Salta al contenuto
Nota bene: la traduzione in italiano di questo articolo è fornita solo per comodità. La traduzione viene creata automaticamente tramite un software di traduzione e potrebbe non essere stata revisionata. Pertanto, la versione inglese di questo articolo deve essere considerata come la versione di governo contenente le informazioni più recenti. È possibile accedervi qui.
Contacts

Proprietà predefinite dei contatti di HubSpot

Ultimo aggiornamento: novembre 22, 2022

Si applica a:

Tutti i prodotti e i piani

Le proprietà dei contatti memorizzano informazioni sui contatti, come l'indirizzo e-mail o l'ultima volta che hanno compilato un modulo. HubSpot crea proprietà predefinite in ogni account per memorizzare informazioni chiave. Alcune di queste proprietà, come quelle relative alle fasi del ciclo di vita, sono popolate automaticamente da HubSpot.

Alcune proprietà predefinite dei contatti non possono essere modificate. Invece di modificare una proprietà predefinita, è possibile creare proprietà di contatto personalizzate .

Attenzione: a causa delle modifiche relative alle funzioni di privacy di iOS 15 annunciate di recente da Apple , i valori delle proprietà di engagement dei vostri contatti (ad esempio, Email di marketing aperte, Data di apertura delle email di vendita recenti, Data dell'ultimo engagement) potrebbero apparire più alti o più recenti del solito. Per saperne di più su come gestire questi cambiamenti in HubSpot.

Per saperne di più:

Per visualizzare le proprietà dei contatti:

  • Nel tuo account HubSpot, clicca sull'icona delle impostazioni settings nella barra di navigazione principale.
  • Nel menu della barra laterale sinistra, spostarsi su Proprietà.
  • Fare clic sul primo menu a discesa Filtra per e selezionare Proprietà del contatto. Questo filtrerà le proprietà in base all'oggetto contatto. Le proprietà predefinite del contatto dovrebbero essere presenti in questo elenco.

Nota bene: le proprietà e i gruppi di proprietà presenti nel vostro account potrebbero differire dall'elenco completo riportato di seguito. Ciò dipende dall'accesso alle piattaforme Marketing Hub, Sales Hub o Service Hub e/o dalla data di creazione dell'account HubSpot.

