Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
ads

Tracciamento degli annunci in HubSpot

Ultimo aggiornamento: giugno 10, 2021

Si applica a:

Tutti i prodotti e i piani

Imposta il monitoraggio degli annunci in HubSpot e scopri come HubSpot tiene traccia degli annunci su cui i tuoi contatti cliccano e convertono.

Come funziona l'ad tracking in HubSpot

Il tracking permette a HubSpot di attribuire i contatti a specifici annunci, applicando i parametri di tracking alla fine degli URL dei tuoi annunci. Dopo aver collegato il tuo account di annunci, HubSpot applicherà il tracking agli annunci che sono attualmente attivi o in attesa di revisione. Se HubSpot non è in grado di tracciare un annuncio, alcuni dati di reporting dal network come i click e le impressioni, verranno comunque visualizzati per quell'annuncio nello strumento annunci di HubSpot.

HubSpot è in grado di tracciare solo i seguenti tipi di annunci per l'attribuzione dei contatti:

  • Google Ads: HubSpot può monitorare la maggior parte dei tipi di annunci di Google, compresi gli annunci di YouTube, ma alcuni tipi di annunci non sono supportati a causa di limitazioni API:
    • Lecampagne Smart possono essere tracciate ma i dati di reporting per gruppi di annunci specifici, annunci o parole chiave non sono disponibili.
    • Lecampagne Discovery non possono essere monitorate, ma è possibile rivedere i dati di reporting come le impressioni o i clic sulla dashboard degli annunci.
  • Annunci di Facebook e Instagram: HubSpot può tracciare la maggior parte degli annunci di Facebook e Instagram, ma alcuni tipi di annunci non sono supportati a causa di limitazioni API:
    • Gli annunci che non si collegano a siti esterni (ad esempio, gli annunci di Facebook Messenger) non possono essere tracciati.
    • Gli annunci che utilizzano il formato carosello non possono essere tracciati.
  • Annunci su LinkedIn: HubSpot può tracciare la maggior parte degli annunci su LinkedIn, ma alcuni tipi di annunci non sono supportati a causa di limitazioni API:
    • Gli annunci acarosello o a messaggio non possono essere tracciati.
    • I lead che inviano i moduli Lead Gen su qualsiasi tipo di annuncio saranno sincronizzati con HubSpot, anche se il tipo di annuncio non è tracciabile.

Se si modifica il nome di una campagna pubblicitaria, il valore utm_campaign nel modello di monitoraggio di HubSpot non si aggiornerà automaticamente. HubSpot continuerà a tracciare l'annuncio, ma se ci si basa sul parametro utm_campaign per altri sistemi, potrebbe essere necessario aggiornare l'URL dell'annuncio. Per aggiornare l'URL in modo che corrisponda al nuovo nome della campagna pubblicitaria, fai una delle seguenti cose:

  • Nella rete pubblicitaria, modifica manualmente l'URL della campagna pubblicitaria per riflettere il nuovo nome.
  • Nella rete pubblicitaria, rimuovete completamente il parametro e il valore utm_campaign, poi salvate. HubSpot rileverà il parametro mancante e aggiornerà automaticamente l'URL.

Inseguimento automatico

Per tracciare gli annunci in un account di annunci, assicurati che l'auto-tracking sia abilitato.

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, vai a Marketing > Annunci .
  • Per ogni account pubblicitario, clicca per attivare l'interruttore di tracciamento automatico.

enable-auto-tracking

  • Per disabilitare il tracciamento HubSpot per i tuoi annunci, clicca per disattivare l'interruttore di tracciamento automatico . Questo rimuoverà l'accesso di HubSpot alle tue impostazioni di tracciamento, ma non rimuoverà i parametri di tracciamento esistenti dai tuoi annunci. Puoi rimuovere questi parametri da Google Ads, Facebook Ads e LinkedIn Ads.
  • Per impostazione predefinita, il modello di monitoraggio di HubSpot include i parametri utm per corrispondere alle analisi del traffico di HubSpot. Se vuoi sovrascrivere i parametri utm_source o utm_medium per farli corrispondere a un servizio di reporting di terze parti come Google Analytics, puoi modificare il modello di monitoraggio di HubSpot:
    • Individua ilnetwork di annuncidel modello di monitoraggio che vuoi modificare.
    • Clicca su Modifica modello di monitoraggio sopra la tabella degli account pubblicitari collegati per il network pubblicitario.
    • Nel pannello di destra, inserisci un nuovo utm_source o utm_medium.
    • Clicca su Salva.

