Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Reports

Capire le fonti di traffico di HubSpot nello strumento di analisi del traffico

Ultimo aggiornamento: dicembre 1, 2021

Si applica a:

Marketing Hub Professional, Enterprisee
CMS Hub Professional, Enterprisee
Legacy Marketing Hub Basic

Quando si utilizza la scheda Fonti nello strumento di analisi del traffico, HubSpot categorizza diverse metriche di traffico in fonti. Puoi vedere questo nel tuo grafico e nella tabella Fonti. HubSpot categorizza il traffico in base all'URL che il visitatore ha cliccato.

Si prega di notare:quando si visualizzano i rapporti di analisi del traffico, si prevede che i dati dei rapporti passati possano cambiare nel tempo,poiché HubSpot rielabora i dati analitici se è in grado di raccogliere dati più accurati. Per esempio, potresti vedere i dati cambiare se HubSpot è in grado diunire le sessioni o se le fonti originali dei contatti vengono aggiornate.

Come il traffico viene categorizzato in ogni fonte

HubSpot segue una serie di regole per categorizzare il traffico in una fonte specifica, e controlla l'URL della pagina completa e il dominio di riferimento, se disponibile, rispetto a queste regole. Sono applicate in questo ordine:

Ordine Regola Fonte
1

Il parametro "utm_medium" è "social" e "utm_source" è esattamente il nome di un social network riconosciuto.

O

Il parametro "utm_medium" è "social" e il dominio di riferimento è un sito di social media.

Sociale organico
2 Il parametro "utm_source", "utm_medium", "utm_campaign", o "source" contiene la parola "email". Email marketing
3 Il parametro "source" contiene la parola "adword", "ppc", o "cpc". Ricerca a pagamento
4 Il parametro "gclid" è presente, in quanto è l'ID del clic di Google. Ricerca a pagamento
5

Il parametro "utm_medium" contiene "paid", "ppc" o "cpc", e il parametro "utm_source" è esattamente il nome di un social network riconosciuto.

O

Il parametro "utm_medium" contiene "paid", "ppc" o "cpc" e il dominio di riferimento è un sito di social media.

OPPURE

Il parametro "utm_source" o "utm_medium" contiene "paidsocial".

Sociale a pagamento
6 Il parametro "utm_source", "utm_medium" o "utm_campaign" è presente e il dominio di riferimento è google.com. Ricerca a pagamento
7 Il parametro "utm_source", "utm_medium" o "utm_campaign" è presente e contiene la parola "adword", "ppc" o "cpc". Ricerca a pagamento
8 Il parametro "utm_source", "utm_medium", "utm_campaign", o "source" è presente e non contiene la parola "email", "adword", "ppc", o "cpc". Altre campagne
9 Il dominio di riferimento è un sito di social media. Sociale organico
10 Il dominio di riferimento è un dominio di posta o un lettore RSS. Traffico diretto
11 Il dominio di riferimento è un motore di ricerca. Ricerca organica
12 Il dominio di riferimento è considerato traffico interno in base ai domini del sito elencati nelle impostazioni dei rapporti. Nessuno
13 Il dominio di riferimento non è un sito di social media o un motore di ricerca. Referral
14 Nessun dominio di riferimento o URL di monitoraggio. Traffico diretto

Definizioni e dati drill-down di ogni fonte

Ogni fonte ha uno o due livelli di dati che è possibile visualizzare. Per approfondire questi dettagli, clicca sulla fonte nella tabella nella scheda Fonti

. sources-in-the-table

Ricerca organica

Il traffico classificato in Ricerca organica proviene dai risultati di ricerca non pagati nei motori di ricerca conosciuti, come Google, Bing e Yahoo.
  • Per visualizzare le parole chiave utilizzate nel motore di ricerca, clicca sulla fonte di ricerca organica nella tabella Fonti. Quando ci sono parole chiave sconosciute (SSL), è probabile che sia dovuto al motore di ricerca che cripta i dati degli utenti. Per esempio, Google cripta tutti i termini di ricerca inseriti dai suoi utenti.
  • Per visualizzare il motore di ricerca di riferimento (ad esempio, Google, Bing, Yahoo), clicca su una parola chiave.