Informazioni di contatto

  • Entrate annuali: entrate annuali dell'azienda.
  • Data di acquisizione del cliente: la data in cui la fase del ciclo di vita del contatto è stata modificata in Cliente. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto. Il valore della proprietà viene cancellato se un utente aggiorna manualmente la fase del ciclo di vita del contatto a un valore inferiore.
  • Data di passaggio a Lead: la data in cui la fase del ciclo di vita del contatto è passata a Lead. Viene impostata automaticamente da HubSpot per ogni contatto. Il valore della proprietà viene cancellato se un utente aggiorna manualmente la fase del ciclo di vita del contatto a un valore inferiore.
  • Data in cui il contatto è diventato un lead qualificato per il marketing: la data in cui la fase del ciclo di vita del contatto è cambiata in Lead qualificato per il marketing. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto. Il valore della proprietà viene cancellato se un utente aggiorna manualmente la fase del ciclo di vita del contatto a un valore inferiore.
  • Data in cui il contatto è diventato un lead qualificato per le vendite: la data in cui la fase del ciclo di vita del contatto è cambiata in Lead qualificato per le vendite. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto. Il valore della proprietà viene cancellato se un utente aggiorna manualmente la fase del ciclo di vita del contatto a un valore inferiore.
  • Data di iscrizione: la data in cui la fase del ciclo di vita del contatto è stata modificata in Abbonato. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto. La proprietà annullerà il suo valore se un utente aggiorna manualmente la fase del ciclo di vita del contatto a un valore inferiore.
  • Data in cui il contatto è diventato un evangelista: la data in cui la fase del ciclo di vita del contatto è passata a Evangelista. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto. Il valore della proprietà viene cancellato se un utente aggiorna manualmente la fase del ciclo di vita del contatto a un valore inferiore.
  • Data in cui il contatto è diventato un'opportunità: la data in cui la fase del ciclo di vita del contatto è passata a Opportunità. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto. Il valore della proprietà viene cancellato se un utente aggiorna manualmente la fase del ciclo di vita del contatto a un valore inferiore.
  • Data di passaggio ad Altro: la data in cui la fase del ciclo di vita del contatto è passata ad Altro. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto. La proprietà annullerà il suo valore se un utente aggiorna manualmente la fase del ciclo di vita del contatto a un valore inferiore.
  • Unità operative: le unità operative a cui è assegnato il contatto.
  • Ruolo di acquisto: il ruolo che il contatto svolge durante il processo di vendita. È possibile selezionare più di un ruolo. Il valore della proprietà ha un ruolo nelle funzioni di marketing basato sugli account di HubSpot. È possibile modificare la proprietà per aggiungere nuovi ruoli di acquisto, ma i valori predefiniti non possono essere eliminati. Per saperne di più su alcuni dei diversi ruoli di acquisto che si possono incontrare durante il processo di vendita.
  • Campagna dell'ultima prenotazione nello strumento per riunioni: questo parametro UTM mostra quale campagna di marketing (ad esempio un'e-mail specifica) ha indirizzato il contatto allo strumento per riunioni per la sua prenotazione più recente. Questa proprietà viene popolata solo quando si aggiungono parametri di tracciamento al link del meeting.
  • Città: la città di residenza del contatto.
  • Data di chiusura: la data in cui il contatto è diventato un cliente. Questa proprietà viene impostata automaticamente da HubSpot quando un accordo o un'opportunità viene contrassegnata come chiusa. Può anche essere impostata manualmente o in modo programmatico.
  • Nome azienda: il nome dell'azienda del contatto. È separato dalla proprietà Name dell'azienda associata al contatto e può essere impostato indipendentemente. Per saperne di più sulla differenza tra Nome azienda e Azienda associata.
  • Proprietario del contatto: il proprietario del contatto. Può essere un qualsiasi utente di HubSpot o dell'integrazione Salesforce e può essere impostato manualmente o tramite i flussi di lavoro. Èpossibile assegnare altri utenti al record del contatto creando unaproprietà personalizzata deltipo di campo utente di HubSpot.
  • Priorità dei contatti (soloMarketing Hub Enterprise, Sales Hub Enterprise e Service Hub Enterprise ): un sistema di classificazione dei contatti assegnato in modo uniforme in quattro livelli. I contatti del primo livello hanno maggiori probabilità di diventare clienti rispetto a quelli del quarto livello.
  • Contatto non lavorato?: indica se il contatto è stato lavorato. Se è vero, il contatto non è stato assegnato a un proprietario o non ha un'attività di vendita registrata nella sua cronologia da quando al contatto è stato assegnato l'ultimo proprietario.
  • Paese/Regione: il Paese di residenza del contatto. Può essere impostato tramite importazione, modulo o integrazione.
  • Data di creazione: la data di creazione del contatto nell'account HubSpot.
  • Creato da ID utente: l'utente che ha creato il contatto. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot e non può essere modificato.
