Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Integrations

Collegare HubSpot e i contatti di Google

Ultimo aggiornamento: luglio 14, 2022

Si applica a:

Tutti i prodotti e i piani

Google Contacts è uno strumento di gestione dei contatti che consente di organizzare, rivedere e unire i contatti in Google. Per saperne di più su come collegare Google Contacts a HubSpot utilizzando la sincronizzazione dei dati.

Requisiti per l'integrazione

Collegare l'integrazione

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona Marketplace marketplace nella barra di navigazione principale, quindi seleziona App Marketplace.
  • Cerca e selezionaContatti Google.
  • In alto a destra, fare clic su Installa app.
  • Nella finestra a comparsa, fare clic su Installa app.
  • Nella finestra di dialogo, accedere al proprio account Google.
  • Esaminare le autorizzazioni di accesso richieste, quindi fare clic su Consenti. Si verrà quindi reindirizzati alla pagina dell'app nelle impostazioni.
  • Fare clic su Imposta sincronizzazione per impostare le regole di sincronizzazione o su Fallo più tardi per impostarle in un secondo momento.

Configurare le impostazioni di sincronizzazione

Dopo aver collegato i Contatti Google, è necessario configurare le impostazioni e attivare la sincronizzazione per iniziare a sincronizzare i dati tra le due integrazioni.

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona Marketplace marketplace nella barra di navigazione principale. Sotto Gestisci, seleziona App connesse.
  • Fare clic su Contatti Google.
  • Fare clic su Imposta la sincronizzazione.
  • Nella pagina Scegli un oggetto da sincronizzare, selezionare Sincronizzazione contatti. È possibile sincronizzare solo i contatti con questa integrazione.
  • Fare clic su Avanti.

Impostare le regole di sincronizzazione

  • Nella sezione Scegli quali record sincronizzare, decidere come sincronizzare i dati da HubSpot all'altra app e viceversa. È possibile configurare quattro opzioni di sincronizzazione distinte:
    • Sincronizzazione bidirezionale: tutte le informazioni sugli oggetti nuovi e aggiornati saranno sincronizzate tra le due app. Per i record già esistenti in entrambe le piattaforme, le loro proprietà saranno unite. Per configurare questa opzione di sincronizzazione, selezionare Tutti i contatti da ciascun menu a tendina.
    • Sincronizzazione unidirezionale da HubSpot all'altra app: per configurare questa opzione, fare clic sul menu a tendina dell' app esterna e selezionare Nessun contatto, quindi fare clic sul menu a tendina di HubSpot e selezionare Tutti i contatti.
    • Sincronizzazione unidirezionale dall'altra app a HubSpot: per configurare questa opzione di sincronizzazione, fare clic sul menu a tendina dell'app esterna e selezionare Tutti i contatti, quindi fare clic sul menu a tendina di HubSpot e selezionare Nessun contatto.
    • Utilizzare i filtri di sincronizzazione: per utilizzare questa opzione di sincronizzazione, selezionare un filtro di sincronizzazione da ciascun menu a discesa. I seguenti filtri di sincronizzazione in Google Contatti hanno regole specifiche:
      • Cartella contatti è attivata/disattivata: questo filtro sincronizza solo i contatti nella cartella Contatti di Google Contacts e non sincronizza i contatti nelle cartelle Altri contatti o Cestino.
      • Contatti stellati è attivo/disattivo: questo filtro sincronizza solo i contatti che sono stati stellati in Google Contatti.
google-contacts-starred

Nota: i filtri di sincronizzazione limitano l'ambito della sincronizzazione, ma non aggiungono contatti o aziende a un elenco con quel filtro.

Per saperne di più sulla configurazione delle altre impostazioni di sincronizzazione.

Personalizzare le mappature dei campi (Hub operativo Starter, Professional o Enterprise solo)

Le integrazioni di Google Contacts hanno 11 mappature predefinite che non possono essere modificate. Scoprite come aggiungere una nuova mappatura di campo. Tenete inoltre presente le seguenti limitazioni per l'integrazione di Google Contacts:

  • Il numero di telefono elencato per primo in Google Contacts nella proprietà Phones verrà mappato nella proprietà Phones di HubSpot. Eventuali numeri di telefono aggiuntivi in Google Contatti non verranno sincronizzati, a meno che non siano etichettati come Mobile o Fax, nel qual caso verranno sincronizzati rispettivamente con il Numero di telefono mobile e il Numero di fax in HubSpot.
  • I campi di testo personalizzati esistenti nei Contatti Google non possono essere sincronizzati con HubSpot.
  • Le etichette di Google Contacts non possono essere sincronizzate con le proprietà di HubSpot.

Risolvere gli errori di sincronizzazione

Google Contatti ha un limite di 25.000 contatti unici, compresi i contatti nelle cartelle Altri contatti e Cestino. La dimensione massima di un singolo contatto è di 128 KB. Se viene visualizzato l'errore Quota di archiviazione superata, seguire i seguenti passaggi per risolverlo:

  • Svuotare le cartelle Cestino e Altri contatti.
  • Eliminare i contatti duplicati o indesiderati.
  • Modificare i singoli contatti in modo che siano al di sotto del limite di dimensione di 128KB.

Per saperne di più su altri errori di sincronizzazione che si possono incontrare.

Was this article helpful?
This form is used for documentation feedback only. Learn how to get help with HubSpot.