Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Email

Inviare e-mail transazionali

Ultimo aggiornamento: settembre 23, 2022

Si applica a:

Marketing Hub Professional, Enterprise
CMS Hub Professional, Enterprise
Legacy Marketing Hub Basic

Se acquistate il componente aggiuntivo per le e-mail transazionali, potete inviare e-mail su un indirizzo IP dedicato per le ricevute commerciali, gli aggiornamenti dell'account, le modifiche dei termini di servizio e altre transazioni commerciali essenziali.

Prima di iniziare a inviare e-mail transazionali tramite HubSpot, è necessario impostare l 'indirizzo IP dedicato nelle impostazioni del dominio HubSpot. Una volta completato il processo di configurazione del DNS, l'indirizzo IP transazionale sarà immediatamente pronto per l'uso.

Una volta collegato l'indirizzo IP dedicato, è possibile creare e inviare un'e-mail transazionale direttamente nel proprio account HubSpot, oppure utilizzare l'API per l' invio di e-mail transazionali utilizzando un'API SMTP o un token API a invio singolo.

Nota bene: per acquistare il componente aggiuntivo per le e-mail transazionali, potete contattare il vostro responsabile del successo di HubSpot o il rappresentante commerciale di HubSpot per ulteriori dettagli.

Email transazionali vs. email di marketing

Le e-mail di marketing sono definite come comunicazioni a persone che hanno scelto di ricevere comunicazioni dalla vostra azienda e richiedono un link di annullamento dell'iscrizione. Le e-mail transazionali sono basate sulla relazione e sono generalmente attivate da un'azione compiuta dal destinatario (ad esempio, la registrazione di un account, la ricevuta di un acquisto, una fattura o la modifica di una password).

A seconda delle leggi vigenti nel Paese del destinatario, è possibile che sia consentito includere informazioni di marketing in un'e-mail transazionale, come ad esempio un elenco di articoli correlati in una ricevuta e-mail. Tuttavia, si raccomanda vivamente di limitare il contenuto di un'e-mail transazionale per concentrarsi su una transazione già concordata o sugli aggiornamenti di una transazione in corso. Il vostro team legale è la risorsa migliore per darvi consigli sulla conformità alla vostra situazione specifica.

Creare un'e-mail transazionale in HubSpot

Per inviare un'e-mail transazionale attraverso HubSpot o tramite l'API a invio singolo:

  • Nel tuo account HubSpot, naviga su Marketing > E-mail.
  • Fare clic su Crea email.
  • Nella finestra di dialogo, selezionare Regolare per il tipo di email.
  • Selezionare un modello.
  • Modificare l'email. È possibile utilizzare i token di personalizzazione nelle email transazionali, proprio come nelle email di marketing.
  • Fare clic sulla scheda Impostazioni.
  • Fare clic sul menu a discesa Tipo di abbonamento e selezionare Transazionale. Poiché le email transazionali non tengono conto delle preferenze di sottoscrizione, l'email non includerà un link di sottoscrizione.

select-transactional-email-in-email-settings-1

  • Inviare o salvare l'e-mail:
    • Per inviare un'email transazionale una tantum, ad esempio una modifica dei termini di servizio, è possibile inviare o programmare l'email nella scheda Invia o Pianifica .
    • Per utilizzare l'e-mail transazionale in un flusso di lavoro, fare clic sul menu a discesa Azioni in alto a destra, quindi selezionare Salva per l'automazione. Per saperne di più sull'utilizzo delle e-mail nei flussi di lavoro.
    • Se si prevede di inviare l'email transazionale utilizzando l'API a invio singolo:
      • Fare clic sul menu a discesa Azioni in alto a destra e selezionare Converti in API a invio singolo.
      • Una volta terminata la creazione dell'e-mail, è possibile copiare l'ID dell'e-mail quando si utilizza l'API a invio singolo. Per saperne di più sull'invio di un'email transazionale utilizzando l'API a invio singolo, consultare la documentazione per sviluppatori di HubSpot.

email-details-page-single-send-api

Nota bene: HubSpot invierà un'email transazionale a un contatto indipendentemente dal suo stato di quarantena, di sottoscrizione o di doppio opt-in. Se un contatto contrassegna un'email transazionale come spam e viene generata una segnalazione di spam, potrebbe apparire come un evento di cancellazione in HubSpot.

Inviare un'e-mail transazionale utilizzando l'API SMTP

Se si desidera integrarsi con un sistema interno o di terze parti per attivare l'email transazionale e incorporare dati archiviati al di fuori di HubSpot, è possibile generare un token per inviare email transazionali tramite l'API SMTP. Queste e-mail includeranno il codice di tracciamento di HubSpot che consente di tracciare e misurare l'engagement completo.

È possibile generare e gestire i token direttamente in HubSpot, oppure utilizzare l'API per le e-mail transazionali. Per saperne di più, consultate la documentazione per sviluppatori di HubSpot.

Generare un token API SMTP in HubSpot

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, spostatevi su Marketing > Email.
  • Fare clic sulla scheda SMTP .
  • In alto a destra, fare clic su Genera token.
  • Nella finestra di dialogo, inserire un nome per il token. Se si desidera creare contatti per ogni nuovo destinatario delle e-mail, è possibile selezionare la casella di controllo Crea automaticamente contatti per i destinatari delle e-mail.
  • Fate clic su Genera token.
  • HubSpot genererà un nome utente e una password associati al token, che sarà possibile utilizzare per effettuare chiamate API SMTP. I token creati nelle impostazioni SMTP del vostro account HubSpot non scadono automaticamente. Per saperne di più su come inviare un'e-mail transazionale con il vostro token, consultate la documentazione per sviluppatori di HubSpot.

smtp-token-generated-modal

Attenzione: assicuratevi di copiare la password e di conservarla in un luogo sicuro, poiché per motivi di sicurezza non è possibile recuperarla in seguito. Se si perde la password, è sempre possibile reimpostarla seguendo le istruzioni riportate di seguito.

Gestire i token API SMTP in HubSpot

È possibile utilizzare il nome utente e la password associati a un token API SMTP per inviare e-mail transazionali dal proprio sistema interno o da un'integrazione di terze parti.

Dopo aver iniziato a inviare le e-mail utilizzando il token, è possibile analizzare alcune metriche come il tasso di apertura e il tasso di clic nel proprio account HubSpot. Se si è smarrita la password del token, è possibile anche reimpostarla o eliminarla.

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, andate su Marketing > Email.
  • Fare clic sulla scheda SMTP.
  • Passare il mouse sul token e fare clic sul menu a discesa Azioni:
    • Per visualizzare le prestazioni di tutte le e-mail inviate utilizzando il token, selezionare Visualizza dettagli.
    • Per reimpostare la password associata al token, selezionare Reimposta password. Nella finestra di dialogo, confermate che non invierete più e-mail transazionali utilizzando la password corrente, quindi fate clic su Reimposta password.
    • Se non si desidera più inviare e-mail utilizzando il token, è possibile eliminare la password del token selezionando Elimina. Nella finestra di dialogo, fare clic su Elimina.

manage-smtp-api-tokens-in-hubspot-1

Nota bene: se l'utente che ha creato il token viene rimosso dall'account HubSpot, il token creato rimarrà nell'account e potrà ancora essere utilizzato per inviare email transazionali. Per eliminare un token, seguite le istruzioni di cui sopra.

Was this article helpful?
This form is used for documentation feedback only. Learn how to get help with HubSpot.