Nota: HubSpot può solo attribuire i contatti agli annunci che hanno cliccato dopo che l'auto-tracking è abilitato. I contatti non saranno attribuiti agli annunci che hanno cliccato mentre l'auto-tracking è disattivato.

Annunci su Facebook

HubSpot traccia gli annunci di Facebook aggiungendo i seguenti parametri URL ad ogni annuncio:

utm_source=facebook
utm_medium=paid
utm_campaign={Nome della campagna pubblicitaria}
hsa_acc={accountid}

hsa_cam={adcampaignid}
hsa_grp={adsetid}
hsa_ad={ad_id}
hsa_net=facebook

hsa_src=[SOURCE_SITE_NAME] - impostato automaticamente su Facebook o Instagram
hsa_ver=3
hsa_la={true} - per lead ads, {false} o altrimenti assente
hsa_ol={true}- per lead organici da lead ads, {false} o altrimenti assente

Questi parametri sono aggiunti automaticamente quando il tuo account Facebook Ads è collegato a HubSpot. Qualsiasi modifica apportata ai parametri UTM in Facebook Ads non sarà sovrascritta da HubSpot. Lo strumento annunci di HubSpot si aggiorna più volte al giorno per garantire che i nuovi annunci siano tracciati.

Requisiti per il monitoraggio degli annunci di Facebook

  • L'URL finale nell'annuncio di Facebook deve essere un URL completo e non accorciato da un accorciatore di link (ad esempio, bit.ly, con l'eccezione di hubs.ly). Gli accorciatori di link rimuovono i parametri dalla fine dell'URL e impediscono il monitoraggio.
  • L'URL nell'annuncio di Facebook non può reindirizzare perché i parametri di tracciamento di HubSpot vengono rimossi durante i reindirizzamenti.Usa solo la versione finale, non reindirizzante, di un URL. Questo include i reindirizzamenti da http a https.
  • Gli annunci esistenti devono avere meno di 20 impegni quando si collega per la prima volta il tuo account Facebook Ads a HubSpot per essere tracciati. Questo evita che l'algoritmo di ottimizzazione degli annunci di Facebook venga resettato. Se un'inserzione ha 20 o più impegni, puoi ignorare il limite per applicare il tracciamento di HubSpot.

Se soddisfi tutti i requisiti di cui sopra ma vedi degli errori, controlla la guida alla risoluzione dei problemi di tracciamento.

Rivelazione necessaria: se condividi i dati del tuo account HubSpot con Facebook come parte dell'integrazione di HubSpot Ads, si applicano i termini degli annunci di Facebook. Quando autorizzi l'integrazione, HubSpot riceve un token utente con i permessi sugli account e le pagine degli annunci collegati. HubSpot può visualizzare ma non memorizzare tutti gli account e le pagine degli annunci per i quali hai il permesso. Facebook condividerà i dettagli delle impostazioni (ad esempio, il nome, il budget, la strategia di offerta, la creatività) e le metriche delle prestazioni (impressioni, clic, ecc.) per tutte le campagne, i set di annunci e gli annunci negli account pubblicitari collegati.

Ignorare i limiti di tracciamento di Facebook Ads per gli annunci esistenti

Quando abiliti il monitoraggio automatico per il tuo account Facebook Ads, HubSpot applicherà dei modelli di monitoraggio alle tue inserzioni esistenti. Per impostazione predefinita, HubSpot non applicherà un modello di monitoraggio agli annunci di Facebook che hanno più di 20 impegni. Questo viene fatto automaticamente a causa delle procedure di ottimizzazione degli annunci di Facebook.

