Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Workflows

Utilizzare gli obiettivi nei flussi di lavoro basati sul contatto

Ultimo aggiornamento: febbraio 8, 2021

Si applica a:

Marketing Hub Professional, Enterprisee

Quando crei un flusso di lavoro basato sui contatti, puoi impostare un obiettivo del flusso di lavoro per focalizzare l'obiettivo del tuo flusso di lavoro e misurare il successo del tuo flusso di lavoro nel coltivare i contatti.

Nota bene: se sei un Sales Hub o Service Hub Professional o Enterprise che cerca di disiscrivere o escludere i contatti nei flussi di lavoro basati sui contatti, faccia riferimento a questo articolo: Disiscrivere i contatti nei flussi di lavoro basati sui contatti con obiettivi.

Come funzionano gli obiettivi del flusso di lavoro

Un obiettivo del flusso di lavoro è l'obiettivo finale del tuo flusso di lavoro basato sui contatti. Quando un contatto iscritto soddisfa i criteri dell'obiettivo del flusso di lavoro, viene automaticamente rimosso dal flusso di lavoro prima dell'esecuzione dell'azione successiva. Gli obiettivi comuni del flusso di lavoro includono:

  • Spostamento dei contatti in una nuova fase del ciclo di vita (ad esempio, la fase del ciclo di vita del contatto cambia in Cliente).
  • Contatti che compiono azioni che indicano impegno (ad esempio, il contatto invia un modulo specifico, fa clic su una specifica call-to-action, ecc.)
  • I contatti che raggiungono un certo numero di interazioni con i tuoi contenuti di marketing (per esempio, il contatto raggiunge un certo numero di pagine viste, invii di moduli, clic su un'e-mail, ecc.)

Quando un contatto viene iscritto per la prima volta in un flusso di lavoro, HubSpot controlla se il contatto soddisfa i criteri dell'obiettivo. In caso contrario, non sarà iscritto al flusso di lavoro e non conterà per il tasso di conversione dell'obiettivo del flusso di lavoro.

Quando un contatto è attivo in un flusso di lavoro e soddisfa i criteri dell'obiettivo, sarà disiscritto dal flusso di lavoro. Se gli è stata inviata un'e-mail di marketing nel flusso di lavoro, conterà per il tasso di conversione dell'obiettivo del flusso di lavoro. È possibile identificare i contatti attivi che sono stati disiscritti da un flusso di lavoro come risultato del soddisfacimento dei criteri dell'obiettivo nellastoria del flusso di lavoro .

Nota bene: la cancellazione di tutti i criteri di obiettivo azzererà il numero di contatti che hanno soddisfatto l'obiettivo corrente e azzererà il tasso di conversione del flusso di lavoro. L'aggiornamento dei criteri dell'obiettivo o l'aggiunta di nuovi filtri non azzererà i dati dell'obiettivo del flusso di lavoro.

Utilizzare gli obiettivi nei criteri di iscrizione al flusso di lavoro e nei filtri dell'elenco

Ci sono due modi per iscrivere i contatti in un flusso di lavoro o in un elenco in base al fatto che abbiano soddisfatto i criteri di obiettivo di un flusso di lavoro.

Per i flussi di lavoro che usano criteri di obiettivo e inviano email di marketing, usa il filtro di stato del flusso di lavoro Il contatto ha raggiunto l'obiettivo. Questo iscriverà tutti i contatti che contano per il tasso di conversione dell'obiettivo del flusso di lavoro. Poiché il filtro si iscrive in base al tasso di conversione dell'obiettivo, questo metodo non funziona se il flusso di lavoro non invia email di marketing.

workflow-enrollment-goal

Per i flussi di lavoro che hanno criteri di obiettivo ma non inviano email di marketing, usa il filtro distato del flusso di lavoro Il contattoè stato iscritto. Poi usa i separatori AND e aggiungi i criteri di obiettivo del flusso di lavoro. Questo iscriverà tutti i contatti che si sono iscritti al primo flusso di lavoro e che hanno soddisfatto i criteri dell'obiettivo.

workflow-enrollment-goal-criteria

Differenza tra obiettivi del flusso di lavoro e liste di soppressione

Mentre gli obiettivi del flusso di lavoro e le liste di soppressione disiscrivono entrambi i contatti dai flussi di lavoro, hanno scopi diversi:

  • Obiettivo: utilizzato per misurare il successo del tuo flusso di lavoro nel coltivare i contatti. Per esempio, i criteri del tuo obiettivo potrebbero includere i contatti che diventano clienti o che inviano un modulo specifico mentre sono iscritti al flusso di lavoro. Quando un contatto soddisfa l'obiettivo del flusso di lavoro e gli è stata inviata un'email di marketing nel flusso di lavoro, conterà per iltasso di conversione dell'obiettivo del flusso di lavoro . Un contatto può raggiungere un obiettivo del flusso di lavoro mentre è iscritto o in qualsiasi momento dopo aver completato il flusso di lavoro. Si raccomanda di usare gli obiettivi solo quando il flusso di lavoro contiene un invio di e-mail di marketing.
  • Lista di soppressione: usata per sopprimere i contatti che non si vuole iscrivere al flusso di lavoro. Per esempio, la tua lista di soppressione potrebbe includere i tuoi concorrenti, i contatti che sono già clienti o i dipendenti attuali. Si raccomanda di usare le liste di soppressione invece degli obiettivi quando il flusso di lavoro non contiene un invio di e-mail di marketing.

Imposta un obiettivo del flusso di lavoro nel tuo flusso di lavoro basato sui contatti

  • Nel tuo account HubSpot, naviga su Automazione > Flussi di lavoro.
  • Clicca sul nome del tuo flusso di lavoro basato sui contatti.
  • In alto a sinistra, clicca su obiettivo Imposta obiettivo.
  • Nella finestra di dialogo, seleziona e imposta i criteri dell'obiettivo. Poi, clicca su Fine.

  • Per aggiungere più criteri all'obiettivo, clicca su AND o OR. Per saperne di più sullalogica AND vs OR.

  • Quando hai finito, clicca su Salva.