Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Domains & URLs

Collega il tuo dominio a HubSpot

Ultimo aggiornamento: febbraio 2, 2021

Si applica a:

Marketing Hub  Starter, Professional, Enterprisee
CMS Hub  Professional, Enterprisee
Legacy Marketing Hub Basic

Connetti il tuo dominio a HubSpot in modo che il tuo contenuto HubSpot sia accessibile sul web. Dopo aver collegato un dominio, puoi pubblicare pagine HubSpot, post del blog, articoli della knowledge base e versioni web delle email su di esso.

Nota: un abbonamento CMS Hub

è necessario per collegare un sottodominio www.

Prima di iniziare

  • Rivedere la struttura degli URL:url-anatomy
  • Assicuratevi di avere accesso ai record CNAME nel vostro provider DNS. Scopri di più su come aggiungere e modificare i record DNS nel tuo provider DNS.
  • Se stai spostando un sito web esistente su HubSpot, rivedi il processo di verifica del dominio se vuoi pre-provisionare l'SSL per il dominio.
  • Se stai mantenendo parte del tuo sito web al di fuori di HubSpot, non collegare quel sottodominio a HubSpot. Per esempio, se il tuo sito principale è ospitato su WordPress a info.mywebsite.com, non dovresti collegare il tuo sottodominio info a HubSpot. Facendolo, il tuo contenuto esterno sarà compromesso.
  • HubSpot non fornisce certificati SSL per i domini che superano i 64 caratteri. Questo limite include il sottodominio, il dominio e il dominio di primo livello. Se il tuo dominio deve essere più lungo di 64 caratteri, puoi abilitare SSL acquistando un certificato SSL personalizzato. Per impostarlo, contatta il tuo responsabile del successo dei clienti.
  • Se hai un CMS Hub abbonamento, puoi reindirizzare il tuo dominio root/apex in HubSpot. Per farlo, collega il dominio root come dominio di reindirizzamento. Altrimenti, dovrai impostare il reindirizzamento all'interno del tuo provider DNS.

Collega il tuo dominio

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, vai a Website > Domains & URLs.
  • Clicca su Connetti un dominio.
  • Seleziona il tipo di dominio che vuoi collegare:
    • Primario: il sottodominio sarà l'host di default per i tipi di contenuto selezionati in HubSpot.
    • Secondario: il Il sottodominio può ospitare il contenuto di HubSpot, ma non è impostato come primario per nessuno dei tuoi tipi di contenuto(Marketing Hub Professional e Enterprise, CMS Hub Professional e Enterprisesolo).
    • Redirect: questo sottodominio non ospiterà alcun contenuto, ma reindirizza automaticamente a un altro dominio collegato in HubSpot. Se hai un abbonamento CMS Hub Professional o Enterprise, puoi collegare il dominio root/apex come dominio di reindirizzamento per inviare i visitatori dal dominio root a un sottodominio. Per esempio, https://website.com a https://www.website.com.
    • Invio di e-mail: il sottodominio aggiungerà un altro livello di autenticazione alle tue e-mail HubSpot. Scopri di più su come collegare un dominio di invio email.
  • Clicca su Connect.
connect-primary-domain

1. Tipo di contenuto

  • Seleziona le caselle di controllo accanto ai tipi di contenuto che intendi ospitare su questo dominio
    .

    Nota: il tipo di contenuto Email è per la versione web delle tue email di marketing. Le email di marketing useranno il dominio connesso come questo tipo per l'URL della versione web e gli URL delle immagini. Questo è separato dal dominio di invio delle email, che è usato per autenticare l'indirizzo From usato per inviare le tue email di marketing. Scopri come collegare un dominio di invio e-mail.

    connect-domain-choose-content
  • Clicca su Avanti.

2. Seleziona il dominio

  • Nel campo di testo, inserisci il tuo dominio. Questo non è il sottodominio, ma il dominio principale stesso.domain-manager-enter-domain-name
  • Fai clic su Avanti.

3. Verifica gli URL

Imposta i quattro componenti del tuo dominio:
  • Sottodominio: il sottodominio è la prima parte del nome del dominio. Per esempio, in blog.mywebsite.com, blog è il sottodominio.
    • Se hai un CMS Hub Professional o Enterprise, lascia questo campo vuoto quando colleghi un dominio di reindirizzamento per reindirizzare il dominio principale.
    • Se hai un abbonamentoCMS HubEnterprise, lascia questo campo vuoto per ospitare il contenuto sul dominio principale.

