Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Workflows

Gestire le impostazioni del flusso di lavoro

Ultimo aggiornamento: luglio 26, 2021

Si applica a:

Marketing Hub  Professional, Enterprisee
Vendite Hub  Professional, Enterprisee
Servizi Hub  Professional, Enterprisee

Dalla scheda Impostazioni di un flusso di lavoro, puoi gestire quando le azioni devono essere eseguite, impostare trigger di disiscrizione, aggiungere campagne associate e permettere l'iscrizione a Salesforce.

Per accedere alle impostazioni di un flusso di lavoro:

  • Nel tuo account HubSpot, naviga su Automazione > Flussi di lavoro.
  • Passa sopra il flusso di lavoro, poi clicca su Modifica.
  • Nell'editor del flusso di lavoro, clicca sulla scheda Impostazioni .

Per vedere una panoramica delle impostazioni del flusso di lavoro, guarda il video qui sotto:

Guarda la lezione completa di HubSpot Academy: Immersione profonda nei flussi di lavoro

Generale

Nella sezione Generale, puoi gestire i giorni della settimana e gli orari in cui le azioni possono essere eseguite, permettere ai contatti di essere iscritti da Salesforce e associare i flussi di lavoro basati sui contatti alle campagne HubSpot.

platform-workflow-general-tab-settings

Impostare i tempi di esecuzione delle azioni

Per impostazione predefinita, le azioni del flusso di lavoro vengono eseguite non appena un record iscritto raggiunge l'azione. Per specificare quando le azioni possono avere luogo:

  • Selezionare Tempi specifici.
  • Seleziona un giornodal menu a discesa. Poi usa imenu a tendinaperspecificare l'intervallo di tempo per le azioni da eseguire. Gli orari si basano sul fuso orario selezionato nelleimpostazioni del tuoaccount .
  • Per aggiungere altri tempi di esecuzione delle azioni, clicca su Aggiungiore.

workflow-settings-specific-times-platform

Quando un record raggiunge un'azione al di fuori del tempo stabilito, l'azione sarà riprogrammata:

  • Il flusso di lavoro tenterà di riprogrammare l'azione per la stessa ora del prossimo giorno disponibile. Tuttavia, se l'ora dell'azione è al di fuori dell'intervallo di tempo specificato, il flusso di lavoro invece riprogrammerà l'azione per la prima ora disponibile nel prossimo giorno disponibile.
  • Per prevenire il sovraccarico del flusso di lavoro, le azioni sono riprogrammate per essere eseguite entro una finestra di 15 minuti. Per esempio, se il prossimo orario disponibile è 9:00 AM, le azioni saranno riprogrammate per gli orari tra le 9:00 e le 9:15 AM.

I ritardi e i rami if/then non vengono riprogrammati, ma l'azione che segue sì. Per esempio:

  • Un flusso di lavoro basato sulle transazioni è impostato per eseguire solo azioni dal lunedì al giovedì, dalle 9:00 alle 17:00.
  • Un accordo entra in un ritardo di 2 giorni il giovedì, poi esce dal ritardo il sabato.
  • Dopo l'uscita dal ritardo di sabato, l'affare procede al passo successivo, che è un ramo if/then.
  • L'affare viene controllato con il ramo if/then, poi procede con il ramo YES. La prossima azione viene quindi riprogrammata per lunedì tra le 9:00 e le 9:15.

Quando i record sono riprogrammati per un'azione, l'azione mostrerà un conteggio di quei record, come ad esempio 1contatto in questa azione. Per visualizzare i record specifici e quando sono riprogrammati per procedere, clicca sull'azione, poi nel pannello di destra, clicca sulla scheda [Oggetto] in azione.



workflow-contact-waiting-in-action

Impostare le date di pausa per impedire l'esecuzione delle azioni

Puoi impostare un flusso di lavoro per impedire l'esecuzione di azioni in date specifiche. In quelle date, quando un record raggiunge un'azione, l'azione si ferma fino alla prossima data disponibile.

Per esempio, hai creato un flusso di lavoro per una prossima campagna di marketing. Se la tua campagna è in esecuzione a novembre, potresti non voler inviare email durante la festa del Ringraziamento negli Stati Uniti. Potresti aggiungere una data di pausa in modo che le tue azioni email non inviino email il 26 novembre. I contatti che raggiungono l'azione di invio email in quella data, riceveranno invece la loro email il giorno successivo a mezzanotte.

