Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.

Creare flussi di lavoro

Ultimo aggiornamento: giugno 11, 2024

Disponibile con uno qualsiasi dei seguenti abbonamenti, tranne dove indicato:

Marketing Hub   Professional , Enterprise
Sales Hub   Professional , Enterprise
Service Hub   Professional , Enterprise
Operations Hub   Professional , Enterprise

Create un flusso di lavoro per automatizzare i processi aziendali e rendere più efficiente il vostro team. Impostate i criteri di iscrizione per iscrivere automaticamente i record e agire su contatti, aziende, offerte, preventivi e ticket. È inoltre possibile agire sui record associati, ad esempio aggiornando l'azienda associata a un contatto iscritto.

Dopo aver creato il flusso di lavoro, questo apparirà nella scheda Creati nei flussi di lavoro della dashboard dei flussi di lavoro. I flussi di lavoro creati da altri strumenti, come moduli, e-mail, ticket o offerte , verranno visualizzati nella scheda Creati in altri strumenti. Per saperne di più sull'organizzazione dei flussi di lavoro.


Selezionare l'oggetto e il tipo di flusso di lavoro

Dallo strumento Flussi di lavoro, è possibile creare un flusso di lavoro da zero o utilizzare un modello di flusso di lavoro come guida. Oltre a utilizzare i modelli di flusso di lavoro, si può anche fare riferimento alla libreria dei flussi di lavoro della comunità per trovare idee per l'impostazione del flusso di lavoro.

A seconda del flusso di impostazione, verrà richiesto di selezionare un oggetto e un tipo di flusso di lavoro. Il numero di flussi di lavoro che si possono creare dipende dalle sottoscrizioni.

Per iniziare a creare un flusso di lavoro:

  • Nel tuo account HubSpot, passa a Automazioni > Flussi di lavoro.
  • È possibile creare un nuovo flusso di lavoro da zero o da un modello:
    • Per creare un nuovo flusso di lavoro da zero, in alto a destra fare clic su Crea flusso di lavoro > Da zero.
    • Per creare un nuovo flusso di lavoro da un modello, fare clic in alto a destra su Crea flusso di lavoro > Da modello.
  • Per modificare o clonare i flussi di lavoro esistenti, passare il mouse sul flusso di lavoro e fare clic su Clona o Modifica.

Iniziare da zero

Per creare un flusso di lavoro da zero:

  • Nel pannello di sinistra, selezionare [object]-based per selezionare l'oggetto del flusso di lavoro. Questo determina il tipo di record che possono essere inseriti nel flusso di lavoro. Quando si crea un flusso di lavoro da zero, è possibile scegliere tra i seguenti oggetti:
    • Contatti
    • Aziende
    • Offerte
    • Preventivi(Sales Hub Professional o Enterprise)
    • Biglietti(Service Hub Professional o Enterprise)
    • Oggetti personalizzati (soloEnterprise )
    • Conversazioni
    • Invio di feedback(Service Hub Professional o Enterprise)
    • Sottoscrizioni
    • Pagamenti
    • Obiettivi
    • Leads(Sales Hub Professional o Enterprise)
    • Utenti
  • Nel pannello di destra, alla voce Scegli il tipo, selezionate il tipo di flusso di lavoro:
    • Flusso di lavoro vuoto: iniziare con un flusso di lavoro vuoto e aggiungere i propri trigger di iscrizione, azioni e ritardi.
    • Flusso di lavoro pianificato( soloOperations Hub Professional ed Enterprise ): impostate una pianificazione del flusso di lavoro in modo che si ripeta a intervalli regolari e predeterminati, ad esempio ogni giorno, ogni settimana, ogni mese o ogni anno. In seguito, è possibile aggiungere trigger di iscrizione, azioni e ritardi personalizzati. Per saperne di più sulla creazione di flussi di lavoro pianificati.
    • Data specifica o Proprietà data contatto( solo flussi di lavorobasati sui contatti ): iniziate con un flusso di lavoro vuoto e aggiungete azioni che vengono eseguite in base a una data specifica o a date impostate su una proprietà specifica dei record iscritti. Per saperne di più sulla creazione di flussi di lavoro Data specifica o Proprietà data contatto.