Nota:

collega solo i sottodomini che saranno usati per ospitare contenuti HubSpot. Connettere un sottodominio che è usato per ospitare pagine del sito web non-HubSpot causerà la rottura di quelle pagine.
  • Brand domain: il brand domain si trova tra il sottodominio e il dominio di primo livello, altrimenti noto come nome di dominio. Per esempio, in blog.mywebsite.com, mywebsite è il dominio di marca. Se stai collegando un dominio per la prima volta, questo dominio sarà impostato come dominio di marca del tuo account. Per saperne di più sui domini di marca.
  • Dominio di primo livello: il dominio di primo livello è la fine del dominio che viene dopo il dominio di marca. Per esempio, in blog.mywebsite.com, .com è il dominio di primo livello.
  • Lingua primaria: la lingua primaria aiuta i motori di ricerca a capire la lingua del contenuto della tua pagina per il sottodominio. Per saperne di più sulla gestione dei contenuti multilingue.

domain-connect-verify-urls
  • Fai clic su Avanti.

4. Impostazione dell'hosting

Configurate il vostro hosting con il vostro provider DNS. Per questo passo del processo, è necessario effettuare il login al vostro provider DNS per accedere ai vostri record DNS. Se non avete accesso o non siete sicuri di come farlo, contattate il vostro team IT o direttamente il vostro provider DNS.

Per istruzioni dettagliate sulla modifica dei vostri record DNS per i provider DNS più comuni, consultate la nostra guida alla configurazione DNS

.
  • Se usi GoDaddy, clicca su Update my CNAME. Ti verrà richiesto di accedere al tuo account GoDaddy. Questo permette a HubSpot di accedere al tuo account GoDaddy e aggiornare automaticamente il record CNAME per il dominio.
  • Se stai collegando il tuo intero sito web a HubSpot, avrai ancora bisogno di fare alcune modifiche manuali ai tuoi record DNS.
godaddy-set-up-hosting
  • Se non stai usando GoDaddy, o se preferisci fare le modifiche alla tua configurazione DNS manualmente, clicca su No, lo imposterò manualmente.
    • Conferma che il tuo contenuto è pronto per andare live, quindi seleziona la casella di controllo I am ready . Se il dominio è attualmente ospitato altrove e ha SSL, vedrai un messaggio che ti chiederà di confermare che sei il proprietario del dominio. Questo pre-provisionerà SSL per il dominio all'interno di HubSpot e ridurrà il downtime del sito web. Per saperne di più sul pre-provisioning SSL.
    • Accedi al tuo provider DNS. Dopo il login, selezionate la casella di controllo I am logged in in HubSpot.
    • Nel menu di navigazione principale del vostro provider DNS, navigate su DNS > Impostazioni DNS. Se non riesci a trovare le tue impostazioni DNS, fai riferimento ai passi delineati per provider. Poi, seleziona la casella di controllo I'm there in HubSpot
    • Copia il valore nella colonnaValue. Nel tuo account del provider DNS, poi incolla il valore nel campo Value/Points To/Target per il record CNAME del sottodominio che stai connettendo. Una volta inserito il valore nel record CNAME, seleziona la casella di controllo Done in HubSpot.

      update-dns-records

Nota: alcuniprovider, come Network Solutions o GoDaddy

, aggiungeranno automaticamente il tuo marchio di dominio e il tuo dominio di primo livello alla fine di questi record DNS. Per esempio, se inserisci {hsdomainkey}.yourdomain.com, trasformerà quel valore in {hsdomainkey}.yourdomain.com.yourdomain.com, il che provocherà un errore DNS. Invece, copia il valore ma rimuovi la parte .yourdomain.com nel campo corrispondente nel tuo account del provider DNS.
    • Una volta che hai aggiornato i tuoi record DNS, seleziona la casella di controllo Done in HubSpot.
    • Verifica i tuoi cambiamenti DNS, poi clicca su Done. Se vedi un errore Waiting on DNS changes , potresti aver bisogno di aspettare qualche minuto prima di cliccare nuovamente su check.

I cambiamenti DNS possono richiedere del tempo per essere processati. Nella maggior parte dei casi, i cambiamenti DNS si propagano entro pochi minuti, anche se può essere necessario più tempo a seconda del tuo provider DNS. Se è passata più di un'ora e stai ancora vedendo un errore, assicurati di aver impostato correttamente i tuoi DNS e poi contatta il supporto HubSpot.

SSL

Una volta che il provisioning del tuo dominio è completo, SSL sarà abilitato automaticamente. Questo di solito richiede pochi minuti, ma può richiedere fino a quattro ore. Se incontri degli errori durante il processo di provisioning SSL, vedi la nostra guida alla risoluzione dei problemi per gli errori del certificato SSL

.

Per saperne di più su SSL e sicurezza del dominio

.