Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.

Raccogliere e gestire il consenso per le conversazioni WhatsApp

Ultimo aggiornamento: gennaio 24, 2024

Disponibile con uno qualsiasi dei seguenti abbonamenti, tranne dove indicato:

Marketing Hub Professional, Enterprise
Service Hub Professional, Enterprise

Dopo aver collegato l'account WhatsApp Business come canale nella casella delle conversazioni, è necessario assicurarsi di ottenere il consenso esplicito dei contatti per comunicare con loro utilizzando WhatsApp.

I contatti possono concedere il consenso esplicito tramite parole chiave specifiche in un thread di WhatsApp. È anche possibile scegliere manualmente un contatto per ricevere messaggi WhatsApp se ha dato il suo consenso esplicito e verificabile.

È inoltre possibile aggiornare le preferenze di iscrizione a WhatsApp in blocco nella pagina iniziale dei contatti, oppure aggiornare automaticamente gli stati di iscrizione utilizzando un flusso di lavoro.

Requisiti per il consenso WhatsApp

WhatsApp consente di avviare conversazioni di testo solo inviando messaggi utilizzando modelli pre-approvati. Un contatto deve concedere un consenso esplicito per comunicare tramite messaggi WhatsApp avviati dall'azienda. Dovete informare chiaramente chiunque invii un messaggio al vostro account WhatsApp Business che acconsente a ricevere messaggi dalla vostra azienda. Dovete indicare il nome della vostra azienda e rispettare le leggi vigenti.

Potreste voler aggiornare tutti i documenti legali pertinenti, compresi i Termini di servizio e l'Informativa sulla privacy, per specificare come gestirete il consenso e l'elaborazione di WhatsApp. Si noti che collegando il proprio account WhatsApp Business a HubSpot, l'utente accetta la Politica di messaggistica di WhatsApp Business, che è incorporata per riferimento ai Termini di servizio di WhatsApp Business e disciplina l'uso dei Servizi WhatsApp Business. La invitiamo a leggere attentamente questa politica, in quanto delinea i requisiti per l'ottenimento del consenso WhatsApp da parte dei suoi utenti.

Esclusione di responsabilità: questa pagina non è un riepilogo esaustivo dei requisiti per il consenso, né una consulenza legale che la vostra organizzazione dovrà utilizzare per conformarsi ad essi. Fornisce invece informazioni di base per aiutarvi a comprendere meglio le opzioni di consenso di WhatsApp e le modalità di applicazione alla vostra organizzazione. Queste informazioni non equivalgono a una consulenza legale, in cui un avvocato applica la legge alle circostanze specifiche dell'utente, pertanto è necessario consultare un avvocato se si desidera un consiglio sull'interpretazione di queste informazioni o sulla loro accuratezza.

Iscrivere un contatto utilizzando parole chiave opt-in in un thread di WhatsApp

Un contatto può inviare un messaggio con una parola chiave in un thread di WhatsApp per scegliere se ricevere o meno comunicazioni WhatsApp dalla vostra azienda. HubSpot fornisce una serie specifica di parole chiave per attivare il consenso opt-in e opt-out. Queste parole chiave sono elencate nella tabella seguente:

Lingua Opt-in Opt-out
Inglese START, SUBSCRIBE, UNSTOP STOP, STOPALL, UNSUBSCRIBE, CANCEL, END, QUIT
Spagnolo EMPEZAR ALTO
Francese COMMENCER ARRÊTER
Portoghese INICIAR PARAR
Tedesco LOSLEGEN BEENDEN
Giapponese 開始 停止

whatsapp-message-unsubscribe-keyword

Nota bene: il messaggio di un contatto deve contenere solo una delle parole chiave della tabella precedente per poter scegliere di ricevere o meno i messaggi WhatsApp della vostra azienda. Ad esempio, il messaggio "Posso INIZIARE a ricevere messaggi?" non farà entrare un contatto, ma il messaggio "Inizia" lo farà entrare. Sono consentiti spazi prima o dopo la parola chiave.

Se si include un pulsante di opt-out per il marketing nel modello di WhatsApp e il contatto lo clicca, verrà automaticamente cancellato da HubSpot. Per saperne di più sulla creazione di modelli di messaggi nel vostro account WhatsApp Business, accedete al vostro account Facebook e consultate questo articolo del Centro assistenza business di Meta.

Nota bene: potete anche utilizzare la funzione " click to chat" di WhatsApp per creare un link che vi permetterà di avviare automaticamente una chat quando un utente clicca sul link. Per saperne di più sulla funzione click to chat, consultate il Centro assistenza di WhatsApp.

Modificare e gestire manualmente lo stato di opt-in di un contatto

È possibile modificare manualmente lo stato di iscrizione a WhatsApp di un contatto dal suo record se si è ricevuto il suo consenso esplicito e verificabile a ricevere comunicazioni WhatsApp dalla propria azienda. Il contatto deve anche avere un numero di telefono valido inserito nella proprietà del contatto Numero di telefono WhatsApp .

Per gestire il consenso opt-in per un contatto:

  • Nel tuo account HubSpot, vai a Contatti > Contatti.
  • Fare clic sul nome del contatto.
  • Nella barra laterale sinistra, sotto la sezione Sottoscrizioni alla comunicazione, fare clic su Visualizza sottoscrizioni.
  • Nel pannello di destra, passare il mouse sul tipo di abbonamento WhatsApp.
    • Per iscrivere o reiscrivere manualmente il contatto:
      • Se il contatto non ha ancora specificato la sua preferenza per la ricezione di messaggi WhatsApp, fare clic su Iscriviti. Se il contatto non ha ancora specificato la sua preferenza per la ricezione di messaggi WhatsApp, è possibile reiscriverlo facendo clic su Reiscriviti.
      • Nella finestra di dialogo, selezionare una base giuridica per la comunicazione e inserire la spiegazione della comunicazione.
      • Fare clic su Salva.
    • Se si desidera annullare manualmente l'iscrizione di un contatto alla ricezione di messaggi WhatsApp, fare clic su Annulla iscrizione.

whatsapp-manual-opt-in-status-settings

È anche possibile fare clic sulla scheda Cronologia nel pannello Stato di sottoscrizione per esaminare la cronologia di sottoscrizione del contatto, che include dettagli quali la base legale, la spiegazione e la data di scadenza di ogni modifica di sottoscrizione, nonché l'utente dell'account che ha richiesto la modifica dello stato di sottoscrizione.

Per saperne di più sulla gestione degli stati di sottoscrizione dei contatti, consultate questo articolo, che spiega come modificare gli stati in blocco e come aggiornare gli stati di sottoscrizione tramite un flusso di lavoro.

L'articolo è stato utile?
Questo modulo viene utilizzato solo per il feedback della documentazione. Scopri come ottenere assistenza con HubSpot.