  • Fare clic su Avanti.
  • Fare clic sull 'icona della matita edit per dare un nome al flusso di lavoro e aggiungere una descrizione. In alternativa, utilizzare l'intelligenza artificiale (AI) di HubSpot per generare una descrizione per il flusso di lavoro. Fare clic su Genera.
  • Fare clic su Salva.

Utilizzare un modello

Utilizzate un modello di flusso di lavoro in linea con i vostri obiettivi per ottimizzare i processi di automazione. È anche possibile sfogliare i modelli per esplorare le diverse opzioni di automazione del flusso di lavoro.

Per creare un flusso di lavoro utilizzando un modello:

  • Dalla libreria dei modelli, cercate un modello che corrisponda agli obiettivi del vostro flusso di lavoro:
    • Per filtrare i modelli in base alla funzione o all'obiettivo, selezionare una categoria nella barra laterale sinistra.
    • Per cercare un modello specifico, inserire una parola chiave di ricerca in alto a destra.
  • Per esaminare i dettagli di un modello, fare clic su Anteprima. Nella finestra di dialogo è possibile verificare se il modello è compatibile con gli abbonamenti HubSpot. È inoltre possibile esaminare i seguenti dettagli:
  • Una volta selezionato il modello, fate clic su Usa modello. Nell'editor del flusso di lavoro, il modello verrà visualizzato con le azioni segnaposto. Nell'editor è possibile modificare, aggiungere e rimuovere le azioni.

Impostare i trigger di iscrizione

I trigger di iscrizione sono una serie di criteri che iscrivono automaticamente i record nel flusso di lavoro. I trigger di iscrizione possono essere basati su filtri o eventi. Se si desidera iscrivere i record solo manualmente, lasciare vuota la casella dei trigger di iscrizione. Per saperne di più sull'iscrizione manuale.

Per vedere una panoramica di questo processo, guardate il video qui sotto:

Guarda la lezione completa di HubSpot Academy: Approfondimento sui flussi di lavoro
  • Nell'editor del flusso di lavoro, fate clic su Imposta trigger. Per saperne di più sull'impostazione dei trigger di iscrizione nei flussi di lavoro.
  • Nel pannello di sinistra, selezionate Quando si verifica un evento o Quando sono soddisfatti i criteri di un filtro. Per saperne di più sui trigger di eventi.
  • Nel pannello di sinistra, selezionare un tipo di filtro per il trigger di iscrizione. Impostare il trigger, quindi fare clic su Salva.
add-enrollment-triggers-workflow
  • Per impostazione predefinita, i record si iscrivono a un flusso di lavoro solo la prima volta che soddisfano i trigger di iscrizione. Per abilitare la reiscrizione:
  • Se necessario, aggiungere altri trigger di iscrizione.
  • Al termine, fare clic su Salva.

Aggiungere azioni

È possibile utilizzare gli assistenti AI per generare azioni per un flusso di lavoro o selezionare e aggiungere manualmente le azioni. Ad esempio, è possibile utilizzare un flusso di lavoro per inviare un'e-mail di marketing o assegnare i record. Per saperne di più sulle diverse azioni del flusso di lavorodisponibili in HubSpot.

Dopo aver aggiunto un'azione, è possibile clonarla o spostarla per semplificare il processo di creazione del flusso di lavoro. E se volete lasciare una nota su un'azione del flusso di lavoro come riferimento, imparate come aggiungere commenti alle azioni del flusso di lavoro.

Nota bene: le azioni disponibili dipendono dal vostro abbonamento. Le azioni bloccate locked richiedono un aggiornamento dell'account per essere utilizzate.