  • Data dell'ultima riunione prenotata nello strumento riunioni: la data della riunione prenotata più lontana dalla data corrente. Ad esempio, se una riunione è prenotata per il 1° dicembre e un'altra riunione è prenotata per il 7 dicembre, il valore della proprietà apparirà come 7 dicembre.
  • Giorni alla chiusura: il numero di giorni trascorsi dalla creazione del contatto fino alla sua chiusura come cliente. Questo dato viene impostato automaticamente da HubSpot e può essere utilizzato per la segmentazione e la reportistica.
  • E-mail: l' indirizzo e-mail principale del contatto.
  • Dominio e-mail: il dominio e-mail del contatto.
  • Numero di fax: ilnumero di fax principale del contatto.
  • Data di creazione del primo accordo: la data di creazione del primo accordo a cui il contatto è associato.
  • Nome: il nome del contatto.
  • Punteggio HubSpot: il numero che indica la qualificazione dei contatti alla vendita in base ai criteri impostati nello strumento di lead scoring di HubSpot.
  • Team HubSpot: il team assegnato al proprietario del contatto per il contatto.
  • Industria: l' industria del contatto.
  • Titolo di lavoro: il titolo di lavoro del contatto.
  • Data ultima attività: l'ultima data e ora in cui un'attività è stata registrata nel record del contatto. Le attività possibili sono note, chiamate, e-mail di vendita tracciate e registrate, riunioni, messaggi, attività o chat. Questa data viene impostata automaticamente da HubSpot in base alla data/ora più recente impostata per un'attività. Ad esempio, se un utente registra una chiamata e indica che è avvenuta il giorno prima, la proprietà Data ultima attività mostrerà la data di ieri.
  • Ultimo contatto: l'ultima data e ora in cui è stata registrata una conversazione in chat, una chiamata, un'e-mail di vendita, una riunione o un messaggio per il contatto. Questa proprietà viene impostata automaticamente da HubSpot in base alla data più recente delle attività nel record. Ad esempio, la proprietàUltimo contatto nel record mostrerà la data di ieri quando un utente registra una chiamata avvenuta il giorno prima.
  • Cognome: il cognome del contatto.
  • Data ultima modifica: l'ultima data e ora in cui una proprietà relativa al contatto è stata modificata. Ad esempio, se oggi un utente registra una chiamata del giorno precedente, la proprietà Data ultima modifica mostrerà la data odierna.
  • Ultimo commento al sondaggio NPS (soloService Hub Professional e Enterprise ): l'ultimo commento al sondaggio NPS fornito dal contatto.
  • Data dell'ultimo sondaggio NPS (soloService Hub Professional ed Enterprise ): la data in cui il contatto ha inviato l'ultima risposta al sondaggio NPS.
  • Ultima valutazione del sondaggio NPS (soloService Hub Professional e Enterprise ): l'ultima valutazione del sondaggio NPS fornita dal contatto.
  • Data ultimo impegno: l'ultima data e ora delle aperture e dei clic delle e-mail one-to-one, delle notifiche di rivisitazione dei lead, delle prenotazioni di riunioni e degli invii di moduli sul record del contatto. Viene impostata automaticamente da HubSpot in base alla data/ora impostata per un'attività quando viene registrata sul record solo quando la proprietà Contact owner ha un valore.
  • Ultima sequenza iscritta: l'ID univoco dell'ultima sequenza in cui il contatto è stato iscritto.
  • Data di iscrizione all'ultima sequenza: la data in cui il contatto è stato iscritto a una sequenza. È la data in cui un utente ha iscritto un contatto in una sequenza, non necessariamente la data del primo passo eseguito.
  • Data di conclusione dell'ultima sequenza: la data in cui il contatto è stato disiscritto per l'ultima volta da una sequenza.
  • Stato del lead: proprietà del contatto e dell'azienda che indica la posizione del contatto o dell'azienda all'interno del ciclo di acquisto come lead. Scoprite la differenza tra lo stato del lead e la fase del ciclo di vita.
  • Probabilità di chiusura (soloMarketing Hub Enterprise e Sales Hub Enterprise ): la probabilità che il contatto diventi un cliente entro i successivi 90 giorni. Questo punteggio si basa sulle informazioni demografiche contenute nelle proprietà standard dei contatti e sulle interazioni registrate nella timeline dei contatti, come i clic sulle e-mail tracciate e le riunioni prenotate.
  • Fase del ciclo di vita: proprietà utilizzata per indicare in quale punto del processo di marketing/vendita si trova il contatto. Può essere impostata tramite importazioni, moduli, flussi di lavoro o manualmente per ogni contatto.
  • Stato del contatto marketing (soloMarketing Hub Starter, Professional o Enterprise ): indica se il contatto è attualmente un contatto marketing o non marketing.
  • Tipo di fonte dello stato del contatto di marketing ( soloMarketing Hub Starter, Professional o Enterprise ): indica lo strumento che ha impostato l'ultimo valore dello stato del contatto di marketing.
  • Nome della fonte dello stato del contatto di marketing ( soloMarketing Hub Starter, Professional o Enterprise ): indica l'ID dell'attività specifica che ha impostato l'ultimo valore dello stato del contatto di marketing.
  • Contatto marketing fino al prossimo aggiornamento ( soloMarketing Hub Starter, Professional o Enterprise ): indica se il contatto diventerà un contatto marketing o non marketing alla data del prossimo aggiornamento.
