Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Domains & URLs

Collegare il dominio di invio delle e-mail

Ultimo aggiornamento: agosto 31, 2022

Si applica a:

Marketing Hub Starter, Professional, Enterprise
Service Hub Professional, Enterprise
Legacy Marketing Hub Basic

Se si desidera inviare e-mail di marketing dal proprio dominio, ad esempio info@yourdomain.com, è possibile collegare il proprio dominio di invio e-mail a HubSpot. In questo modo HubSpot avrà il permesso di inviare e-mail per vostro conto, collegando un dominio di invio e-mail per l'autenticazione DKIM (Domain Keys Identified Mail).

La connessione del dominio di invio delle e-mail aiuterà a evitare che le vostre e-mail di marketing finiscano nei filtri antispam e rimuoverà il testo via HubSpot che appare nelle informazioni sul mittente in cima alle vostre e-mail di marketing. È possibile collegare più domini di invio delle e-mail, a condizione che siate proprietari e abbiate accesso a ciascun dominio. Se necessario, è possibile aggiungere HubSpot al record SPF dopo aver collegato il dominio di invio delle e-mail.

Per vedere una panoramica di questo processo, guardate il video qui sotto:


In caso di problemi dopo aver seguito i passaggi indicati, consultate la nostra guida alla risoluzione dei problemi.

Attenzione:

  • Se si utilizza Cloudflare per configurare il dominio di invio delle e-mail, per verificare i record DNS:
    • L'appiattimento CNAME a livello di dominio non deve essere abilitato.
    • Le impostazioni del proxy non devono essere abilitate. Nei record DNS, alla voce Stato del proxy, verificare che il logo Cloudflare sia grigio anziché arancione.
  • È possibile collegare un sottodominio, come info.domain.com, come dominio di invio delle e-mail. Il sottodominio collegato deve corrispondere al dominio dell'indirizzo e-mail Da che si utilizza per inviare le e-mail di marketing in HubSpot.

Per avviare il processo di connessione al dominio:

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.

  • Nel menu della barra laterale sinistra, andare su Sito web > Domini e URL.

  • Fare clic su Connetti un dominio.

  • Nella finestra di dialogo, selezionare Invio e-mail, quindi fare clic su Connetti. Verrete quindi indirizzati alla schermata di connessione al dominio.

connect-email-sending-domain

Selezionare il dominio

  • Nella schermata di connessione al dominio, inserite l'indirizzo e-mail che utilizzate per inviare e-mail di marketing da questo dominio, quindi fate clic su Avanti.
  • Nella schermata successiva, verificare che il dominio di invio delle e-mail sia corretto, quindi fare clic su Avanti.

Verifica degli URL

L'ultimo passo consiste nel configurare l'hosting con il vostro provider DNS:

  • In una scheda separata, accedere al provider DNS. Quindi selezionare la casella di controllo Sono connesso in HubSpot.
  • Nel menu di navigazione principale del vostro provider DNS, andate su DNS > Impostazioni DNS. Se non siete sicuri di dove trovare le impostazioni DNS, consultate i passaggi seguenti per le istruzioni generali o rivolgetevi direttamente al vostro provider DNS. Se non vi sentite a vostro agio nell'effettuare queste modifiche, inviate questo articolo al vostro team IT. Quando siete nelle impostazioni DNS, selezionate la casella di controllo Sono lì in HubSpot.
  • Nella sezione Aggiorna i record DNS di HubSpot, fate clic su Copia accanto al valore della colonna Host (Nome) e incollatelo nel campo corrispondente dell'account del provider DNS. Quindi fare clic su Copia accanto al valore nella colonna Valore e incollarlo nel campo corrispondente.
    • Se state collegando un sottodominio, dovete aggiungerlo a _domainkey.

Attenzione: alcuni provider, come Network Solutions o GoDaddy, aggiungono automaticamente il dominio del marchio e il dominio di primo livello alla fine di questi record DNS. Ad esempio, se si inserisce {hsdomainkey}.yourdomain.com, il valore verrà trasformato in {hsdomainkey}.yourdomain.com.yourdomain.com, con conseguente errore DNS. Copiate invece il valore, ma rimuovete la parte .yourdomain.com, nel campo corrispondente dell'account del vostro provider DNS.


  • Una volta terminato l'aggiornamento dei valori nel provider DNS, selezionate la casella di controllo Fatto in HubSpot. new-update-cname-records-section
  • Se i record DNS sono stati impostati correttamente, verrà visualizzato unmessaggio di verifica deldominio di invio delle e-mail. L'operazione può richiedere fino a 24 ore per diventare effettiva in tutto il mondo. Una volta visualizzato il messaggio di verifica, fare clic su Fine .
  • Se i record DNS devono ancora essere impostati o sono in fase di elaborazione, verrà visualizzato unerrore Record invalid a destra di uno o tutti i record. Fare clic su Controlla di nuovo per vedere se le modifiche si sono propagate .
new-verify-cname-records-section

Was this article helpful?
This form is used for documentation feedback only. Learn how to get help with HubSpot.