Per aggiungere azioni a un flusso di lavoro:

  • Fare clic sull' icona + più.
  • Nel pannello di sinistra, selezionare un'azione. Per saperne di più sulla scelta delle azioni del flusso di lavoro.
  • In base all'azione del flusso di lavoro selezionata, è possibile utilizzare il pannello dei dati per utilizzare i dati provenienti da varie fonti di oggetti. Ad esempio, è possibile utilizzare i dati di un record di contatto e di un accordo associato per inviare una notifica in-app al proprietario dell'accordo.
  • La funzionalità del pannello dati può essere utilizzata con le seguenti azioni di flusso di lavoro:
    • Invia una notifica interna via e-mail
    • Creare un'attività
    • Invia notifica in app
    • Valore uguale al ramo
    • Impostare il valore della proprietà (quando si impostano le proprietà del testo)
    • Copia la proprietà
    • Creare un record (quando si impostano le proprietà di testo)
    • Invia notifica Slack (richiede l'integrazione con Slack)
    • Azioni di integrazione che consentono il passaggio di dati (ad esempio con Google Sheets o Asana)
    • Codice personalizzato( soloOperation Hub Professional o Enterprise )
    • Formattazione dei dati (solo OperationHub Professional o Enterprise )
    • Inviare un webhook (solo OperationHub Professional o Enterprise )
  • Per utilizzare la funzionalità del pannello dati:
    • Per aggiungere un'origine dati ai dati disponibili del pannello:
      • Nella sezione Dati disponibili, fare clic su Modifica dati disponibili.

data-panel-edit-sources

      • Nel pannello di destra, fare clic su + Aggiungi origine dati.
      • Fare clic sul menu a discesa Scegliere un tipo di record e selezionare un'origine dati.
      • Configurare i dettagli dell'origine dati, quindi fare clic su Aggiungi.
    • Per utilizzare i dati di un'origine specifica per l'azione:
      • Nella scheda Modifica azione, fare clic sul campo per il quale si desidera utilizzare i dati.
      • Nel pannello di destra, fare clic per espandere l'origine dati che si desidera utilizzare, quindi fare clic sulla proprietà da utilizzare nel campo. La proprietà verrà inserita nel campo. Le proprietà evento personalizzate possono essere utilizzate per le azioni supportate dal pannello dati. Le proprietà degli eventi personalizzati disponibili saranno visualizzate sotto il nome dell'evento personalizzato nel pannello dati.

data-panel-properties

  • Dopo aver impostato i dettagli dell'azione, fare clic su Salva. Oppure, se si sta aggiungendo l'azione come segnaposto, fare clic su Salva senza compilare i dettagli dell'azione. Le azioni segnaposto devono essere compilate prima di poter attivare il flusso di lavoro. Per saperne di più sulle azioni segnaposto.
  • Fare clic sull'icona + per aggiungere altre azioni al flusso di lavoro.
  • Quando si costruiscono flussi di lavoro più grandi, è possibile utilizzare la minimappa del flusso di lavoro per avere una visione più rapida dell'architettura del flusso di lavoro e una navigazione più veloce. Per utilizzare la minimappa del flusso di lavoro:
    • In alto a sinistra della timeline del flusso di lavoro, fare clic su Mostra minimappa.
    • Con la minimappa aperta, è possibile passare il mouse sulle azioni del flusso di lavoro per visualizzare il nome dell'azione e fare clic su un'area della minimappa per navigarvi.
    • Per chiudere la minimappa, fare clic sull'icona della freccia left in alto a destra della minimappa.
mini-map-workflows
  • Se il flusso di lavoro richiede delle modifiche prima di essere pubblicato, l'indicatore finale sarà giallo. Fare clic sul link dell'avviso e rivedere le modifiche da apportare.

end-marker-alert

Annullare o rifare le modifiche

Quando si modifica il flusso di lavoro, è possibile annullare o annullare le modifiche apportate al flusso di lavoro nei 30 giorni precedenti.

Nota bene: non è possibile utilizzare le funzionalità di annullamento e ripristino per le azioni di estensione, le azioni di codice personalizzato e le azioni di spostamento o clonazione.