Referrals

Il traffico categorizzato sotto Referrals proviene da siti esterni che si collegano al tuo sito web. HubSpot non classifica le visite dai domini dei tuoi siti aggiunti come referral, in quanto non sono siti esterni.
  • Per visualizzare il dominio di riferimento che ha collegato i visitatori al tuo sito, clicca sulla fonte Referrals nella tabella Sources.
  • Per visualizzare le pagine specifiche dal dominio che si collega al tuo sito, clicca su un referrer.
    • Un dominio di riferimento può avere più di una pagina che si collega al tuo sito.
    • Se il link della pagina al tuo sito è stato rimosso, rimane nei tuoi dati di riferimento in quanto è ancora storicamente accurato.

Sociale organico

Il traffico categorizzato sotto Organic social proviene da siti o app di social media. Un esempio è quando un visitatore condivide il tuo contenuto o sito web sul suo account di social media, e i suoi seguaci visitano il tuo contenuto.
  • Per visualizzare i canali dei social media che hanno portato i visitatori al tuo sito, clicca sulla fonte sociale organica nella tabella delle fonti. HubSpot riconosce i seguenti social network:
    • BlogCatalog
    • CoTweet
    • Delicious
    • Digg
    • Facebook (HubSpot riconoscerà anche "fb")
    • Fark
    • Flickr
    • FriendFeed
    • Google+
    • HackerNews
    • HootSuite
    • Instagram (HubSpot riconosce anche "ig")
    • Knol
    • LinkedIn
    • links.hubspot.com
    • LiveJournal
    • Meebo
    • Metacafe
    • Mixx
    • MyBlogLog
    • MySpace
    • Ning
    • Orkut
    • Pinterest
    • Plurk
    • Elica
    • Quora
    • Qq (HubSpot include il traffico dai sottodomini: xw, mp, mail, e feed di qq.com)
    • Reddit
    • Seesmic
    • Slashdot
    • Slide
    • SlideShare
    • Snapchat
    • Sphinn
    • StumbleUpon
    • Squidoo
    • Technorati
    • TikTok
    • Tip'd
    • Triiibes
    • Tumblr
    • Twitch
    • Twitter
    • Vimeo
    • WhatsApp
    • Wikipedia
    • Xing
    • YouTube
    • Zhihu
  • Per vedere se ci sono state campagne legate alle condivisioni sui social media, clicca sul sito. Questo deriva se l'URL contiene il parametro "utm_campaign". Lo strumento di pubblicazione sociale di HubSpot aggiunge automaticamente questo parametro se c'è una campagna associata al post.

Email marketing

Il traffico categorizzato sotto Email marketing proviene da email di marketing HubSpot o email che hanno usato il parametro "utm_campaign" nell'URL che il visitatore ha usato per arrivare al tuo sito.
  • Per visualizzare le campagne, clicca sulla fonte Email marketing nella tabella Fonti. Questi valori sono derivati dal parametro "utm_campaign" nell'URL. Lo strumento di marketing email di HubSpot aggiunge automaticamente questo parametro quando l'email è associata ad una campagna.
    • Il valore "hs_email" è il valore di campagna predefinito per le email di marketing di HubSpot inviate senza essere associate a una campagna.
    • Il valore "hs_automation" è la campagna predefinita assegnata alle email automatiche inviate attraverso i flussi di lavoro.
  • Per visualizzare il nome dell'email, clicca sulla campagna email, derivata dal parametro "utm_content" nell'URL che il visitatore ha usato per arrivare al tuo sito.
    • Il parametro "utm_content" è aggiunto automaticamente per le email inviate attraverso HubSpot.
    • Se l'email HubSpot che il visitatore ha usato per arrivare al tuo sito è stata cancellata in HubSpot, l'ID interno dell'email sarà visualizzato al posto del suo nome.
  • Nota: se il nome dell'email è HubSpot Marketing Email Preview, si tratta di un'email di marketing di prova inviata.

