Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in olandese di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Connected Email

Registra le risposte alle e-mail nel CRM

Ultimo aggiornamento: agosto 19, 2021

Si applica a:

Tutti i prodotti e i piani
Le risposte a un messaggio e-mail inviato dalla tua e-mail personale collegata automaticamente al record del contatto nel tuo CRM. Questo include le email one-to-one inviate dal record nel CRM o utilizzando l'estensione o l'add-in email di HubSpot Sales.
Se ricevi una risposta ad un'email che non era precedentemente registrato, o una nuova email da un contatto, puoi registrarla in HubSpot manualmente usando il tuo indirizzo di inoltro. Scopri di più sui requisiti delle risposte da registrare e sulle situazioni in cui le risposte non vengono registrate come previsto.

Nota: la dimensione massima del file per la registrazione degli allegati per le email in uscita e in entrata è di 50MB. Questo vale per le risposte inviate alle email individuali e per le email in entrata inviate a un'email del team nella casella di posta

elettronica

delle conversazioni.

Se il tuo server di posta elettronica utilizza un software di sicurezza che analizza gli allegati quando riceve le email, HubSpot potrebbe non essere in grado di registrare gli allegati che sono inclusi nelle risposte alle email o nelle email in entrata inviate al tuo indirizzo email del team. Per esempio, se i tuoi server di Office 365 eseguono Advanced Threat Protection con Dynamic Delivery abilitato, gli allegati potrebbero non essere registrati.


Requisiti per la registrazione di una risposta

Le risposte alle e-mail vengono registrate automaticamente nella timeline del contatto se hai collegato la tua e-mail personale e quanto segue è vero:

select-log-check-box

  • L'email originale nonè stata inviata ad un indirizzo email o ad un dominio elencato nella tua listaNever Log .
  • L'indirizzo e-mail personale è ancora connesso quando la risposta viene ricevuta.
  • La risposta viene inviata a un'email personale collegata dall'utente che ha originariamente iniziato la discussione.
  • Il mittente della risposta è un contatto esistente in HubSpot.

Le risposte via email saranno registrate nella timeline del record del contatto nel tuo CRM. Non c'è una posizione centrale in HubSpot dove è possibile visualizzare queste e-mail; è necessario navigare al record di contatto del destinatario o a uno dei record associati per visualizzare l'e-mail registrata.

email-logged-on-timeline

Se vuoi visualizzare, gestire e rispondere alle email in arrivo in una posizione centralizzata, scopri di più su come collegare un indirizzo email del team alla casella di posta delle conversazioni.

Le risposte non vengono registrate come previsto

Se la tua risposta non viene registrata come previsto, scopri di più su alcune delle ragioni comuni per cui questo accade. In alcuni casi, se la risposta non è stata registrata, puoi inoltrarla alla timeline del record nel CRM.

Nuove e-mail in arrivo

Le email in arrivo inviate alla tua email personale collegata non verranno registrate in HubSpot se non soddisfano i requisiti per la registrazione.

Se un non-contatto ti invia una nuova email che non fa parte di un thread esistente, questa email non verrà registrata in HubSpot e non verrà creato un nuovo record di contatto. Quando rispondi a questa email e selezioni la casella di controllo Log o includi l'indirizzo BCC, la tua risposta in uscita verrà registrata ma l'email originale del non-contatto non apparirà ancora in HubSpot. Le risposte successive a questo thread saranno registrate finché la tua email personale sarà collegata.

Email inviate da non-contatti o alias email

Se una risposta proviene da un indirizzo email che non è associato ad un contatto esistente, la risposta non verrà registrata. Per esempio, se invii un'e-mail a contacts@domain.com, ma il contatto risponde usando contacts-alias@domain.com, la risposta non verrà registrata. Puoi inoltrare la risposta al CRM usando il tuo indirizzo di inoltro e poi unire i due record di contatto.

Email filtrate in un'altra cartella

Se la risposta non è in una cartella con cui HubSpot può sincronizzarsi, o è etichettata come spam, la risposta non verrà registrata in HubSpot. Questo comportamento varia in base al provider di posta elettronica:

  • Gmail: le risposte alle email che sono etichettate come spam in Gmail non verranno registrate.
  • Office 365: ele risposte alle e-mail che vengono inviate alla cartella SPAM o JUNK in una casella di posta di Office 365 non verranno registrate.
  • IMAP: HubSpot traccia le risposte correlate nella cartella Posta in arrivo solo attraverso la connessione alla posta in arrivo. La risposta deve essere nella cartella Inbox principale, non in una cartella figlia o in una cartella completamente separata. Se un'email di risposta viene spostata in una cartella separata a causa delle regole di filtraggio, la risposta probabilmente non verrà registrata.
  • Exchange: HubSpot sincronizza solo le email dalla cartella Posta in arrivo e da qualsiasi cartella che è la cartella di destinazione di una regola di Posta in arrivo. Se aggiungi una nuova regola di posta in arrivo o elimini una cartella esistente, è necessario ricollegare la posta in arrivo per evitare problemi di sincronizzazione.

Email inviate da un indirizzo email del team

Se un thread di e-mail inizia con l'e-mail del tuo team nella casella di posta delle conversazioni, non puoi passare a utilizzare il tuo indirizzo e-mail personale collegato a metà del thread. Le risposte non continueranno a essere registrate in HubSpot perché questo creerà un nuovo thread che HubSpot non può rilevare.

Risposte alle email dopo aver cambiato provider di posta elettronica

Se cambi provider di casella di posta mentre hai ancora delle discussioni attive utilizzando il tuo precedente indirizzo email, le risposte alle email smetteranno di essere registrate in HubSpot. Inoltre, se stai usando delle sequenze, i contatti che sono attualmente iscritti ad una sequenza non saranno automaticamente disiscritti perché HubSpot non può più rilevare le risposte. Riconnetti la tua casella di posta utilizzando il provider corretto per registrare con successo le risposte.

Collegato l'email personale usando un provider sbagliato

Assicurati di collegare la tua email personale usando il tipo di provider email corretto. Il tuoprovider diposta elettronicaè il servizioche ti permette di inviare e ricevere e-mail. I provider comuni includono Gmail e Office 365.

Conferma con quale provider di posta elettronica è ospitato il tuo indirizzo email, quindi segui le istruzioni per connetterti a HubSpot con quel provider. Puoi chiedere alla tua risorsa IT, oppure puoi usare MxToolbox per cercare il provider di servizi e-mail del tuo dominio. Se non ti connetti usando il provider corretto, le email non verranno registrate.

Risoluzione dei problemi di registrazione delle risposte

Se soddisfi i requisiti per la registrazione delle risposte e la tua risposta non rientra in una delle situazioni elencate sopra, scopri come ottenere aiuto da HubSpot. Prima di contattare HubSpot, è consigliabile avere un esempio di un record di contatto in cui la risposta non è stata registrata come previsto e le intestazioni dell'email della risposta ricevuta nel tuo account email. Impara come raccogliere le intestazioni delle email da alcuni comuni provider di email, o lavora con la tua risorsa IT per recuperare le intestazioni.