Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Email

Pulisci le tue liste di contatti per migliorare la deliverability delle email

Ultimo aggiornamento: gennaio 27, 2021

Si applica a:

Tutti i prodotti e i piani

Ogni contatto nel tuo database dovrebbe essere organizzato in base al motivo per cui hanno espresso interesse a ricevere email di marketing da te. Puoi fare riferimento a questi dati per garantire che il contenuto delle tue email di marketing sia giusto per il tuo pubblico.

Il coinvolgimento delle email migliora anche i tuoi tassi di posizionamento nella casella di posta. I mittenti di email con alti tassi di apertura e click sembrano più affidabili ai filtri di sicurezza delle email. E la maggior parte degli account di posta elettronica, compreso Gmail,filtraautomaticamentele email che i destinatari non aprono o cliccano.

Se invii un'email da HubSpot che risulta in un alto tasso di coinvolgimento negativo (es. rimbalzi, segnalazioni di spam), il tuo account email verrà messo in uno stato di sospensione. Per risolvere il problema,crea delle liste per segmentare i tuoi contatti in base ai loro interessi e alla fonte originale. Quindi sopprimi o cancella tutti i contatti obsoleti o non impegnati dal tuo account.

Nota: se hai domande sulle tue liste di contatti dopo aver esaminato questi consigli, contatta direttamente il tuo Customer Success Manager o inizia una conversazione sul forum sulla deliverability delle email HubSpot nella Community.

Best practice per aggiungere e mantenere le liste di contatti

Segmenta i tuoi contatti

Per ripulire le tue liste di contatti, usa una qualsiasi delle seguenti proprietà di contatto per ottenere più contesto sulla loro fonte originale e sul motivo per cui stanno interagendo con la tua azienda.

  • Data di creazione
  • Data dell'ultima email
  • Data di conversione recente
  • Ultimo invio del modulo
  • Ultima email aperta
  • Ultima email cliccata
  • Ultima risposta
  • Ultima data di acquisto
  • Data dell'ultima attività

Se una qualsiasi delle proprietà di cui sopra è sconosciuta o risale a più di un anno fa, fate riferimento alle best practice sulla conferma del consenso opt-in.

Crea e sopprimi una lista di contatti che non hanno mai aperto una delle tue email di marketing

Senza prendere provvedimenti, i bassi tassi di apertura delle vostre email di marketing possono spesso peggiorare nel tempo. I provider di servizi e-mail come Gmail o Outlook sposteranno le email con basso coinvolgimento nella cartella spam, che può portare a tassi di apertura in calo ulteriormente, dal momento che meno utenti vedranno le tue email una volta che sono state filtrate dalla loro casella di posta.

Per prevenire questo processo e migliorare il tuo tasso di apertura complessivo, puoi creare e sopprimere una lista di contatti che non hanno mai aperto una delle tue email di marketing:

  • Nel tuo account HubSpot, vai a Contatti > Elenchi.
  • In alto a destra, clicca suCrea elenco.
  • In alto a sinistra, clicca sull'icona della matita e inserisci un nome per la lista.
  • Nella sezione Filtri, configura i filtri appropriati:
    • Per segmentare i contatti che non hanno mai aperto una delle tue email, seleziona Proprietà del contatto >Data di apertura dell'ultimaemail di marketing, poi seleziona è sconosciuto.
    • Sotto il filtro che hai appena creato, clicca su AND.
    • Per evitare di filtrare i contatti nuovi di zecca, puoi impostare una soglia minima di email ricevute prima di ritenere improbabile che il contatto apra una delle tue email. Seleziona Marketing emails delivered, poi seleziona èmaggiore di. Inserisci il numero di email che vuoi impostare come soglia.
  • In alto a destra, clicca su Salva.

segment-contacts-who-never-opened-marketing-emails

Puoi quindi sopprimere questa lista di contatti quando configuri i destinatari delle tue email.

Fonti di contatto di bassa qualità

Tutti i contatti provenienti dai seguenti tipi di fonti dovrebbero essere rimossi dal tuo database,poiché l'invio di email a contatti non impegnati o non consapevoli può danneggiare la tua reputazione nell'invio di email:

  • Partecipanti ad eventi da una conferenza o fiera
  • Email basate sul formato dell'azienda
  • Liste noleggiate, prese in prestito, affittate, aggiunte o acquistate

Nota bene: leliste acquistate dovrebbero essere cancellate da HubSpot immediatamente o importate comelistaopt-outper assicurarsi che vengano automaticamente eliminate da tutte le email di marketing.

Ecco alcuni punti importanti da considerare quando si guardano i contatti da queste fonti:

  • Molte di queste fonti contengonotrappole per lo spamche sono email deliberatamente piazzate per aiutare i fornitori di servizi email ad identificare gli spammer.
  • Raggiungere i contatti da queste altre fonti è anche una violazione diretta della nostraPolitica d'Uso Accettabile e può violare le leggi sulla privacy o sui dati nella tua giurisdizione.
  • Un tasso di reclamo per spam dello 0,1% su una singola email è una bandiera rossa che aumenterà le vostre possibilità di rimbalzo o di atterraggio nella cartella dello spam.
  • Anche una mancanza di entusiasmo tra i tuoi destinatari può danneggiare la tua reputazione di invio, poiché un'email di marketing con un tasso di apertura inferiore al 15% invia un messaggio ai fornitori di servizi di posta elettronica che il mittente sta inviando spam.