HubSpot visualizzerà un messaggio di errore accanto a qualsiasi annuncio di Facebook che non viene tracciato a causa del limite di impegno.

tracking_alert_campaigns_page
Per rintracciare un annuncio di Facebook che ha raggiunto il suo limite di coinvolgimento:

  • Nel tuo account HubSpot, naviga su Marketing > Annunci.
  • Clicca sullacampagna pubblicitaria in cui si trova l'annuncio non tracciato.
  • Clicca sul set di annunci in cui si trova l'annuncio non tracciato.
  • Passa sopra l'annuncio, poi nell'avviso, clicca su Fix alert.

    tracking_alert_alert-fix-this
  • Nella finestra di dialogo, fare clic su Sì, aggiungere il tracciamento.

    tracking_alert_confirmation-1

HubSpot aggiungerà quindi i suoi parametri di monitoraggio all'annuncio, permettendoti di tracciare gli impegni su quell'annuncio in HubSpot.

Annunci Google

HubSpot traccia gli annunci di Google applicando un modello di monitoraggio a livello di campagna.Qualsiasi parametro specificato a livello di account o di campagna sarà fuso con i parametri di HubSpot a livello di campagna, e nonsarà sovrascritto da HubSpot.

HubSpot aggiunge i seguenti parametri URL ad ogni annuncio di Google:

utm_term={keyword}
utm_source=adwords
utm_medium=ppc
utm_campaign={_utmcampaign} - impostato di default al nome della campagna Ads
hsa_cam={campaignid}

hsa_grp={adgroupid}
hsa_mt={matchtype}
hsa_src={network}
hsa_ad={creativo}
hsa_acc={IDdell'account/cliente}
hsa_net={adwords
hsa_kw={parola chiave}

hsa_tgt={targetid}
hsa_ver=3

Nota bene: quando il modello di tracciamento degli annunci di HubSpot viene applicato ai tuoi annunci Google, l'aggiornamento si rifletterà nella cronologia delle modifiche del tuo account Google Ads. L'utente associato al cambiamento sarà quello che ha collegato l'account dell'annuncio a HubSpot.

Requisiti per il monitoraggio di Google Ads

  • L'URL di destinazione nell'annuncio di Google deve essere un URL completo e non accorciato da un accorciatore di link (ad esempio, bit.ly, ad eccezione dihubs.ly). Gli accorciatori di link rimuovono i parametri dalla fine dell'URL e impediscono il tracciamento.
  • Usa solo la versione finale, senza reindirizzamento, di un URL. Questo perché un reindirizzamento rimuoverà i parametri di tracciamento di HubSpot. Questo include i reindirizzamenti da http a https e i servizi di monitoraggio dei clic di terzi.
  • I parametri di monitoraggio personalizzati non devono essere aggiunti a livello di gruppo di annunci o di annunci, poiché i parametri di HubSpot non hanno la precedenza su di essi.
  • I parametri di tracciamento personalizzati esistenti o i modelli di tracciamento a livello di campagna devono essere vuoti o iniziare con {lpurl} affinché HubSpot possa tracciare l'annuncio.

Se soddisfi tutti i requisiti di cui sopra ma vedi degli errori, controlla la guida alla risoluzione dei problemi di tracciamento.

Comunicazione necessaria: l'utilizzo dell'integrazione con Google Ads è soggetto ai Termini e Condizioni di Google Ads. HubSpot sarà in grado di visualizzare e gestire il tuo account, e memorizzerà il tuo numero di account Google Ads. Quando autorizzi l'integrazione, HubSpot riceve un token utente con i permessi sugli account pubblicitari collegati. HubSpot può visualizzare ma non memorizzare tutti gli account pubblicitari per cui hai i permessi. Google condividerà i dettagli delle impostazioni (ad esempio, il nome, il budget, la strategia di offerta, la creatività) e le metriche delle prestazioni (impressioni, clic, ecc.) per tutte le campagne, i gruppi di annunci e gli annunci negli account collegati.