  • Messaggio: una proprietà predefinita da utilizzare per qualsiasi messaggio o commento che il contatto può voler lasciare in un modulo.
  • Mezzo dell'ultima prenotazione nello strumento per riunioni: questo parametro UTM mostra quale canale (ad esempio, l'e-mail) ha indirizzato il contatto allo strumento per riunioni per la sua prenotazione più recente. Questa proprietà viene popolata solo quando si aggiungono parametri di tracciamento al link del meeting.
  • Numero di cellulare: il numero di cellulare del contatto. Il numero di telefono viene convalidato e formattato automaticamente da HubSpot in base al codice del Paese. Si può scegliere di disattivare la formattazione automatica su un record di contatto, sia quando si modifica la proprietà Numero di cellulare, sia quando si aggiunge un numero di telefono da chiamare.
  • Data della prossima attività: la data della prossima attività prevista per il contatto. Viene impostata automaticamente da HubSpot in base alle azioni dell'utente nel record del contatto. Ciò include la registrazione di una chiamata, di un'e-mail di vendita o di una riunione futura, la programmazione di una riunione futura o la programmazione di un'attività da completare in futuro. Le e-mail e le attività pianificate in sequenza non aggiornano questa proprietà.
  • Ora in sequenza (soloSales Hub Starter, Professional ed Enterprise ): indica se il contatto è stato iscritto o meno in una sequenza. Viene impostato automaticamente su "true" quando il contatto è attualmente iscritto a una sequenza.
  • Numero di transazioni associate: il numero totale di tutte le transazioni associate.
  • Numero di dipendenti: il numero di dipendenti dell'azienda.
  • Numero di attività di vendita: il numero totale di attività di vendita registrate per il contatto.
  • Numero di sequenze iscritte: il numero di volte in cui un contatto è stato iscritto a una sequenza.
  • Numero di contatti: il numero totale di volte in cui il contatto ha registrato un'attività di vendita.
  • Data di assegnazione del proprietario: la data più recente in cui il proprietario del contatto è stato assegnato al contatto. Questa data viene impostata automaticamente da HubSpot e può essere utilizzata per la segmentazione e la reportistica.
  • Persona: la persona del contatto.
  • Numero di telefono: il numero di telefono principale del contatto. Il numero di telefono viene convalidato e formattato automaticamente da HubSpot in base al prefisso internazionale. È possibile disattivare la formattazione automatica su un record di contatto, sia quando si modifica la proprietà Numero di telefono, sia quando si aggiunge un numero di telefono da chiamare.
  • Codice postale: il codice postale del contatto.
  • Lingua preferita: la lingua preferita dal contatto per le comunicazioni, che può essere impostata tramite importazione, modulo o integrazione.
  • Importo dell'affare recente: il valore dell'ultimo affare chiuso associato a quel contatto.
  • Data di chiusura dell'affare recente: la data dell'ultimo affare associato che è stato chiuso come vinto.
  • Data dell'ultimo clic su un'e-mail di vendita (soloSales Hub Professional ed Enterprise): la data dell'ultimo clic del contatto su un'e-mail di vendita.
  • Data di apertura dell'e-mail di vendita recente: la data dell'ultima volta che il contatto ha aperto un'e-mail di vendita. Questa proprietà non viene aggiornata per le e-mail inviate a più di un contatto.
  • Data di risposta a un'e-mail di vendita recente: la data dell'ultima volta in cui il contatto ha risposto a un'e-mail di vendita inviata dall'account e-mail G Suite o Outlook 365 collegato.
  • ID record: l'identificativo univoco del contatto. Questo campo viene impostato automaticamente e non può essere modificato. Può essere utilizzato quando si aggiornano i contatti tramite importazione o tramite API.
  • Saluto: il titolo utilizzato per rivolgersi al contatto.
  • Fonte dell'ultima prenotazione nello strumento per riunioni: questo parametro UTM mostra quale sito (ad esempio Twitter) ha indirizzato il contatto allo strumento per riunioni per la sua ultima prenotazione. Questa proprietà viene popolata solo quando si aggiungono parametri di tracciamento al link del meeting.
  • Stato/Regione: lo stato di residenza del contatto.
  • Indirizzo stradale: l' indirizzo stradale del contatto, compreso il numero dell'appartamento o dell'unità.
  • Tempo tra la creazione del contatto e la chiusura dell'affare ( soloMarketing Hub Professional ed Enterprise ): l'intervallo di tempo che intercorre tra la creazione di un contatto e la fase del ciclo di vita del contatto che diventa Cliente.
  • Tempo tra la creazione di un contatto e la creazione di un accordo (soloMarketing Hub Professional ed Enterprise ): l'intervallo di tempo tra la creazione di un contatto e l'associazione del contatto a un accordo.
  • Fuso orario: il fuso orario del contatto, impostato manualmente selezionando un fuso orario predefinito. Le opzioni della proprietà sono statiche e non si aggiornano in base all'ora legale. Da novembre a marzo ci sarà un'ora di differenza per alcuni fusi orari.
  • Entrate totali: importo totale in dollari di tutte le transazioni associate che sono state chiuse come vinte.
  • URL del sito web: il sito web dell'azienda del contatto.