Ricerca a pagamento

Il traffico categorizzato sotto Ricerca a pagamento proviene da campagne di ricerca a pagamento (ad esempio, Google AdWords).
  • Per visualizzare le campagne di ricerca a pagamento nello specifico, clicca sulla fonte Paid search nella tabella Sources. Questa deriva dal parametro "utm_campaign" nell'URL.
  • Per visualizzare il termine di ricerca che ha portato il visitatore al tuo sito, clicca su una campagna. Se l'URL proviene da una rete di contenuti come AdSense, i dati saranno raggruppati sotto Rete di contenuti (AdSense o Altro). Se la parola chiave non può essere identificata, i dati saranno raggruppati sotto Unknown Keywords SSL.
    • HubSpot di solito deriva il termine di ricerca per la categoria di ricerca a pagamento dal parametro "q" nell'URL del visitatore.
    • Per identificare questo parametro, visualizza il valore della proprietà First Referring Site nel record del contatto che vuoi controllare.
    • Nell'URL, identifica il parametro "q". Questo è il termine di ricerca. Se il parametro "q" è vuoto, HubSpot controlla il valore nel parametro "utm_term". Se entrambi i parametri non esistono o non hanno valori, la parola chiave non può essere identificata.

Sociale a pagamento

Il traffico classificato sotto Paid social proviene da una campagna social a pagamento.
  • Per visualizzare i canali dei social media che hanno contribuito a questa fonte, clicca sulla fonte Paid social nella tabella Sources. Questo deriva dal parametro "utm_source" nell'URL. HubSpot riconosce i seguenti social network:
    • BlogCatalog
    • CoTweet
    • Delicious
    • Digg
    • Facebook (HubSpot riconoscerà anche "fb")
    • Fark
    • Flickr
    • FriendFeed
    • Google+
    • HackerNews
    • HootSuite
    • Instagram (HubSpot riconosce anche "ig")
    • Knol
    • LinkedIn
    • links.hubspot.com
    • LiveJournal
    • Meebo
    • Metacafe
    • Mixx
    • MyBlogLog
    • MySpace
    • Ning
    • Orkut
    • Pinterest
    • Plurk
    • Elica
    • Quora
    • Reddit
    • Seesmic
    • Slashdot
    • Slide
    • SlideShare
    • Snapchat
    • Sphinn
    • StumbleUpon
    • Squidoo
    • Technorati
    • Tip'd
    • Triiibes
    • Tumblr
    • Twitch
    • Twitter
    • Vimeo
    • WhatsApp
    • Wikipedia
    • Xing
    • YouTube
  • Clicca sul canale del social media per vedere le sue campagne. Questo deriva dal parametro "utm_campaign" nell'URL.

Traffico diretto

Il traffico classificato cometraffico diretto non ha un'indicazione della sua fonte. In genere, si tratta di persone che hanno digitato l'URL direttamente nel loro browser, o hanno rimosso tutti i parametri della query prima di entrare in un sito. Per visualizzare gli URL d'ingresso di questi visitatori, clicca sulla fonte del traffico diretto.

Altre campagne

Il traffico categorizzato sotto Altre campagne di solito proviene da URL di monitoraggio creati in HubSpot.
  • Per visualizzare la campagna, clicca sulla fonte Altre campagne nella tabella Fonti. Questo deriva dal parametro "utm_campaign" nell'URL.
  • Per visualizzare i valori di "utm_source" e "utm_medium", clicca su una campagna.

Fonti offline

Il traffico categorizzato sotto Fonti offline proviene da fonti offline. Questo appare se selezioni la casella di controllo Includi fonti offline nella scheda Fonti

.

Tuttavia, poiché queste metriche provengono da fonti offline, non avranno alcune metriche, come le sessioni. Per visualizzare i dati di drilldown delle fonti dei nuovi contatti, clicca sulla fonte Fonti offline.