B.
  • Una volta che hai finito di modificare le tue variazioni A e B, clicca sulla scheda Impostazioni. Nella sezione A/B test, puoi configurare le opzioni di test:
    • DISTRIBUZIONE A/B distribuzione: usa il cursore per decidere quale percentuale di contatti riceverà la Variazione A e la Variazione B. Puoi anche impostare il cursore per inviare la Variazione A al 50% e la Variazione B al 50%. Questo invierà una variazione di email a metà dei contatti della lista, e l'altra email all'altra metà dei contatti. Questo ti permette di analizzare le statistiche delle due email dopo l'invio per vedere quale variazione ha avuto più successo.
    • Metrica vincente: se hai scelto di inviare le varianti A e B a un gruppo più piccolo e poi inviare la versione vincente ai destinatari rimanenti, clicca sul menu a discesa Metrica vincente per selezionare la metrica che determina come verrà scelta la variante vincente:Open rate, Click rate, o Click through rate.
    • Durata deltest : usa il cursore per impostare un periodo di tempo per raccogliere dati prima di scegliere un vincitore e inviare la variazione vincente. Il tuo test A/B può durare fino a 100 ore. Se i risultati del test sono inconcludenti dopo la durata del test, la variazione A sarà inviata ai destinatari rimanenti.

Si prega di notare che: è possibile eseguire un test A/B full-split (50/50) utilizzando qualsiasi dimensione del campione. Tutte le altre suddivisioni del campione richiedono una lista che includa almeno 1,000 destinatari, escludendo qualsiasi contatti che in precedenza hanno rimbalzato o si sono disiscritti.

Anteprima o test della tua email

Prima di inviare o programmare la tua email, puoi vedere in anteprima come apparirà ai tuoi destinatari su diversi tipi di dispositivi. Puoi anche inviare un'email di prova a te stesso o a un altro utente del tuo account.

  • In alto a destra, clicca sul menu a discesa Actions e seleziona Preview per vedere come sarà la tua email per i tuoi destinatari su diversi tipi di dispositivi.
    • La scheda Devices mostrerà come la tua email verrà visualizzata su un dispositivo desktop o mobile. Per impostazione predefinita, la tua email verrà visualizzata con i valori predefiniti per lapersonalizzazione . Cliccasu Anteprima come contatto specifico menu a discesa per vedere l'anteprima della tua email come contatto specifico.
    • Clicca sulla scheda Clienti e seleziona le caselle di controllo per ogni client di posta elettronica che vuoi testare, poi clicca su Prova la mia e-mail ora. In fondo alla lista dei tuoi clienti, puoi vedere i risultati dei test precedenti per questa email.

preview-email-gif-1


  • Puoi anche inviare un'email di prova a te stesso o a un altro utente del tuo account:
    • In alto a destra, clicca sul menu a discesa Actions e seleziona Send test email.
    • Nel riquadro di destra, clicca su Scegli uno o più destinatari menu a tendina per selezionare i destinatari della tua e-mail di prova.
    • (Opzionale) Clicca sul menu a discesa Ricevi l'email come contatto specifico per vedere l'anteprima dell'email come apparirà ad un contatto specifico. Questo è utile per testare la personalizzazione.
    • Clicca su Invia email di prova.

  • Per convertire la tua email in un'email automatica da usare nei flussi di lavoro, clicca sul menu a discesa Azioni e seleziona Converti in email automatica.

 

Invia o programma la tua email

  • In alto a destra, clicca su Next.
  • Clicca sul menu a tendina Invia a e seleziona il/iist e/o isingoli contatti per aggiungerli all'elenco dei destinatari.
  • Clicca sul menu a discesa Non inviare a e seleziona il/i list e/o isingoli contatti per escluderli dall'elenco dei destinatari.
  • Clicca su Non inviare ai contatti non coinvolti casella di controllo per escludere i contatti con basso coinvolgimento. Questa funzione è meglio usata dopo che hai già inviato alcune campagne email da HubSpot, così ci sono dati per identificare i tuoi contatti non coinvolti.
  • Nella barra laterale destra, scegli un'opzione di invio e vedi quanti contatti riceveranno la tua email:
    • Seleziona Invia ora per inviare subito la tua e-mail, o seleziona Programma per dopo per inviarla in una data e ora specifica nel futuro.
    • Puoi vedere quanti contatti riceveranno la tua email sotto Total Recipients, in base alle liste e ai singoli contatti che hai selezionato. Se hai scelto una lista da includere, il numero Total Recipients non conterà i contatti della lista che si sono cancellati o non si sono mai iscritti alle tue email di marketing.

merged-classic-editor-send-or-schedule

  • Per usare l'e-mail in un flusso di lavoro, clicca sul menu a discesa Actions , poi seleziona Convert to automated email.
  • In alto a destra, clicca su Review e invia per rivedere gli avvisi per la tua email. Se la tua email è più grande di 102KB, vedrai un avviso che Gmail taglierà parte del contenuto della tua email per i tuoi destinatari.
  • Dopo aver inviato o programmato la tua email, puoi inviarla a più destinatari se hai dimenticato di includerli quando hai creato l'email:
    • Nel tuo account HubSpot, vai su Marketing > Email.
    • Clicca sul nome dell'e-mail inviata o programmata che vorresti inviare ad altri destinatari.
    • In alto a destra, clicca sul menu a discesa Azioni , quindi seleziona Invia ad altri.
    • Clicca sul menu a tendina Invia a e seleziona il/i list e/o isingoli contatti per aggiungerli all'elenco dei destinatari.
    • Fai clic sul menu a discesa Non inviare a e seleziona il/ie selezionareicontatti individuali per escluderli dall'elenco dei destinatari.
    • Fai clic sulla casella di controllo Don't send to unengaged contacts per escludere i contatti con basso impegno.
    • Clicca su Invia.

Convertire un'email classica in un modello di email drag and drop

Se hai creato o redatto un'email di marketing usando il classico editor di email, puoi convertirla in un modello di email drag and drop. Questo ti permette di utilizzare l'esperienza aggiornata dell'editor di email drag and drop.

Per convertire un'email classica in un modello di email drag and drop:

  • Nel tuo account HubSpot, naviga su Marketing > E-mail.
  • Passa sopra l'e-mail che vuoi convertire in un modello di trascinamento, poi clicca su Modifica.
  • Nella barra laterale sinistra, clicca sulla scheda Design.
  • Fai clic sul menu a discesa Azioni, quindi seleziona Convertire per trascinare e rilasciare.
  • Nella finestra di dialogo, clicca su Converti per trascinare e rilasciare.

convert-classic-email-to-dnd-template

Si prega di notare:

  • Se l'email classica che stai convertendo include moduli personalizzati, potresti notare alcune discrepanze nel modello di email drag and drop risultante. Per esempio, un modulo logo in un'email classica diventerà un modulo immagine, e un modulo corpo principale dell'email diventerà un modulo rich text.
  • Qualsiasi modulo o gruppo globale bloccato nell'e-mail convertita deve essere modificato a livello di modello nel design manager.