Informazioni sull'e-mail

A differenza di altre proprietà del contatto, le proprietà in Informazioni e-mail (ad eccezione di Ora nel flusso di lavoro) sono legate all'indirizzo e-mail corrente del contatto. Se l'indirizzo e-mail cambia per qualsiasi motivo (compresa la creazione, il ripristino o l'unione del contatto), queste proprietà verranno aggiornate con i valori del nuovo indirizzo e-mail, sovrascrivendo i valori del vecchio indirizzo e-mail.

Nota bene: queste proprietà sono impostate automaticamente da HubSpot e si basano sulle e-mail inviate con gli strumenti di HubSpot.

  • Ora nel flusso di lavoro: indica se il contatto è attualmente iscritto a un flusso di lavoro.
  • Indirizzo e-mail in quarantena: indica che l'indirizzo e-mail corrente è stato messo in quarantena per motivi anti-abuso. HubSpot non invierà alcuna e-mail di marketing agli indirizzi e-mail messi in quarantena.
  • Motivo del rimbalzo dell'e-mail: l'ultimo motivo per cui un'e-mail è stata rimbalzata per il contatto. Per saperne di più su questi motivi di rimbalzo.
  • Indirizzo e-mail non valido: se l'indirizzo e-mail non è valido.
  • Stato di conferma delle e-mail di marketing: lo stato di idoneità del contatto a ricevere le e-mail.
  • Email di marketing consegnate: il numero di email di marketing consegnate per l'indirizzo email corrente.
  • Email di marketing rimbalzate: il numero di email di marketing inviate dal vostro account che sono state rimbalzate in modo rigido o morbido (questo non include i rimbalzi globali, che sono rimbalzi in qualsiasi account nel sistema di HubSpot per un motivo permanente, come un destinatario non valido).
  • Email di marketing aperte: il numero di email di marketing aperte. Si noti che questo valore viene incrementato al massimo una volta per ogni e-mail; se la stessa e-mail viene aperta più volte, il valore aumenterà solo di una unità.
  • Email di marketing cliccate: il numero di email di marketing in cui è stato cliccato un link. Si noti che questo valore viene incrementato al massimo una volta per ogni email; se lo stesso link viene cliccato più volte, o se vengono cliccati più link nella stessa email, questo valore aumenterà solo di uno.
  • Data di invio della prima e-mail di marketing: la data della prima consegna di un'e-mail di marketing.
  • Data di apertura della prima email di marketing: la data della prima apertura di un'email di marketing.
  • Data del primo clic sull'e-mail di marketing: la data del primo clic sul link per qualsiasi e-mail di marketing.
  • Data di risposta alla prima e-mail di marketing: la data della prima risposta a un'e-mail di marketing.
  • Data di invio dell'ultima e-mail di marketing: la data di invio dell'e-mail più recente per qualsiasi e-mail di marketing.
  • Data di apertura dell'ultima e-mail di marketing: la data dell'ultima apertura di un'e-mail di marketing.
  • Data dell'ultimo clic sull'e-mail di marketing: la data dell'ultimo clic sul link per qualsiasi e-mail di marketing.
  • Data di risposta all'ultima e-mail di marketing: la data della risposta più recente per qualsiasi e-mail di marketing.
  • Nome dell'ultima e-mail di marketing: il nome dell'ultima e-mail di marketing inviata.
  • Disiscritto da tutte le e-mail: indica che l'indirizzo e-mail corrente si è cancellato da tutte le e-mail dell'account.
  • Disconnessione dalle e-mail: [nome del tipo di e-mail]: indica che l'indirizzo e-mail corrente ha rinunciato alle e-mail del tipo specificato.
  • Invii dall'ultimo coinvolgimento: il numero di e-mail di marketing inviate dall'ultimo coinvolgimento, in particolare l'apertura dell'e-mail o il clic sul link.