Le date di pausa tengono conto di altre impostazioni di date quando si riprogrammano le azioni. Per esempio, un flusso di lavoro è impostato per eseguire solo azioni dal lunedì al mercoledì dalle 9 alle 17. Se aggiungi una data di pausa che ha luogo un mercoledì, le azioni in quel giorno saranno riprogrammate per il lunedì successivo alle 9AM.

Nota:i record continueranno a iscriversi e a entrare nei ritardi e nei rami if/then nei giorni di pausa. Una volta che entrano nel flusso di lavoro o lasciano il ritardo o il ramo if/then, andranno in pausa all'azione successiva.

Per aggiungere una data di pausa al vostro flusso di lavoro:

  • Inquali prossimi giorni vuoi mettere in pausa le azioni dall'esecuzione? clicca su + Aggiungi date.

    pause-action-add-dates-setting
  • Seleziona una data cliccando sulcampodella data. Puoi selezionare solo giorni nel futuro, a partire dalla data di domani. Per mettere in pausa le azioni nella stessa data ogni anno, seleziona la casella di controllo Annualmente.

    pause-action-dates-field-
  • Aggiungi altre date cliccando su+Add dates, o clicca su Save persalvare le tuemodifiche.

Quando i record sono programmati per un'azione, l'azione mostrerà un conteggio di quei record, come ad esempio 1contatto in questa azione. Per visualizzare i record specifici e la durata della loro pausa programmata, clicca sull'azione, poi nel pannello di destra, clicca sulla scheda [Oggetto] in azione.



workflow-contact-waiting-in-action

Permettere l'iscrizione da Salesforce

Nei flussi di lavoro basati sui contatti, se hai installato l'integrazione con Salesforce e aggiunto la finestra HubSpot Visualforce, puoi scegliere di iscrivere i lead e i contatti di Salesforce che si sono sincronizzati con HubSpot. Per iscrivere i lead o i contatti di Salesforce, seleziona Sì, permetti l'iscrizione da Salesforce.

Scopri di più su come iscrivere i tuoi lead o contatti di Salesforce nei workflow di HubSpot direttamente da Salesforce.

Associa il tuo flusso di lavoro a una campagna HubSpot

Se sei un Centro marketing Professional o Enterprise utente, questa impostazione del flusso di lavoro basato sui contatti ti permette di associare i flussi di lavoro a qualsiasi tua campagna. Clicca sul menu a discesa Campagne associate con e seleziona il nome di una campagna.

workflows-campaign-associated-with

Quando una campagna è associata a un flusso di lavoro, i seguenti dati saranno disponibili nella campagna:

  • Il numero di contatti iscritti.
  • Il numero di contatti che si sono uniti alla lista degli obiettivi. Per saperne di più su come impostare gli obiettivi del flusso di lavoro.
  • Il tasso di conversione del flusso di lavoro complessivo. Questo è calcolato dividendo il numero della lista degli obiettivi uniti per il numero del flusso di lavoro iniziato, poi moltiplicato per 100 per ottenere una percentuale.

campaigns-workflow-card

Disiscrizione e soppressione

Le impostazioni nella sezione Disiscrizione e soppressione ti permettono di controllare quali record si iscrivono e quando.

Nei flussi di lavoro basati sull'azienda, sulle transazioni, sui preventivi e sui ticket, è possibile impostare i criteri che disiscrivono i record attivi e che impediscono loro di iscriversi o reiscriversi.

Nei flussi di lavoro basati sui contatti, è possibile gestire l'iscrizione dei contatti uniti, rimuovere i contatti che non soddisfano più i criteri di iscrizione e impedire l'iscrizione dei contatti in liste specifiche.

platform-workflow-unenrollment-and-suppression

Impostare trigger di disiscrizione per aziende, offerte, preventivi e biglietti

Nei flussi di lavoro basati su aziende, accordi, preventivi e ticket, i trigger di disiscrizione rimuoveranno i record attivamente iscritti dal flusso di lavoro e impediranno loro di iscriversi o iscriversi nuovamente.

  • Clicca su Impostare i trigger di disiscrizione.
  • Nel pannello di destra, imposta i tuoi trigger di disiscrizione. Poi, clicca su Applicafiltro. Per saperne di più suitriggerdi disiscrizionenei flussi di lavoro.
  • Aggiungi altri trigger di disiscrizione se necessario, poi clicca su Salva.

Rimuovere i contatti iscritti da altri flussi di lavoro

Questa impostazione del flusso di lavoro basato sui contatti ti permette di decidere cosa succederà ai contatti iscritti che sono anche iscritti in un altro flusso di lavoro. Per impostazione predefinita, i contatti non saranno rimossi da altri flussi di lavoro.