  • Passare all'editor del flusso di lavoro.
  • Per annullare un'azione, fare clic sull'icona di annullamento undo in alto a sinistra. Le modifiche verranno annullate una alla volta.
undo-workflow action
  • Per ripetere un'azione, fare clic sull'icona redo in alto a sinistra. Le modifiche verranno ripetute una alla volta.

redo-workflow-action

Gestione delle impostazioni

Per gestire le impostazioni del flusso di lavoro:

  • In alto a sinistra, fare clic sulla scheda Impostazioni per gestire le impostazioni di esecuzione e di notifica del flusso di lavoro. Per saperne di più sulla gestione delle impostazioni del flusso di lavoro.
  • In alto a sinistra, fare clic su Modifica > Modifica attivazione iscrizione per gestire le impostazioni di iscrizione, disiscrizione e reiscrizione del flusso di lavoro.

Attivare il flusso di lavoro

Dopo aver impostato il flusso di lavoro, attivatelo per iniziare ad automatizzarlo. Se sono state salvate delle azioni segnaposto, queste devono essere completate prima di poter attivare il flusso di lavoro. Dopo aver attivato il flusso di lavoro, è possibile visualizzare la cronologia del flusso di lavoro per monitorare i record registrati.

Per vedere una panoramica di questo processo, guardate il video qui sotto:

Guarda la lezione completa di HubSpot Academy: Approfondimento sui flussi di lavoro

Per rivedere e attivare il flusso di lavoro:

  • Nell'angolo in alto a destra, fare clic su Rivedi e pubblica.
Scegliete di iscrivere i record che attualmente soddisfano i trigger di iscrizione o di iscrivere solo i record che soddisfano i trigger in futuro:
  • Per iscrivere solo i record che soddisfano i trigger di iscrizione dopo l'attivazione del flusso di lavoro, selezionare No, iscrive solo [oggetti] che soddisfano i criteri di attivazione dopo l'attivazione del flusso di lavoro.
Nota bene: se si seleziona l' opzione No, iscrivi solo [oggetti] che soddisfano i criteri di attivazione dopo l'attivazione del flusso di lavoro :
  • Se l'[oggetto] cambia per soddisfare i trigger di iscrizione per la prima volta dopo l'attivazione del flusso di lavoro, l'[oggetto] verrà iscritto.
  • Se l'[oggetto] cambia per soddisfare i criteri di iscrizione di nuovo e la reiscrizione è attivata, l'[oggetto] sarà iscritto. Per saperne di più sui trigger di reiscrizione.

    • Per iscrivere i record esistenti che soddisfano i trigger di iscrizione, selezionare Sì, iscrivere gli [oggetti] esistenti che soddisfano i criteri di attivazione al momento.
    • Se si dispone di un account Marketing Hub Starter, Professional o Enterprise, nei flussi di lavoro basati sui contatti è possibile visualizzare un elenco statico di contatti che soddisfano i criteri facendo clic su Usa elenchi per vedere questi contatti. L'elenco verrà salvato automaticamente e sarà accessibile dalla dashboard Elenchi.

Nota bene: il numero di contatti esistenti visualizzato nella pagina di revisione è una stima. Per visualizzare un numero esatto di contatti, creare un elenco statico di contatti che soddisfano i criteri facendo clic su Usa elenchi per visualizzare questi contatti.

  • Rivedere le altre impostazioni del flusso di lavoro, comprese le connessioni e la disiscrizione, quindi fare clic su Attiva.
  • Nella finestra di dialogo, fare clic su Sì, attiva.

Informazioni necessarie:

HubSpot memorizzerà i dati dei registri delle azioni del flusso di lavoro nei periodi di tempo indicati di seguito:

  • 90 giorni: tutti i dati di log delle azioni di workflow saranno archiviati, compresi i dati di log delle azioni di alto livello come l'ID dell'oggetto (quale contatto, azienda, accordo, ecc.), il tipo di evento (iscrizione, disiscrizione, ecc.) e il tipo di azione.
  • 6 mesi: viene memorizzato lo storico delle iscrizioni al flusso di lavoro.
  • 2 anni e oltre: i dati storici delle iscrizioni saranno conservati nel nostro sistema per consentire filtri basati sul flusso di lavoro.
L'articolo è stato utile?
Questo modulo viene utilizzato solo per il feedback della documentazione. Scopri come ottenere assistenza con HubSpot.