Storia della Web Analytics

  • Pagine viste medie: il numero medio di pagine viste da un contatto per sessione. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto.
  • Entrate da evento( soloMarketing Hub Enterprise ): le entrate da evento possono essere impostate sul contatto utilizzando lo strumento eventi di HubSpot.
  • Prima pagina vista: la prima pagina che il contatto ha visto sul vostro sito web. Viene impostata automaticamente da HubSpot per ogni contatto.
  • Primo sito di riferimento: il primo sito web che ha indirizzato il contatto al vostro sito. Viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto.
  • Campagna di conversione del primo tocco: nome basato sull'ID della campagna responsabile della creazione del primo tocco del contatto. Quando si utilizza questa proprietà in altri strumenti di HubSpot (ad esempio, filtri, elenchi), utilizzare invece l'ID della campagna.
  • Ultima pagina vista: l'ultima pagina che il contatto ha visto sul vostro sito web. Viene impostata automaticamente da HubSpot per ogni contatto.
  • Ultimo sito di riferimento: l'ultimo sito web che ha indirizzato il contatto al vostro sito. Viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto. Questa proprietà di analytics considera l'ultima pagina visualizzata, quindi il sito può essere interno o esterno.
  • Campagna di conversione dell'ultimo tocco: nome basato sull'ID della campagna responsabile della creazione dell'ultimo tocco del contatto. Quando si utilizza questa proprietà in altri strumenti di HubSpot (ad esempio, filtri, elenchi), utilizzare invece l'ID della campagna.
  • Ultima fonte: la fonte della più recente interazione di un contatto con la vostra azienda. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot. Le opzioni della proprietà non sono modificabili, ma il valore di Ultima fonte di un individuo può essere modificato manualmente con una qualsiasi delle opzioni.
  • Ultima fonte drill-down 1: informazioni aggiuntive sulla fonte più recente dell'ultima interazione che il contatto ha avuto con la vostra azienda. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot e non può essere modificato manualmente per il contatto. Per saperne di più sui valori possibili.
  • Ultima fonte drill-down 2: informazioni aggiuntive sulla fonte più recente dell'ultima interazione che il contatto ha avuto con la vostra azienda. Questo valore è impostato automaticamente da HubSpot e non può essere modificato manualmente per il contatto. Per saperne di più sui valori possibili.
  • Numero di eventi completati: la somma di tutti gli eventi che il contatto ha vissuto. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto.
  • Numero di pagine viste: la somma di tutte le pagine che il contatto ha visto sul vostro sito web. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto.
  • Numero di sessioni: il numero di sessioni che il contatto ha effettuato sul vostro sito web. Questo dato viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto.
  • Fonte originale: la prima fonte nota attraverso la quale il contatto ha interagito con la vostra azienda. Viene impostata automaticamente da HubSpot. Le opzioni della proprietà non sono modificabili, ma il valore della fonte originale di un individuo può essere modificato manualmente con una qualsiasi delle opzioni.
  • Fonte originale 1 (ex Dati fonte originale 1): informazioni aggiuntive sulla fonte attraverso la quale il contatto ha interagito per la prima volta con la vostra azienda. Questo valore viene impostato automaticamente da HubSpot e non può essere modificato manualmente per il contatto. Per saperne di più sui valori possibili.
  • Fonte originale 2 (ex Dati fonte originale 2) : informazioni aggiuntive sulla fonte attraverso la quale il contatto ha interagito per la prima volta con la vostra azienda. Questo valore è impostato automaticamente da HubSpot e non può essere modificato per il contatto. Per saperne di più sui valori possibili.
  • Ora in cui è stato visto per la prima volta:l'ora e la data in cui il contatto ha interagito per la prima volta con la vostra azienda (visita del sito web, invio di un modulo, creazione o importazione manuale del contatto). Questo dato viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto.
  • Ora dell'ultima visualizzazione: l'ultima ora e data in cui il contatto ha visualizzato una pagina del vostro sito web. Questo dato viene impostato automaticamente da HubSpot per ogni contatto.
  • Ora della prima sessione: la prima volta che il contatto ha visitato il vostro sito web, impostata automaticamente da HubSpot per ogni contatto.
  • Ora dell'ultima sessione: l'ultima data e ora in cui il contatto ha visitato il vostro sito web, impostata automaticamente da HubSpot per ogni contatto.