  • Non rimuoverli da altri flussi di lavoro: i contatti rimarranno iscritti in altri flussi di lavoro.
  • Rimuovili da tutti gli altri flussi di lavoro: una volta che il contatto è iscritto in questo flusso di lavoro, sarà rimosso da tutti gli altri flussi di lavoro.
  • Rimuovili da un flusso di lavoro specifico: una volta che il contatto è iscritto a questo flusso di lavoro, sarà rimosso da qualsiasi flusso di lavoro che selezioni dal menu a discesa. Clicca sul menu a tendina Rimuovili da flussi di lavoro specifici per selezionare il flusso di lavoro specifico.

Permettere ai contatti fusi di iscriversi

Quando si uniscono i contatti, il contatto unito può soddisfare i trigger di iscrizione per i flussi di lavoro. Il comportamento predefinito per l'iscrizione dei contatti fusi dipende da quando il flusso di lavoro è stato creato:

  • I flussi di lavoro creati prima di marzo 2021 registreranno i contatti come risultato di un'unione per impostazione predefinita.
  • I flussi di lavoro creati dopo marzo 2021 non iscriveranno i contatti come risultato di un'unione per impostazione predefinita. Tuttavia, i contatti fusi possono iscriversi in futuro se soddisfano nuovamente i trigger di iscrizione ela reiscrizioneè abilitata.

Per aggiornare l'iscrizione dei contatti uniti in un flusso di lavoro, seleziona o No per questa impostazione.

workflow-contact-merge-setting

Rimuovere i contatti che non soddisfano più i trigger di iscrizione

Questa impostazione determina se un contatto sarà rimosso se non soddisfa più i criteri di attivazione dell'iscrizione mentre è iscritto.

L'opzione No, tienili in questo flusso di lavoro è selezionata per default. Seleziona Sì, rimuovili da questo flusso di lavoro per rimuovere i contatti quando non soddisfano più i trigger di iscrizione. Quando questa impostazione è impostata sui contatti non potranno più essere iscritti manualmente.

Nota: se hai un contatto attualmente iscritto nel flusso di lavoro che non soddisfa i trigger di iscrizione prima che questa impostazione sia abilitata,non sarà disiscritto dal flusso di lavoro una volta che l'impostazione è abilitata e dovrai disiscriverlomanualmente.

Questa impostazione si applica anche a contatti di prova. Se si iscrive un contatto di prova che non soddisfa i trigger di iscrizione quando questa impostazione è abilitata, sarà automaticamente disiscritto dal flusso di lavoro e non eseguirà nessuno dei passi.

Aggiungere una lista di soppressione

Nei flussi di lavoro basati sui contatti, clicca sul menu a tendina Elenchi di soppressione per questo flusso di lavoro e seleziona un elenco di contatti che non vuoi iscrivere al flusso di lavoro.

Nota bene:Se vuoi disiscrivere o escludere i record nei flussi di lavoro basati su azienda, affare, preventivo, biglietto o oggetto personalizzato, scopri come impostare i trigger di disiscrizione.


L'aggiunta di una lista di soppressione a un flusso di lavoro farà una delle tre cose in base allo stato attuale di iscrizione di un contatto:

  1. Il contatto non è attualmente iscritto al flusso di lavoro ed è un membro della lista di soppressioneIl contattononsarà iscritto al flusso di lavoro anche se soddisfa itrigger di iscrizione in un momento successivo, e apparirà nellacronologia del flusso di lavoro come trovato in un elenco di soppressione e non iscritto. Il contatto non può anche essere iscritto manualmente.
  2. Il contattoè attualmente iscritto al flusso di lavoro ed è un membro della lista di soppressione: il contatto sarà disiscritto quando raggiungerà il passo successivo nel flusso di lavoro.
  3. Il contattoè attualmente iscritto al flusso di lavoro e non è un membro della lista di soppressione: il contatto rimarrà nel flusso di lavoro. Tuttavia, se soddisfano i criteri della lista di soppressione in un momento successivo, saranno disiscritti.

Se un elenco di soppressione viene rimosso dalle impostazioni di un flusso di lavoro, o se i contatti vengono rimossi da un elenco di soppressione, questi contatti non si iscriveranno automaticamente al flusso di lavoro, anche se soddisfano i criteri di iscrizione del flusso di lavoro. Saranno idonei ad iscriversi la prossima volta che soddisfano i criteri di iscrizione o di re-iscrizione del flusso di lavoro.