Google auto-tagging

L'auto-tagging di Google è anche compatibile con il modello di monitoraggio degli annunci di HubSpot. Per impostare l'auto-tagging, dovrai aggiornare manualmente il tuo modello di monitoraggio nel tuo account Google Ads:

  • Vai al tuo account Google Ads.
  • Nel menu laterale sinistro, clicca suImpostazioni, poi suImpostazioni account.
  • Monitoraggio dei clic.
  • Sotto Tracking Template, inserisci i parametri qui sotto, sostituendo il valore per hsa_acc con l'ID dell'account del tuo account Google Ads.
{lpurl}?utm_feeditemid={feeditemid}&utm_device={device}&utm_term={parola chiave}&utm_source=google&utm_medium=ppc&utm_campaign={_utmcampaign}&hsa_cam={campaignid}&hsa_grp={adgroupid}&hsa_mt={matchtype}&hsa_src={network}&hsa_ad={creativo}&hsa_acc={ID dell'account/cliente}&hsa_net=adwords&hsa_kw={parola chiave}&hsa_tgt={targetid}&hsa_ver=3

autotagging-in-google-ads-account-1

Annunci su LinkedIn

HubSpot traccia gli annunci di LinkedIn applicando un modello di tracciamento ai formati supportati di contenuto sponsorizzato.

HubSpot aggiunge i seguenti parametri URL ad ogni annuncio su LinkedIn:

utm_source=linkedin
utm_medium=paid
utm_campaign={nome della campagna pubblicitaria}
hsa_net=linkedin
hsa_ver=3
hsa_acc={accountid}
hsa_cam={campaigngroupid}
hsa_grp={campaignid}
hsa_ad={creativo}

Requisiti per il monitoraggio degli annunci su LinkedIn

  • L'URL finale nell'annuncio LinkedIn deve essere un URL completo e non abbreviato da un accorciatore di link (ad esempio, bit.ly, ad eccezione dihubs.ly). Gli accorciatori di link rimuovono i parametri dalla fine dell'URL e impediscono il tracciamento.
  • L'URL nell'annuncio di LinkedIn non può essere reindirizzato perché i parametri di tracciamento di HubSpot vengono rimossi durante i reindirizzamenti. Utilizzate solo la versione finale, non reindirizzante, di un URL. Questo include i reindirizzamenti da http a https.
  • LinkedIn accorcia automaticamente gli URL lunghi degli annunci. L'accorciamento automatico dei link di LinkedIn è compatibile con il tracking di HubSpot e non interferisce con la capacità di HubSpot di applicare il modello di tracking.

Se soddisfi tutti i requisiti di cui sopra ma vedi degli errori, controlla la guida alla risoluzione dei problemi di tracciamento.

Divulgazione necessaria: l'utilizzo dell'integrazione di LinkedIn Ads è soggetto ai termini e alle condizioni di LinkedIn. HubSpot sarà in grado di visualizzare e gestire il tuo account, nonché di memorizzare il tuo numero di account LinkedIn Ads. Quando si autorizza l'integrazione, HubSpot riceve un token utente con i permessi sugli account e sulle pagine degli annunci collegati. HubSpot può visualizzare ma non memorizzare tutti gli account e le pagine degli annunci per i quali si hanno i permessi. LinkedIn condividerà i dettagli delle impostazioni (ad esempio, nome, budget, strategia di offerta, creatività) e le metriche delle prestazioni (impressioni, clic, ecc.) per tutti i gruppi di campagne, le campagne e gli annunci negli account pubblicitari collegati.

Risolvere i problemi di tracciamento degli annunci

Un errore verrà visualizzato su ogni annuncio che HubSpot non può tracciare. Quando si verificano errori di tracciamento, HubSpot non applicherà un modello di tracciamento al tuo annuncio e i contatti non saranno attribuiti a questi annunci. I dati di reporting come il conteggio dei clic e delle impressioni verranno comunque visualizzati. Controlla la guida alla risoluzione dei problemi di traccia mento per sapere come risolvere gli errori di tracciamento.

HubSpot inizierà a tracciare i tuoi annunci e ad attribuire i contatti dopo che l'errore sarà risolto.