Informazioni sulla conversione

Attenzione: a partire dal 29 maggio 2019, l'indirizzo IP non verrà più raccolto o aggiornato per i contatti. Le informazioni sulla posizione (ad esempio, il Paese e il fuso orariodell'IP) saranno comunque raccolte. Se il contatto interagisce con la vostra azienda (ad esempio, invia un nuovo modulo o apre una nuova e-mail di marketing) da un altro indirizzo IP, i valori esistenti saranno aggiornati per corrispondere ai metadati dell'ultimo indirizzo IP.

  • ID clic di Facebook: un valore che indica che la visita di un contatto al vostro sito è avvenuta tramite un annuncio di Facebook. Viene impostato automaticamente da HubSpot sulla base di un identificatore URL fornito da Facebook Ads.
  • Prima conversione: la prima pagina di destinazione e il primo modulo inviato dal contatto.
  • Data della prima conversione: la data in cui il contatto ha inviato per la prima volta un modulo.
  • ID clic su annuncio Google: un valore che indica che la visita di un contatto al vostro sito è avvenuta tramite un annuncio di Google. Viene impostato automaticamente da HubSpot sulla base di un identificatore di clic di Google (GCLID) fornito da Google Ads.
  • Città IP: la città indicata dall'indirizzo IP del contatto. Viene impostata automaticamente da HubSpot e può essere utilizzata per la segmentazione e la reportistica.
  • Paese IP: il paese riportato dall'indirizzo IP del contatto. Viene impostato automaticamente da HubSpot e può essere utilizzato per la segmentazione e la reportistica.
  • Codice paese IP: il codice paese riportato dall'indirizzo IP del contatto. Viene impostato automaticamente da HubSpot e può essere utilizzato per la segmentazione e la reportistica.
  • Stato/regione IP: lo stato o la regione segnalata dall'indirizzo IP del contatto, che viene impostato automaticamente da HubSpot e può essere utilizzato per la segmentazione e la reportistica.
  • Codice stato/regione IP: il codice dello stato o della regione riportato dall'indirizzo IP del contatto. Viene impostato automaticamente da HubSpot e può essere utilizzato per la segmentazione e la reportistica.
  • Fusoorario IP: il fuso orario riportato dall'indirizzo IP del contatto. Questa proprietà viene impostata automaticamente da HubSpot e può essere utilizzata per la segmentazione e la reportistica. Questa proprietà viene utilizzata per determinare il fuso orario del contatto per la funzione di invio di e-mail con fuso orario.
  • Numero di moduli unici inviati: il numero di moduli HubSpot, moduli pop-up e moduli raccolti che il contatto ha inviato.
  • Conversione recente: l'ultimo modulo inviato dal contatto. È formattato come il nome della pagina in cui è stato inviato il modulo, seguito da due punti e poi dal nome del modulo inviato (ad esempio, Nome della pagina: Nome del modulo).
  • Data di conversione recente: la data dell'ultimo invio di un modulo da parte del contatto.

Contatto Informazioni calcolate

Queste proprietà vengono utilizzate solo come misure durante la creazione di un report personalizzato e non vengono visualizzate nelle impostazioni delle proprietà o nei singoli record di contatto.

  • Clienti: un valore vero o falso che indica se il contatto è un cliente. Viene visualizzato come opzione quando si crea un report sul conteggio dei contatti.
  • Fonti: le fonti offline o online da cui proviene il contatto, che possono essere utilizzate nella creazione di un report personalizzato per mostrare il conteggio dei contatti originati da uno dei due tipi di fonte.

Proprietà degli annunci

Queste proprietà si basano sui campi predefiniti che possono essere aggiunti ai moduli degli annunci lead. Consentono allo strumento annunci di memorizzare in HubSpot le informazioni contenute in questi campi predefiniti.

  • Data di nascita: la data di nascita fornita attraverso un modulo di annuncio, impostata dallo strumento di annunci.
  • Sesso: il sesso fornito attraverso un modulo di annuncio, impostato dallo strumento annunci.
  • Stato civile: lo stato civile fornito attraverso un modulo di annuncio, impostato dallo strumento di annunci.
  • Stato di parentela: lo stato di parentela fornito attraverso un modulo di annuncio lead, impostato dallo strumento annunci.
  • Stato militare: lo stato militare fornito attraverso un modulo di annuncio, impostato dallo strumento annunci.
  • Email di lavoro: l'email di lavoro fornita attraverso un modulo di annunci lead, impostata dallo strumento annunci.
  • Funzione lavorativa: la funzione lavorativa fornita attraverso il modulo di annuncio, impostata dallo strumento annunci.
  • Anzianità: l'anzianità nell'azienda , fornita attraverso un modulo di annuncio, impostata dallo strumento annunci.
  • Dimensioni dell'azienda: le dimensioni dell'azienda fornite attraverso un modulo di annuncio, impostate dallo strumento di annunci.
  • Grado: il grado fornito attraverso un modulo di annuncio lead, impostato dallo strumento annunci.
  • Campo di studio: il campo di studio fornito attraverso un modulo di annuncio lead, impostato dallo strumento annunci.
  • Scuola: la scuola fornita attraverso un modulo di annuncio, impostata dallo strumento annunci.
  • Data di inizio: la data di inizio dell'istruzione fornita attraverso un modulo di annuncio lead, impostata dallo strumento annunci.
  • Data di laurea: la data di laurea dell'istruzione fornita attraverso un modulo di annuncio, impostata dallo strumento annunci.

Proprietà di accesso ai contenuti privati

Queste proprietà memorizzano le informazioni relative all'accesso del pubblico nel vostro sito web HubSpot e sono disponibili negli abbonamenti Marketing Hub Enterprise .

  • Dominio a cui è stata inviata l'e-mail di registrazione: il dominio a cui è stata inviata l'e-mail di invito alla registrazione per l'iscrizione ai contenuti.
  • Email confermata: la conferma del contatto.
  • Note sull'adesione: le note relative all'adesione al contenuto del contatto.
  • Registrata in data: la data in cui il contatto ha creato la sua iscrizione ai contenuti.
  • Stato: lo stato di appartenenza al contenuto del contatto.
  • Ora di invio dell'e-mail di registrazione: la data in cui l'e-mail di registrazione è stata inviata al contatto.
Was this article helpful?
This form is used for documentation feedback only. Learn how to get help with HubSpot.